Home » Comunicati Stampa »Progetti » Pescara: CIA presenta il progetto Agriyou per i giovani agricoltori:

Pescara: CIA presenta il progetto Agriyou per i giovani agricoltori

gennaio 19, 2012 Comunicati Stampa, Progetti

Agricoltura e territorio sono inscindibili. E il segreto di sviluppo e competitività per il settore primario è nel loro equilibrio. Un’azienda al passo con i tempi deve necessariamente superare il solo ruolo strettamente produttivo per scommettere sul legame che il prodotto ha con il suo territorio, valorizzando così l’aspetto agroalimentare, turistico, culturale e ambientale del prodotto. È quanto è stato rilevato ieri nel seminario di Pescara, quarto appuntamento del progetto sulla PAC dell’Agia, l’Associazione dei Giovani Imprenditori della CIA, la Confederazione Italiana Agricoltori.

Ma “territorio” vuol dire più cose: ambiente, paesaggio e comunità. E un’agricoltura sostenibile e competitiva – sostiene l’Agia – deve lavorare a tutti questi aspetti. In agricoltura rispettare l’ambiente vuol dire innanzitutto mantenere un equilibrio tra produzione e cicli naturali, ma anche conservare la biodiversità propria di ogni area geografica. Quello che è il primo scopo dell’attività agricola, cioè la funzione produttiva, deve costantemente fare i conti con lo stato di salute del suolo che la ospita e parallelamente deve lavorare all’incremento della sua fertilità, scoraggiando così quel processo di impoverimento del suolo, che oggi interessa il 21% del terreno agricolo italiano e il 41% del territorio del Sud-Italia. Allo stesso modo, il territorio è paesaggio, e quindi risorsa economica e turistica, o agri-turistica. Ma il territorio è soprattutto comunità e quindi cultura e tradizioni, fatte di prodotti tipici, stili di vita e modelli agricoli da conservare; in altre parole vuol dire anche qualità e tipicità, e quindi “Made in Italy”.

È ora di riconoscere al territorio un valore aggiunto che superi di gran lunga quello puramente immobiliare del ‘bene terra’, che si riduce spesso a un’occasione di speculazione”, ha affermato nel seminario di Pescara Luca Brunelli, presidente nazionale dell’Agia. “L’agricoltura di oggi, forte del suo ruolo attivo nei confronti dell’assetto del territorio, può diventare la base di un’altra economia, più reale e meno cartacea, più attenta alle diverse forme di sostenibilità e intenta a stabilire un nuovo rapporto con il cittadino-consumatore”.

Nella “due giorni” di Pescara sono intervenuti, tra gli altri, Giuseppe Cornacchia della CIA nazionale, Emilio Chiodo del Dipartimento di Scienze degli Alimenti della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Teramo, Carlo Falasca della Facoltà di Architettura dell’Università di Chieti, Donato Distefano, vicepresidente Associazione Nazionale delle Bonifiche e delle Irrigazioni. Le conclusioni dei lavori sono state affidate al presidente della CIA Abruzzo Domenico Falcone.

L’incontro è stato l’occasione per svolgere il quarto appuntamento del calendario previsto da “Agriyou-Terra giovane”, un percorso di informazione e confronto sulla Politica Agricola Comune finanziato dalla Direzione Generale Agricoltura della Commissione Europea. Un progetto partito da Palermo, per spostarsi poi a Firenze e a Bari, ospitando una carrellata di argomenti di grande attualità, come il paesaggio e la biodiversità, i cambiamenti climatici e la sicurezza alimentare.

Gli appuntamenti proseguiranno ancora a Verona il 7 e 8 febbraio, dove si parlerà del dinamismo socio-economico delle zone rurali, per poi concludersi con una conferenza finale, a carattere internazionale, che si svolgerà a Roma dal 20 al 22 marzo.

Di riforma della PAC e prospettive della “nuova” agricoltura e del sistema alimentare parlerà anche, il 24 e 25 maggio, a Torino, il 2° Workshop Nazionale IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy, organizzato da Greenews.info e dall’Associazione Greencommerce sul tema “Verso la nuova PAC: agricoltura e sistema alimentare“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende