Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Perugia la prima “notte verde” per celebrare la green economy:

A Perugia la prima “notte verde” per celebrare la green economy

settembre 26, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Dopo  le  notti  bianche  e  le  notti  rosa,  arriva  ora  a  Perugia la  Notte  Green,  dedicata  interamente  al tema dell’ambiente  e  organizzata  da  Piacere  Magazine in  collaborazione  con  il  Distretto  del Sale e l’Associazione Borgobello, con il patrocinio del  Comune di Perugia e della  Fondazione Perugia2019 e i luoghi di Francesco d’Assisi .

L’appuntamento è per stasera, venerdì 26 Settembre,  a partire dalle ore  19,00 tra Corso Cavour e Borgo XX Giugno,  con  il  Museo d’Arte Contemporanea di Palazzo della Penna eccezionalmente aperto in notturna per diventare fulcro delle attività culturali del programma. In particolare, il Museo ospiterà  nel chiostro la  Mostra “Design Green Appeal”, esposizione temporanea di design e arredamento “verde” a cura del designer Luca Binaglia che ha selezionato e creato per l’occasione oggetti frutto di creatività e riuso. Un altro curioso appuntamento che avrà  luogo  a  Palazzo della Penna è la  presentazione del libro Aboca Edizioni“ Botanica  Urbana.  Guida  al  riconoscimento  delle  piante  medicinali  in  città”,  per  scoprire  le  erbe  officinali spontanee che crescono in città  (Ore 21.30). Alla presentazione faranno seguito una degustazione di tisane Aboca e un’affascinante  Passeggiata  in  notturna per  le  strade  del  centro  storico,  da Via Marzia fino all’Orto botanico medievale di San Pietro, in compagnia di un esperto che porterà i visitatori alla scoperta delle erbe officinali che nascono spontaneamente nell’area urbana.

La Notte Green vuole essere un’occasione non solo per sensibilizzare alle tematiche ambientali e alla green economy, ma anche per la valorizzazione e la riscoperta, da parte di turisti e cittadini, del centro storico, luogo dalla forte identità “verde”. In occasione della Notte Green è stata organizzata  anche una Pedalata  Green in notturna nelle vie  della città. Appuntamento alle 23.30 in Corso Cavour (incrocio con Via XIV Settembre), quindi, a mezzanotte, con il centro chiuso alle auto, a  bordo delle biciclette  messe a disposizione da Eco Bike e La Petronilla, si partirà dall’Arco di Sant’Ercolano verso Viale Indipendenza per risalire in Piazza Italia e Corso Vannucci, quindi Piazza Danti, Via Ulisse Rocchi e ridiscendere a Piazza Grimana. Suggestiva la vista in notturna risalendo Via Cesare Battisti fino a Pi azza Cavallotti e poi a Via Maestà delle Volte fino a Piazza IV Novembre, da dove poi il gruppo di ciclisti percorreranno di nuovo Corso Vannucci fino a Piazza Italia, Viale Indipendenza e torneranno al punto di partenza di Sant’Ercolano. Le biciclette devono essere  prenotate entro tramite Eco Bike (Francesco Consalvi, tel. 333  1702890  mail ecobiketouring@gmail.com) o La Petronilla (Francesco Federici,  tel 3 49  6464490  mail lapetronille1907@libero.it).

Non mancheranno gli spazi dedicati al riciclo e alla raccolta differenziata a cura di  Gesenu in Piazza Giordano Bruno e ai Giardini del Frontone, dove i visitatori potranno avere informazioni e suggerimenti. Intanto, anche  i  bambini  potranno   imparare  divertendosi nell’area  Un  POST  dei  più  piccoli.  Alle  Scalette di Sant’Ercolano, POST organizzerà tre diversi laboratori per bambini,  interamente gratuiti e ripetuti ogni mezz’ora circa, con la guida di operatori s pecializzati.

Altro appuntamento in occasione della Notte Green è l’ aperitivo  Il futuro è di chi lo fa, aspettando Fa’ la cosa giusta! Umbria, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, in calendario a Umbriafiere dal 3 al 5 ottobre  prossimo.  Alle  ore  19.00  al  Ri-place  coworking  Point di  Corso  Cavour  presentazione  in  anteprima dell’evento, con aperitivo offerto dalla Cantina Cenci di Perugia. A seguire Aperitivo Zen, a partire dalle ore 20,00, presso lo spazio BIOO a Palazzo della Penna a base di piatti vegetariani,  cibi  e birra bio e vini  naturali. A tutti coloro che si presenteranno con un indumento o un accessorio verde sarà riservato uno sconto sul prezzo dell’aperitivo. Sempre a partire dalle 19.00, invece, appuntamento al Tangram Studio di Via Bonfigli per la presentazione del progetto di recupero sostenibile a cura di Francesca Cutini, con corsi di cucina amatoriali e l’inaugurazione dell’installazione artistica di Gabriele Dini.

I negozi del centro resteranno aperti fino a mezzanotte e interagiranno con i social e la tecnologia,  che vedranno protagonista Skoda e  gli Instagramers  A caccia del verde. Tra gli stand e nei negozi della zona saranno infatti nascosti oggetti green da fotografare e condividere con gli hashtag #Defferenziatevi e #Skodacontest. In palio premi firmati Leroy  Merlin e Fattoria Morella.

Data la concomitanza degli eventi e la condivisione delle finalità non poteva infine mancare il gemellaggio tra la Notte Green e Sharper La notte europea dei ricercatori, che quest’anno parla di sostenibilità e si svolgerà in contemporanea nel centro storico di Perugia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende