Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Perugia la prima “notte verde” per celebrare la green economy:

A Perugia la prima “notte verde” per celebrare la green economy

settembre 26, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Dopo  le  notti  bianche  e  le  notti  rosa,  arriva  ora  a  Perugia la  Notte  Green,  dedicata  interamente  al tema dell’ambiente  e  organizzata  da  Piacere  Magazine in  collaborazione  con  il  Distretto  del Sale e l’Associazione Borgobello, con il patrocinio del  Comune di Perugia e della  Fondazione Perugia2019 e i luoghi di Francesco d’Assisi .

L’appuntamento è per stasera, venerdì 26 Settembre,  a partire dalle ore  19,00 tra Corso Cavour e Borgo XX Giugno,  con  il  Museo d’Arte Contemporanea di Palazzo della Penna eccezionalmente aperto in notturna per diventare fulcro delle attività culturali del programma. In particolare, il Museo ospiterà  nel chiostro la  Mostra “Design Green Appeal”, esposizione temporanea di design e arredamento “verde” a cura del designer Luca Binaglia che ha selezionato e creato per l’occasione oggetti frutto di creatività e riuso. Un altro curioso appuntamento che avrà  luogo  a  Palazzo della Penna è la  presentazione del libro Aboca Edizioni“ Botanica  Urbana.  Guida  al  riconoscimento  delle  piante  medicinali  in  città”,  per  scoprire  le  erbe  officinali spontanee che crescono in città  (Ore 21.30). Alla presentazione faranno seguito una degustazione di tisane Aboca e un’affascinante  Passeggiata  in  notturna per  le  strade  del  centro  storico,  da Via Marzia fino all’Orto botanico medievale di San Pietro, in compagnia di un esperto che porterà i visitatori alla scoperta delle erbe officinali che nascono spontaneamente nell’area urbana.

La Notte Green vuole essere un’occasione non solo per sensibilizzare alle tematiche ambientali e alla green economy, ma anche per la valorizzazione e la riscoperta, da parte di turisti e cittadini, del centro storico, luogo dalla forte identità “verde”. In occasione della Notte Green è stata organizzata  anche una Pedalata  Green in notturna nelle vie  della città. Appuntamento alle 23.30 in Corso Cavour (incrocio con Via XIV Settembre), quindi, a mezzanotte, con il centro chiuso alle auto, a  bordo delle biciclette  messe a disposizione da Eco Bike e La Petronilla, si partirà dall’Arco di Sant’Ercolano verso Viale Indipendenza per risalire in Piazza Italia e Corso Vannucci, quindi Piazza Danti, Via Ulisse Rocchi e ridiscendere a Piazza Grimana. Suggestiva la vista in notturna risalendo Via Cesare Battisti fino a Pi azza Cavallotti e poi a Via Maestà delle Volte fino a Piazza IV Novembre, da dove poi il gruppo di ciclisti percorreranno di nuovo Corso Vannucci fino a Piazza Italia, Viale Indipendenza e torneranno al punto di partenza di Sant’Ercolano. Le biciclette devono essere  prenotate entro tramite Eco Bike (Francesco Consalvi, tel. 333  1702890  mail ecobiketouring@gmail.com) o La Petronilla (Francesco Federici,  tel 3 49  6464490  mail lapetronille1907@libero.it).

Non mancheranno gli spazi dedicati al riciclo e alla raccolta differenziata a cura di  Gesenu in Piazza Giordano Bruno e ai Giardini del Frontone, dove i visitatori potranno avere informazioni e suggerimenti. Intanto, anche  i  bambini  potranno   imparare  divertendosi nell’area  Un  POST  dei  più  piccoli.  Alle  Scalette di Sant’Ercolano, POST organizzerà tre diversi laboratori per bambini,  interamente gratuiti e ripetuti ogni mezz’ora circa, con la guida di operatori s pecializzati.

Altro appuntamento in occasione della Notte Green è l’ aperitivo  Il futuro è di chi lo fa, aspettando Fa’ la cosa giusta! Umbria, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, in calendario a Umbriafiere dal 3 al 5 ottobre  prossimo.  Alle  ore  19.00  al  Ri-place  coworking  Point di  Corso  Cavour  presentazione  in  anteprima dell’evento, con aperitivo offerto dalla Cantina Cenci di Perugia. A seguire Aperitivo Zen, a partire dalle ore 20,00, presso lo spazio BIOO a Palazzo della Penna a base di piatti vegetariani,  cibi  e birra bio e vini  naturali. A tutti coloro che si presenteranno con un indumento o un accessorio verde sarà riservato uno sconto sul prezzo dell’aperitivo. Sempre a partire dalle 19.00, invece, appuntamento al Tangram Studio di Via Bonfigli per la presentazione del progetto di recupero sostenibile a cura di Francesca Cutini, con corsi di cucina amatoriali e l’inaugurazione dell’installazione artistica di Gabriele Dini.

I negozi del centro resteranno aperti fino a mezzanotte e interagiranno con i social e la tecnologia,  che vedranno protagonista Skoda e  gli Instagramers  A caccia del verde. Tra gli stand e nei negozi della zona saranno infatti nascosti oggetti green da fotografare e condividere con gli hashtag #Defferenziatevi e #Skodacontest. In palio premi firmati Leroy  Merlin e Fattoria Morella.

Data la concomitanza degli eventi e la condivisione delle finalità non poteva infine mancare il gemellaggio tra la Notte Green e Sharper La notte europea dei ricercatori, che quest’anno parla di sostenibilità e si svolgerà in contemporanea nel centro storico di Perugia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende