Home » Comunicati Stampa » A Pisa i fontanelli di acque fanno risparmiare oltre 2mln di Euro:

A Pisa i fontanelli di acque fanno risparmiare oltre 2mln di Euro

febbraio 25, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of www.acque.netIl 2009 è stato l’anno dell’Acqua ad Alta Qualità e dei dieci fontanelli di Acque SpA, le piccole “casa dell’acqua” che erogano, gratuitamente, in aree pubbliche, acqua particolarmente gradevole dal punto di vista organolettico, grazie a sistemi di filtraggio che riducono i composti del cloro e di sterilizzazione dell’acqua con raggi uv. A dircelo sono le stime dei consumi: 10.445 metri cubi, oltre 10 milioni di acqua erogata gratuitamente con un risparmio superiore a 2 milioni di euro per le tasche dei cittadini se avessero acquistato acqua minerale in bottiglia dal costo medio di 0,2€ al litro.

Senza parlare del risparmio ambientale: sempre ipotizzando l’alternativo acquisto di acqua minerale, almeno 5 milioni di bottiglie di plastica. Se si considera che per fare 1750 bottiglie di plastica dalla capacità di un litro e mezzo ci vogliono 159 litri di petrolio (un barile), si sono risparmiati 2857 barili di petrolio, quasi mezzo milione di litri (fonte: La Repubblica-Economia 3 gennaio 2008). A questi risultati vanno poi aggiunte le esternalità negative dovute al trasporto, alla logistica delle acque in bottiglia: ulteriore consumo di petrolio, emissioni di anidride carbonica, idrocarburi, ossidi di zolfo, monossido di carbonio etc.

Il progetto Acqua ad Alta Qualità, voluto fortemente da Acque SpA (ovvero il gestore idrico del Basso Valdarno), dall’Autorità d’Ambito e dai comuni del Basso Valdarno, parte nel Marzo 2007 con la sperimentazione del primo impianto a San Lorenzo nel Comune di Pescia; quindi nel 2008 sono stati realizzati i fontanelli di Empoli e Belvedere a San Gimignano; lo scorso anno sono stati inaugurati quelli di Lari, Certaldo, Calcinaia, Castelfiorentino, Lamporecchio, San Giuliano Terme e Casciana Terme. L’obiettivo del progetto rimane sempre il medesimo: avvicinare la popolazione al consumo domestico dell’acqua di rete in sostituzione dell’acqua in bottiglia, concorrere alla riduzione di rifiuti, offrire alle famiglie l’opportunità di un risparmio economico consistente, più in generale sensibilizzare la popolazione sull’importanza della risorsa.

Un’indagine di mercato del settembre 2009 commissionato dal Gestore dà ragione al progetto. Cresce, infatti, il numero di cittadini nel Basso Valdarno che beve regolarmente acqua del rubinetto: l’odierno 29% contro il 22,7% del 2008 e il 15,1% del 2007. La popolazione sta dunque “imparando a fidarsi” anche dell’acqua di casa che è buona, controllata, garantita dalle migliaia di campionamenti effettuati direttamente dal Gestore e dagli organismi di controllo come Asl e Arpat.

Per il futuro Acque SpA proseguirà nella realizzazione dei fontanelli, con l’obiettivo di giungere alla più ampia copertura possibile dell’intero territorio servito

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende