Home » Comunicati Stampa »Eventi »Green Economy » A Torino uno Startup Weekend sulla mobilità sostenibile:

A Torino uno Startup Weekend sulla mobilità sostenibile

Innovazione, mobilità sostenibile e automotive di nuova generazione per rendere le città più smart. Una combinazione di fattori che nel nostro Paese ha già mosso i primi passi. La mobilità urbana, infatti, è una delle componenti che maggiormente beneficiano dell’innovazione tecnologica, di pari passo alla diffusione di veicoli ad alimentazione ecologica. È quanto emerge dal quadro tracciato dall’Istat nel focus “Ambiente urbano: gestione eco compatibile e smartness” che fa il punto sulle smart city italiane.

Tra le città che puntano ad avere un ruolo d’avanguardia nella transizione verso le smart city c’è Torino. Città simbolo per la storia dell’auto in Italia, il capoluogo piemontese mira a riscoprire la sua antica vocazione nel campo dell’automotive puntando sull’innovazione e sulla sostenibilità. È questa la sfida del prossimo Torino Startup Weekend, che si terrà dal 17 al 19 Aprile presso I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, organizzato in collaborazione con General Motors Powertrain Europe e ANFIA, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica.

Giunto alla quinta edizione, Torino Startup Weekend è una 54 ore di sviluppo di idee di business, in cui sviluppatori, designer ed esperti di business, marketing e comunicazione si sfidano nella creazione del migliore progetto innovativo. Un premio speciale sarà dedicato alle idee finalizzate a innovare il mercato automobilistico e della mobilità a 360°, da soluzioni per il viaggio e la mobilità sostenibile a servizi per i veicoli connessi nell’ottica della creazione di un internet of things per i mezzi di trasporto.

A proposito dell’iniziativa, Pierpaolo Antonioli, AD General Motors Powertrain Europe spiega: “La partecipazione attiva allo start up week end nasce dalla volontà di GMPT-E di sostenere l’innovazione stimolando nuove idee”. “Come GM Powertrain Europe – prosegue Antonioli – riteniamo che un confronto a 360° sia la carta vincente a cui ispirarsi per individuare in anticipo nuovi trend tecnologici. Lo Startup Weekend ci permette di avvicinarci al mondo dei giovani, futuri imprenditori, dando loro l’opportunità per farsi conoscere dalla grande industria italiana e internazionale”.

Nelle scorse edizioni hanno partecipato a Torino Startup Weekend più di 100 persone per ogni evento, provenienti sia dall’Italia sia dall’estero (USA, Canada, Francia, Gran Bretagna).

Il Torino Startup Weekend partirà venerdì sera con la presentazione delle idee. Tutti i partecipanti voteranno le proposte e le idee più votate saranno sviluppate durante il fine settimana. A quel punto si formeranno i team composti da persone con competenze multidisciplinari. Sabato si passerà allo sviluppo delle idee da parte dei gruppi di lavoro supportati dai mentor. Domenica pomeriggio, invece, i team presenteranno i progetti in un pitch di cinque minuti: la giuria valuterà i lavori e proclamerà i tre vincitori.

“Alla lunga serie degli Startup Weekend organizzati da I3P non poteva mancare un’edizione dedicata alla mobilità” ha aggiunto Marco Cantamessa, presidente di I3P. “Torino è la città ideale per lavorare in questo settore e sono sicuro che, con il weekend del 17-19 Aprile, nasceranno idee e start up che contribuiranno a definire la mobilità del futuro. A raccogliere questa sfida insieme a General Motors e a I3P ci attendiamo, come anche in passato, una partecipazione numerosa non solo dal territorio piemontese, ma anche da più lontano”.

Oltre a General Motors Powertrain Europe e ANFIA, i partner dell’evento sono SiamoSoci, TopIX, Treatabit, RecTv e Startup Revolutionary Road.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende