Home » Comunicati Stampa » A Zola Predosa raccogliere il rifiuto organico è “Un Sacco Bello”:

A Zola Predosa raccogliere il rifiuto organico è “Un Sacco Bello”

settembre 29, 2010 Comunicati Stampa

Sacchetto pane, Courtesy of granaioitaliano.itA Zola Predosa (BO) parte ad Ottobre un innovativo sistema per la raccolta del rifiuto organico promosso dall’Amministrazione Comunale.

E’ uno dei primi esempi in Italia in cui i classici ‘sacchetti del pane’ distribuiti dai commercianti potranno essere utilizzati anche per la raccolta del rifiuto organico.
I sacchetti sono realizzati con carta speciale, rinforzata e traspirante, e verranno forniti dal Comune. Grazie alle loro qualità impediscono al rifiuto umido di fermentare, prevenendo la formazione di cattivi odori, e lo trasformano in un ottimo prodotto per il compostaggio domestico.

Zola Predosa, tranquillo paesino all’ombra dei colli bolognesi, si prepara a diventare un caso nazionale di buona amministrazione.
A partire da Ottobre, il Comune distribuirà agli esercizi di generi alimentari sacchetti in carta speciale che i cittadini potranno riutilizzare per la raccolta dell’umido.
Con questo semplice accorgimento, sarà possibile raggiungere importanti obiettivi. Per prima cosa, sarà possibile ridurre il numero di sacchetti di plastica immessi nell’Ambiente, in quanto tutti gli esercizi commerciali convenzionati, compresi quelli solitamente abituati ad utilizzare borse di plastica, riceveranno gratuitamente il primo stock.
Quindi l’operazione, unitamente ad altre iniziative congiunte studiate ad hoc, aiuterà a costruire una sempre più solida sensibilità verso la raccolta differenziata e le tematiche ambientali. Per la prima volta in Italia, infatti, i sacchetti saranno uno strumento di comunicazione: veicoleranno informazioni sulla raccolta dell’umido e promuoveranno le buone abitudini della raccolta differenziata.
Infine, i sacchetti distribuiti permetteranno ai cittadini e al Comune di risolvere una serie di problematiche legate alla raccolta dei rifiuti organici, primo tra tutti l’odore derivante dalla fermentazione degli alimenti contenuti.
Ciò sarà possibile grazie alle innovative qualità del sacchetto. La porosità della sua carta speciale in pura cellulosa, altamente resistente, impedirà al rifiuto umido di fermentare, prevenendo così la formazione di cattivi odori, consentendo invece la biodegradazione del rifiuto in ottimo materiale per il compostaggio.

Il Comune di Zola Predosa affiancherà a questa iniziativa altre proposta per migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti e la loro sensibilità verso le tematiche ambientali.
Presso gli esercizi convenzionati e lo Sportello dei Cittadino in Municipio, saranno messe a disposizione degli abitanti borse shopper al simbolico costo di 1 Euro l’una. L’operazione, che aderisce alla campagna Porta la sporta, vuole aiutare i cittadini a disabituarsi all’utilizzo delle buste di plastica e il ricavato sarà destinato al conto corrente Anticrisi voluto dal Comune. Un gesto doppiamente civico.
Per ultimo, è stata studiata un’accattivante campagna pubblicitaria per promuovere le qualità della raccolta differenziata. I testimonial d’eccezione sono sia personaggi della vita pubblica zolese che abitanti comuni prestatisi alla nobile causa.

Lo speciale sacchetto è un sistema commercializzato da Tradingenia srl di Bolzano, azienda leader del settore. Permette la biodegradazione in modo naturale ed aerobico del rifiuto organico, che favorisce fra le altre cose anche un’ottimale e naturale perdita di peso per evaporazione con la conseguente riduzione dei costi di smaltimento.
E’ già in uso in numerose città di tutto il territorio nazionale, a partire dalla città capoluogo piemontese con la più alta percentuale di raccolta differenziata in Italia, Verbania.

L’iniziativa “Un sacco bello” del Comune di Zola Predosa ha il patrocinio della Provincia di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende