Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Agenda Greenews 2013, uno strumento per le smart cities:

Agenda Greenews 2013, uno strumento per le smart cities

ottobre 16, 2012 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Il 2013 sarà l’anno della ripresa? Difficile da dire. Quello che è sicuro è che per uscire dalla crisi serve un modello nuovo, in parte già tracciato. E’ la strada della sostenibilità ambientale, della tutela delle risorse naturali e della green economy, dell’innovazione tecnologica, sociale e culturale. In una parola: della smart city. La nuova Agenda Greenews, giunta alla sua terza edizione, sarà dedicata a esplorare questo tema, che abbiamo voluto sintetizzare nel titolo: ”Natura e tecnologia per la smart city“, una formula per sottolineare l’inscindibilità dei due elementi. Se non è infatti pensabile un modello di green economy e di città smart senza il verde, la natura, i parchi, l’agricoltura biologica e la tutela della biodiversità, non è nemmeno possibile prescindere dall’innovazione tecnologica, intesa come esito applicativo di una rivoluzione nell’ambito scientifico e della ricerca, in grado di sostituire vecchi materiali, processi e modelli di business ormai obsoleti e inquinanti.

La complementarietà di queste due dimensioni sarà rappresentata, simbolicamente, già nella copertina, attraverso la foglia di un albero, risorsa naturale le cui venature formano un’immagine che richiama la ramificazione della mobilità sostenibile nelle città e i circuiti della scheda madre nei pc e nelle tecnologie digitali. All’interno, novità dell’edizione 2013, le stupende fotografie – una per ogni mese – dei più belli alberi monumentali d’Italia, ritratti da Tiziano Fratus, il “cercatore di alberi”, che da questo mese anima la nostra rubrica “Racconti d’Ambiente“. Anche per ricordare l’importanza di stampare con il minor impatto ambientale possibile, utilizzando carta 100% riciclata - come la nostra Cyclus Offset, certificata Ecolabel - che di alberi non ne abbatte nemmeno uno e non usa cloro per essere sbiancata, mantenendo così un piacevole aspetto naturale.

L’Agenda Greenews non è solo, tuttavia, un utile strumento di lavoro per gli operatori del settore, con il calendario di tutti i principali eventi in tema di green economy e – da quest’anno – smart city, ma un prodotto editoriale per il cittadino, ricco di contenuti informativi, come le schede in collaborazione con aziende e istituzioni, i più interessanti articoli di Greenews.info, della sezione Greenews di LaStampa.it e del nostro progetto Smart City News – già sottoscritto, come servizio informativo, dalla Fondazione Torino Smart City.

Nell’edizione 2013 saranno 10 le schede informative riservate, dalla redazione del magazine, a enti, istituzioni e imprese, per raccontare, in maniera semplice e divulgativa, con grafiche e testi, una tecnologia, un prodotto, un processo o un servizio della green economy e per la smart city; 6 invece le pagine pubblicitarie per gli sponsor che vorranno sostenere il progetto e 12 i pezzi di redazione, a firma dei giornalisti e collaboratori di Greenews.info, per ripercorrere, rubrica per rubrica, il 2012 e tenere traccia dei principali avvenimenti e delle normative, dell’evoluzione delle politiche nazionali e internazionali e dei trend di mercato.

Grazie al contributo degli sponsor, anche quest’anno, 300 copie dell’Agenda Greenews 2013, saranno omaggiate, a Natale, ai principali decisori pubblici e privati della green economy e delle smart cities italiane: dal Presidente della Repubblica (che, di consueto, ringrazia con un graditissimo telegramma) al Ministro dell’Ambiente, dagli Assessori competenti delle Regioni e delle principali città italiane ai top managers delle principali aziende, fino ai direttori di master e corsi universitari in tema e ai colleghi giornalisti. 100 copie saranno fornite a ciascun sponsor, per diventare un regalo intelligente e utile a dipendenti, clienti e fornitori, mentre le copie restanti saranno messe in vendita sul portale di e-commerce “greenwashing free” Greencommerce, al prezzo di 10 euro, due euro in meno degli anni precedenti.

Per queste particolarità e per la diffusione mirata che la contraddistingue, l’Agenda Greenews, resta un prezioso strumento, ancora oggi unico nel panorama italiano, adottato, nel 2011, come agenda ufficiale del Master MEMAE Bocconi (oggi MaGER) e inserito nel welcome kit per gli studenti.

Dal punto di vista tecnico, la nuova Agenda Greenews riprenderà le migliori caratteristiche delle edizioni precedenti, migliorando gli aspetti grafici e ampliando la copertura degli eventi a tutta la sfera “smart city”. La foliazione sarà aumentata a 368 pagine (nel comodo formato 15×21 cm.) e il processo di stampa sarà, anche quest’anno, certificato da Multiutility con il marchio “100% Energia Pulita”.

L’Agenda Greenews 2013 sarà presentata, in anteprima, agli operatori professionali, allo Smart City Exhibition di Bologna, il 30 ottobre prossimo, e a Ecomondo, nell’area Città Sostenibile (di cui Greenews.info sarà media partner), dal 7 al 9 novembre. La presentazione al pubblico avverrà invece il 5 dicembre presso il Circolo dei Lettori di Torino, dove è previsto l’intervento dell’Assessore all’Innovazione e Sostenibilità Ambientale Enzo Lavolta, Presidente della Fondazione Torino Smart City, dello scrittore Tiziano Fratus, autore delle immagini fotografiche e di Stefano Olivari, presidente dell’Associazione Miraorti, con cui Greenews.info ha progettato la messa a dimora di 460 piantine negli orti urbani di Mirafiori, per compensare le emissioni residue del Workshop IMAGE 2012.

Fino al 30 novembre è possibile prenotare una copia dell’Agenda con il 40% di sconto scrivendo a info@greencommerce.it.

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende