Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Acea Pinerolese avvia la prima produzione italiana di biometano da rifiuti organici:

Acea Pinerolese avvia la prima produzione italiana di biometano da rifiuti organici

dicembre 4, 2014 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

Acea Pinerolese Industriale S.p.A ha iniziato per la prima volta in Italia a produrre biometano dai rifiuti organici, cioè lo scarto umido che l’azienda piemontese tratta, ormai da decenni, con un metodo unico nel suo genere. La valorizzazione o “upgrading” del biogas in biometano è un processo sviluppato, grazie alla collaborazione sul fronte tecnologico con l’azienda torinese Hysytech. Notevoli i benefici per il prossimo futuro: grazie ai rifiuti organici si potranno alimentare auto ecologiche e rispondere al fabbisogno domestico per uso cucina e riscaldamento o per i processi produttivi di grandi aziende grazie all’immissione in rete del biometano. Caso quest’ultimo, dove Acea Pinerolese sta collaborando con L’Oreal per lo stabilimento a emissioni zero.

Presso l’impianto del Polo Ecologico Integrato di Acea i rifiuti organici da raccolta differenziata di numerose città, Torino inclusa, (per un totale di un terzo dei rifiuti della Provincia di Torino) vengono trattati con un metodo brevettato da Acea Pinerolese che consente di ottenere due importanti prodotti: biogas e compost. Il rifiuto organico (bucce, scarti vegetali ecc) viene trasformato in compost di altissima qualità con un metodo anaerobico nella prima fase, caratterizzato dalla digestione all’interno di grandi cilindri, detti digestori. Successivamente il trattamento prosegue con una parte aerobica, ovvero di miscelazione dei fanghi ricavati dalla prima fase con gli sfalci di potatura.

Il biogas sviluppato dalla digestione anaerobica ad inizio del trattamento viene totalmente captato e stoccato all’interno di un gasometro. Con quest’ultimo prodotto, cioè il biogas, già da decenni si produce, attraverso la cogenerazione, energia termica ed elettrica rinnovabile. Entrando nel dettaglio il biogas proviene in massima parte dal processo di trattamento anaerobico dei rifiuti organici, ma viene integrato con quello convogliato dalle condotte di captazione della vicina discarica collegata al Polo Ecologico (laddove il biogas proviene dai rifiuti organici non differenziati dai cittadini e finiti in discarica che si biodegradano in tempi prolungati invece che in poche settimane come all’impianto di trattamento) e dall’attiguo depuratore che tratta le acque del collettore di valle.

Acea Pinerolese è la prima azienda in Italia che produce da mesi biometano dai rifiuti organici – afferma Francesco Carcioffo, amministratore delegato di Acea Pinerolese Industriale – “e questo momento segna una importante svolta per l’Italia nel campo delle energie rinnovabili di cui la nostra azienda è il precursore. Se tutte le città italiane valorizzassero i propri rifiuti organici si otterrebbe un beneficio a livello ambientale enorme, riducendo il consumo di fonti fossili, e ricchezza economica in termini di energia prodotta”.

Acea Pinerolese Industriale Spa è una società a totale capitale pubblico, che si configura come struttura multiutility che gestisce una pluralità di servizi per Comuni, aziende e cittadini. Le attività svolte da Acea Pinerolese vanno dal comparto idrico, con la gestione del ciclo integrato delle acque, al settore energetico, con la distribuzione del gas metano, la produzione calore, al trattamento dei rifiuti e, attraverso la controllata Acea Ambiente Srl, la raccolta e smaltimento dei rifiuti.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende