Home » Comunicati Stampa » Accade Domani: premiati i progetti vincitori:

Accade Domani: premiati i progetti vincitori

gennaio 21, 2011 Comunicati Stampa

italiafutura, courtesy of ilfaromag.comLa seconda edizione di Accade Domani, concorso indetto da Italia Futura per premiare l’idea o il progetto che migliorino la vita della comunità e dedicato quest’anno alla green economy, si è chiusa ieri con la premiazione dei progetti vincitori.

Dei circa 200 progetti arrivati sul sito di Italia Futura, una metà sono stati selezionati dagli iscritti alla comunità di Italia Futura e un’altra metà da una giuria di esperti del settore.

Il concorso si è articolato in due sezioni: profit e no-profit. La sezione profit comprende tutti quei progetti che, utilizzando tecnologie innovative o nuovi materiali, hanno come obiettivo la sostenibilità ambientale: al vincitore sono stati assegnati 30.000 euro per la realizzazione dell’idea.

Il progetto vincitore, “Calore solare per processi industriali” di Marco Sotte , Alessandro Galassi, Tommaso Ceri e Vitale Melchiorre, nasce dalla necessità di produrre calore ad impatto zero per i processi industriali . Dal punto di vista tecnologico si inserisce nell’ ambito del solare termico; le attuali proposte in questo campo producono acqua calda fino a 50°-80°C e sono quindi dedicate esclusivamente nelle applicazioni domestiche, per la produzione di acqua calda sanitaria o per riscaldamento. Questo progetto consente la produzione di calore fino a 200° C, aprendo l’offerta del solare termico ai processi industriali attualmente dipendenti dai combustibili fossili.

La sezione no profit,  in collaborazione con Anci Giovane e l’Associazione dei comuni virtuosi, è dedicata invece alla politica di tutela ambientale delle amministrazioni: dall’efficienza energetica alla mobilità sostenibile, passando per i rifiuti e per la gestione del territorio. In questo caso i progetti vincitori sono due: il primo, “Gardinieri di barriera” di Michela Pasquali e Anna Gilardi, intende promuovere la creazione e lo sviluppo di giardini condivisi in terreni incolti di proprietà comunale o di altra pertinenza, per incrementare la presenza di verde in città attraverso la mobilitazione collettiva e concertata degli abitanti, responsabili della creazione dei giardini e in rapporto con le strutture che operano sul territorio.

Il secondo progetto premiato, “Sawe” di Andrea Urzì, è un’applicazione software di “Green Computing” in grado di migliorare le prestazioni dei PC ottimizzando i livelli di consumo e soprattutto di temporizzare le funzioni principali ed avanzate di qualunque server e PC,  spegnendo qualunque macchina quando inutilizzata.

Entrambe le idee saranno realizzate in uno dei comuni dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Giovane  e in uno  dei comuni dell’Associazione dei Comuni virtuosi.

Anche la premiazione è stata a impatto zero per l’ambiente. Italia Futura, infatti, attraverso Obiettivo Meno, calcolerà le emissioni di Co2 associate all’evento per poi compensarle attraverso l’acquisto di crediti certificati che finanziano progetti di riduzione delle emissioni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

novembre 23, 2017

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

Energia e rifiuti: è questo il fulcro delle contestazioni secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle opposizioni contro opere di “pubblica utilità” e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Presentata il 21 novembre a Roma, la nuova edizione dell’Osservatorio [...]

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

novembre 23, 2017

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

Una transizione completa a un’economia circolare in Europa potrebbe generare risparmi per circa 2.000 miliardi di euro entro il 2030; un aumento del 7% del PIL dell’UE, con un aumento dell’11% del potere d’acquisto delle famiglie e 3 milioni di nuovi posti di lavoro. Sono i dati da cui è partito ieri il primo EcoForum per [...]

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende