Home » Comunicati Stampa » A Torinosmartcity.it il premio E-Gov 2012:

A Torinosmartcity.it il premio E-Gov 2012

settembre 25, 2012 Comunicati Stampa

A Torino il progetto di città smart si fa con il web. La Città di Torino ha ritirato, nel corso del meeting svoltosi a Riccione lo scorso 20 settembre, il premio EGOV 2012 nella sezione “Un governo più aperto” per la piattaforma Torino Smart City, realizzata dal CSI Piemonte, alla quale Greenews.info contribuisce attraverso il progetto Smart City News.

Giunto alla sua VIII edizione, il Premio E-GOV premia ogni anno i migliori progetti d’innovazione sviluppati dalle Pubbliche Amministrazioni, che siano in grado di portare benefici reali a favore delle proprie strutture e verso i cittadini-utenti.

Per la giuria del Premio, il portale realizzato da Città di Torino, Fondazione Torino Smart City e CSI Piemonte rappresenta un “ottimo esempio di come, grazie all’ICT, si possa costruire un punto di incontro e di dialogo fattivo tra PA locale e cittadini, con quest’ultimi protagonisti e propositivi nella ricerca di soluzioni intelligenti – smart – e innovative per la loro città”.

La piattaforma è stata progettata per accompagnare la candidatura europea di Torino a “Smart City”, partendo dall’idea che per cambiare la città e renderla più ecosostenibile bisogna prima di tutto contare sui comportamenti dei cittadini. Per questo il portale non solo permette all’amministrazione comunale di informare gli utenti sull’andamento del progetto, ma coinvolge direttamente i cittadini nella governance dell’iniziativa. È nato così uno spazio che integra e potenzia la comunicazione tradizionale, moltiplicando grazie alla rete le opportunità di generare conoscenza, proposte e consenso attraverso il confronto e la contaminazione di idee provenienti da cittadini, istituzioni, imprese, atenei, centri di ricerca. I contenuti informativi sono molteplici: dalle notizie ai video promozionali su YouTube, da infografiche su dati e trend storici a serious games e app per educare a comportamenti smart.

“Accogliamo con grande soddisfazione l’assegnazione alla Città di Torino del premio EGOV 2012 – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente della Città di Torino e presidente della Fondazione Torino Smart City Enzo Lavolta – un premio che ci ha favorevolmente sorpreso, vedendo riconosciuto, oltre le nostre migliori attese e in una sede così autorevole e qualificata, il valore del lavoro svolto con il CSI nel costruire e porre a disposizione dei cittadini torinesi il portale torinosmartcity.it. Ciò ovviamente ci spinge a proseguire ancora con maggior convinzione e determinazione nello sviluppo di soluzioni innovative di partecipazione attiva della comunità cittadina alla strategia Smart City”.

«Crediamo che il portale Torino Smart City sia davvero una soluzione innovativa per migliorare l’azione della Pubblica Amministrazione», commenta Stefano De Capitani, Direttore Generale del CSI Piemonte. «È un’iniziativa per cambiare la città e il modo di vivere e operare nel suo spazio, ma è anche un’occasione per usare la rete in maniera progettuale e costruttiva, facendone un luogo dove i progetti si sviluppano e prendono forma».

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Pianura Padana, CNR: la nebbia si dimezza e scendono gli inquinanti intrappolati in atmosfera

novembre 28, 2014

Pianura Padana, CNR: la nebbia si dimezza e scendono gli inquinanti intrappolati in atmosfera

Dai primi anni ’90 ad oggi, sono diminuiti di circa il 50% gli episodi di nebbia, si è abbassata la concentrazione di inquinanti in essa contenuta e ridotta di 10 volte l’acidità che oggi è prossima alla neutralità. Sono i primi risultati di uno studio ventennale, condotto dall’Istituto di scienza dell’atmosfera e del clima del [...]

Osservatorio Eco-Media: sui quotidiani l’ambiente in prima pagina solo in caso di emergenze

novembre 28, 2014

Osservatorio Eco-Media: sui quotidiani l’ambiente in prima pagina solo in caso di emergenze

L’informazione ambientale entra nell’agenda mediale, ma nel 91% dei casi passa attraverso le pagine interne dei quotidiani; fatta eccezione per gli eventi drammatici legati prevalentemente al dissesto idrogeologico del Paese, dove conquista la “prima pagina”. Negli ultimi tre mesi sono stati pubblicati complessivamente 626 articoli sulle quattro testate nazionali monitorate: Il Corriere della Sera, Il [...]

Superhub, il concorrente ecologico di Google Maps

novembre 27, 2014

Superhub, il concorrente ecologico di Google Maps

Tre anni di ricerca tra Milano, Helsinki e Barcellona, 20 partner e 1.800 cittadini pionieri della mobilità nuova danno vita a SUPERHUB, la piattaforma digitale aperta che promette di diventare l’alternativa green a Google Maps. L’app per pc e smartphone, presentata ieri all’Expo Gate di Milano nel corso della conferenza finale del progetto europeo SUstainable [...]

Le associazioni ambientaliste e scientifiche scrivono a Renzi: rifiuti il ritiro del Pacchetto Aria

novembre 27, 2014

Le associazioni ambientaliste e scientifiche scrivono a Renzi: rifiuti il ritiro del Pacchetto Aria

È stata recapitata lunedì 24 novembre la lettera che le principali associazioni italiane ambientaliste, insieme ad associazioni di medici e ricercatori, hanno scritto al Governo, in materia di tutela della qualità dell’aria. Il 12 novembre scorso, infatti, la Commissione Europea ha presentato a Matteo Renzi, in qualità di Presidente del Consiglio dell’Unione Europea, e a [...]

La green economy cinese protagonista del Forum QualEnergia

novembre 27, 2014

La green economy cinese protagonista del Forum QualEnergia

“La Cina è una delle economie più grandi del mondo, in continua crescita, con una popolazione che supera gli 1,3 miliardi di persone. Questo risultato è stato però raggiunto con conseguenze negative a livello di impatto ambientale con la crescita dell’inquinamento in particolar modo nei grandi centri urbani. Fortunatamente il governo cinese ha capito la [...]

Riutilizzo: in Italia vale 80.000 posti di lavoro

novembre 26, 2014

Riutilizzo: in Italia vale 80.000 posti di lavoro

Decine di migliaia di tonnellate di beni e oggetti recuperate e sottratte ai rifiuti grazie al lavoro, spesso informale, di circa 80.000 persone impegnate nel commercio ambulante, nelle fiere, nei mercati e mercatini, nei negozi in conto terzi, in cooperative ed enti di solidarietà. E’ l’Italia del riutilizzo, che è stata ieri al centro di [...]

Amianto: stasera su Laeffe TV il documentario “Polvere. Il caso Eternit”

novembre 26, 2014

Amianto: stasera su Laeffe TV il documentario “Polvere. Il caso Eternit”

Il 19 novembre la Corte suprema di Cassazione ha dichiarato prescritto il reato di disastro ambientale, annullando le condanne e i risarcimenti in favore delle parti civili. Un’intera nazione ha assistito sgomenta al dolore e la rabbia di un piccolo ma agguerrito gruppo di cittadini davanti alla sentenza. Per questo, a pochi giorni dalla sentenza, laeffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO