Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Agenda Greenews 2013, uno strumento per le smart cities:

Agenda Greenews 2013, uno strumento per le smart cities

ottobre 16, 2012 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Il 2013 sarà l’anno della ripresa? Difficile da dire. Quello che è sicuro è che per uscire dalla crisi serve un modello nuovo, in parte già tracciato. E’ la strada della sostenibilità ambientale, della tutela delle risorse naturali e della green economy, dell’innovazione tecnologica, sociale e culturale. In una parola: della smart city. La nuova Agenda Greenews, giunta alla sua terza edizione, sarà dedicata a esplorare questo tema, che abbiamo voluto sintetizzare nel titolo: ”Natura e tecnologia per la smart city“, una formula per sottolineare l’inscindibilità dei due elementi. Se non è infatti pensabile un modello di green economy e di città smart senza il verde, la natura, i parchi, l’agricoltura biologica e la tutela della biodiversità, non è nemmeno possibile prescindere dall’innovazione tecnologica, intesa come esito applicativo di una rivoluzione nell’ambito scientifico e della ricerca, in grado di sostituire vecchi materiali, processi e modelli di business ormai obsoleti e inquinanti.

La complementarietà di queste due dimensioni sarà rappresentata, simbolicamente, già nella copertina, attraverso la foglia di un albero, risorsa naturale le cui venature formano un’immagine che richiama la ramificazione della mobilità sostenibile nelle città e i circuiti della scheda madre nei pc e nelle tecnologie digitali. All’interno, novità dell’edizione 2013, le stupende fotografie – una per ogni mese – dei più belli alberi monumentali d’Italia, ritratti da Tiziano Fratus, il “cercatore di alberi”, che da questo mese anima la nostra rubrica “Racconti d’Ambiente“. Anche per ricordare l’importanza di stampare con il minor impatto ambientale possibile, utilizzando carta 100% riciclata - come la nostra Cyclus Offset, certificata Ecolabel - che di alberi non ne abbatte nemmeno uno e non usa cloro per essere sbiancata, mantenendo così un piacevole aspetto naturale.

L’Agenda Greenews non è solo, tuttavia, un utile strumento di lavoro per gli operatori del settore, con il calendario di tutti i principali eventi in tema di green economy e – da quest’anno – smart city, ma un prodotto editoriale per il cittadino, ricco di contenuti informativi, come le schede in collaborazione con aziende e istituzioni, i più interessanti articoli di Greenews.info, della sezione Greenews di LaStampa.it e del nostro progetto Smart City News – già sottoscritto, come servizio informativo, dalla Fondazione Torino Smart City.

Nell’edizione 2013 saranno 10 le schede informative riservate, dalla redazione del magazine, a enti, istituzioni e imprese, per raccontare, in maniera semplice e divulgativa, con grafiche e testi, una tecnologia, un prodotto, un processo o un servizio della green economy e per la smart city; 6 invece le pagine pubblicitarie per gli sponsor che vorranno sostenere il progetto e 12 i pezzi di redazione, a firma dei giornalisti e collaboratori di Greenews.info, per ripercorrere, rubrica per rubrica, il 2012 e tenere traccia dei principali avvenimenti e delle normative, dell’evoluzione delle politiche nazionali e internazionali e dei trend di mercato.

Grazie al contributo degli sponsor, anche quest’anno, 300 copie dell’Agenda Greenews 2013, saranno omaggiate, a Natale, ai principali decisori pubblici e privati della green economy e delle smart cities italiane: dal Presidente della Repubblica (che, di consueto, ringrazia con un graditissimo telegramma) al Ministro dell’Ambiente, dagli Assessori competenti delle Regioni e delle principali città italiane ai top managers delle principali aziende, fino ai direttori di master e corsi universitari in tema e ai colleghi giornalisti. 100 copie saranno fornite a ciascun sponsor, per diventare un regalo intelligente e utile a dipendenti, clienti e fornitori, mentre le copie restanti saranno messe in vendita sul portale di e-commerce “greenwashing free” Greencommerce, al prezzo di 10 euro, due euro in meno degli anni precedenti.

Per queste particolarità e per la diffusione mirata che la contraddistingue, l’Agenda Greenews, resta un prezioso strumento, ancora oggi unico nel panorama italiano, adottato, nel 2011, come agenda ufficiale del Master MEMAE Bocconi (oggi MaGER) e inserito nel welcome kit per gli studenti.

Dal punto di vista tecnico, la nuova Agenda Greenews riprenderà le migliori caratteristiche delle edizioni precedenti, migliorando gli aspetti grafici e ampliando la copertura degli eventi a tutta la sfera “smart city”. La foliazione sarà aumentata a 368 pagine (nel comodo formato 15×21 cm.) e il processo di stampa sarà, anche quest’anno, certificato da Multiutility con il marchio “100% Energia Pulita”.

L’Agenda Greenews 2013 sarà presentata, in anteprima, agli operatori professionali, allo Smart City Exhibition di Bologna, il 30 ottobre prossimo, e a Ecomondo, nell’area Città Sostenibile (di cui Greenews.info sarà media partner), dal 7 al 9 novembre. La presentazione al pubblico avverrà invece il 5 dicembre presso il Circolo dei Lettori di Torino, dove è previsto l’intervento dell’Assessore all’Innovazione e Sostenibilità Ambientale Enzo Lavolta, Presidente della Fondazione Torino Smart City, dello scrittore Tiziano Fratus, autore delle immagini fotografiche e di Stefano Olivari, presidente dell’Associazione Miraorti, con cui Greenews.info ha progettato la messa a dimora di 460 piantine negli orti urbani di Mirafiori, per compensare le emissioni residue del Workshop IMAGE 2012.

Fino al 30 novembre è possibile prenotare una copia dell’Agenda con il 40% di sconto scrivendo a info@greencommerce.it.

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende