Home » Comunicati Stampa » Accordo Avis-Renault per il noleggio di veicoli elettrici:

Accordo Avis-Renault per il noleggio di veicoli elettrici

marzo 2, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of RenaultAvis, società per il noleggio auto, ha sottoscritto una partnership con l’Alleanza Renault-Nissan per offrire veicoli elettrici ai propri clienti a partire dal 2011, basandosi su un’esperienza in campo ambientale di lunga data. La partnership si aggiunge al già consolidato programma ambientale di Avis, che le permette di avere una certificazione CarbonNeutral® fin dal 1999.

“In Avis siamo impegnati a ridurre le nostre emissioni di carbonio e siamo sempre alla ricerca di nuovi metodi per migliorare le nostre prestazioni ambientali”, ha spiegato Pascal Bazin, Chief Executive Officer di Avis Europa. “Siamo lieti di firmare questa importante partnership con Renault e di avere a disposizione veicoli elettrici come parte della nostra flotta verde, che è sempre più centrale nella nostra offerta al cliente. Nonostante l’impatto della recessione, i consumatori sono altrettanto consapevoli dei problemi del cambiamento climatico ed è solo attraverso la collaborazione con i nostri partner che saremo in grado di fare la differenza”.

Uwe Hochgeschurtz, Direttore della Divisione Aziende di Renault, dichiara: « Avis è un importante partner di Renault da molto tempo, siamo felici di poter ampliare la nostra offerta con dei veicoli elettrici. Siamo fiduciosi che questa partnership contribuirà fortemente a far scoprire ai clienti questa nuova tecnologia e i vantaggi ecologici dei veicoli elettrici, che diventeranno in futuro una soluzione alternativa non trascurabile.»

Con il veicolo elettrico, caratterizzato da zero emissioni in fase di utilizzo, Renault prepara la soluzione di svolta per offrire la mobilità sostenibile a tutti. Il costruttore lancerà progressivamente quattro veicoli elettrici a partire dal 2011, due dei quali derivati da veicoli a motore termico:

  • Renault Fluence Z.E., versione elettrica della Fluence,
  • Renault Kangoo Express Z.E., versione elettrica del Kangoo Express, principalmente destinata alle flotte e alle aziende.

La gamma di veicoli elettrici sarà inoltre estesa ad altri segmenti, ivi compresi due nuovi modelli la cui architettura sarà studiata per una propulsione esclusivamente elettrica:

  • un modello derivato dal concept Twizy Z.E., per la circolazione in ambiente urbano,
  • un quarto modello ispirato dal concept Zoe Z.E., che dovrebbe essere lanciato ad inizio del 2012 e sarà un veicolo particolarmente polivalente, destinato ai trasporti quotidiani nelle città e zone peri-urbane.

Con una lunga esperienza per quanto riguarda la coscienza ambientale, Avis ha compensato più di 147,000 tonnellate di CO2 dal 1997 con l’investimento in iniziative ambientali nel campo dell’energia rinnovabile, puntando sul metano e nel rimboschimento. Tutto ciò ha contribuito all’accreditamento CarbonNeutral® per più di dieci anni.

La media di emissioni di CO2 è stata ridotta con successo anno dopo anno attraverso l’introduzione di ulteriori tecnologie e pratiche tra le più ecologiche a disposizione, tra cui le luci che rilevano il movimento, in molti dei suoi uffici in Europa, un intensivo piano sul riciclaggio, lo sviluppo di un piano Spill Prevention Control and Countermeasure (SPCC) per prevenire fuoriuscite di benzina dal deposito e durante il pieno nelle stazioni di noleggio in tutta Europa.

Nel frattempo, i clienti Avis possono già beneficiare di un’ampia eco-offerta. Ogni vettura Avis rimane in flotta al massimo un anno, per assicurare la massima efficienza nei consumi, sebbene la media di emissioni di CO2 rilevata per le auto nel 2009 sia di appena 144.6g CO2/Km.

Tutti i clienti Avis hanno anche la possibilità di usufruire di consigli per migliorare l’impatto ambientale della propria guida e ridurre così le emissioni, oltre a scegliere il proprio veicolo all’interno di una vasta flotta “green”, con centinaia di veicoli che utilizzano altri tipi di carburanti rispetto a benzina e gasolio. Gli utenti business e leisure hanno così tutte le opzioni per compensare le emissioni di anidride carbonica prima del proprio viaggio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende