Home » Comunicati Stampa » Accade Domani: premiati i progetti vincitori:

Accade Domani: premiati i progetti vincitori

gennaio 21, 2011 Comunicati Stampa

italiafutura, courtesy of ilfaromag.comLa seconda edizione di Accade Domani, concorso indetto da Italia Futura per premiare l’idea o il progetto che migliorino la vita della comunità e dedicato quest’anno alla green economy, si è chiusa ieri con la premiazione dei progetti vincitori.

Dei circa 200 progetti arrivati sul sito di Italia Futura, una metà sono stati selezionati dagli iscritti alla comunità di Italia Futura e un’altra metà da una giuria di esperti del settore.

Il concorso si è articolato in due sezioni: profit e no-profit. La sezione profit comprende tutti quei progetti che, utilizzando tecnologie innovative o nuovi materiali, hanno come obiettivo la sostenibilità ambientale: al vincitore sono stati assegnati 30.000 euro per la realizzazione dell’idea.

Il progetto vincitore, “Calore solare per processi industriali” di Marco Sotte , Alessandro Galassi, Tommaso Ceri e Vitale Melchiorre, nasce dalla necessità di produrre calore ad impatto zero per i processi industriali . Dal punto di vista tecnologico si inserisce nell’ ambito del solare termico; le attuali proposte in questo campo producono acqua calda fino a 50°-80°C e sono quindi dedicate esclusivamente nelle applicazioni domestiche, per la produzione di acqua calda sanitaria o per riscaldamento. Questo progetto consente la produzione di calore fino a 200° C, aprendo l’offerta del solare termico ai processi industriali attualmente dipendenti dai combustibili fossili.

La sezione no profit,  in collaborazione con Anci Giovane e l’Associazione dei comuni virtuosi, è dedicata invece alla politica di tutela ambientale delle amministrazioni: dall’efficienza energetica alla mobilità sostenibile, passando per i rifiuti e per la gestione del territorio. In questo caso i progetti vincitori sono due: il primo, “Gardinieri di barriera” di Michela Pasquali e Anna Gilardi, intende promuovere la creazione e lo sviluppo di giardini condivisi in terreni incolti di proprietà comunale o di altra pertinenza, per incrementare la presenza di verde in città attraverso la mobilitazione collettiva e concertata degli abitanti, responsabili della creazione dei giardini e in rapporto con le strutture che operano sul territorio.

Il secondo progetto premiato, “Sawe” di Andrea Urzì, è un’applicazione software di “Green Computing” in grado di migliorare le prestazioni dei PC ottimizzando i livelli di consumo e soprattutto di temporizzare le funzioni principali ed avanzate di qualunque server e PC,  spegnendo qualunque macchina quando inutilizzata.

Entrambe le idee saranno realizzate in uno dei comuni dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Giovane  e in uno  dei comuni dell’Associazione dei Comuni virtuosi.

Anche la premiazione è stata a impatto zero per l’ambiente. Italia Futura, infatti, attraverso Obiettivo Meno, calcolerà le emissioni di Co2 associate all’evento per poi compensarle attraverso l’acquisto di crediti certificati che finanziano progetti di riduzione delle emissioni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende