Home » Comunicati Stampa »Eventi »Idee » Agriturismoinfiera: gli attentati fanno salire la voglia di campagna:

Agriturismoinfiera: gli attentati fanno salire la voglia di campagna

gennaio 18, 2016 Comunicati Stampa, Eventi, Idee

Secondo la ricerca di Nextplora e dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo, in Italia gli agrituristi valgono più di un miliardo di euro, sono oltre 5 milioni e la maggior parte di loro sceglie la struttura per l’ospitalità familiare (45,2%) e la buona cucina (24,2%). L’agriturista tipo ha tra i 35 e i 65 anni, è sposato (l’87%) e parte o in coppia o in famiglia (il 75,8% ha uno o più figli). E in Italia oggi sono presenti oltre 21 mila agriturismi (21744), il  4,1% in più rispetto al 2013.

La tensione internazionale attuale, per altro, ha influito sul settore turismo: i recenti attentati hanno fatto scendere l’indice di fiducia del viaggiatore, che sceglie di stare in Italia, lontano dalle metropoli per concedersi una vacanza rilassante in campagna. La villeggiatura green è entrata dunque tra le mete turistiche preferite; quasi la metà degli italiani (44%) è stata in un agriturismo negli ultimi 5 anni.

Per questo il fine settimana del 23 e 24 gennaio, a Milano, sarà una grande occasione di scoperta del gusto, del verde e del divertimento all’aria aperta presso il Parco Esposizioni Novegro (dalle 10 alle 19).  Un programma ricchissimo previsto per la quarta edizione di Agriturismoinfiera, la rassegna dedicata alle aziende agrituristiche italiane per tutta la famiglia, con un occhio di riguardo per i più piccoli.

Saranno oltre 300 le strutture agrituristiche, da nord a sud, per raccontare i vari servizi offerti, i prodotti rurali, le specialità enogastronomiche delle varie regioni italiane e tanti laboratori per grandi e piccini.

Per i bambini ci sarà l’AgriFattoria, un luogo magico tra animali e prodotti della terra e dove i più piccoli potranno imparare cose interessanti sulla natura. Due giorni per poter interagire con le meraviglie della natura, toccare lama, capre, coniglietti, cavalcare asini e cavalli, conoscere la vita affascinante delle api e incontrare rapaci. Si realizzeranno bambole di lana, si scoprirà il magico mondo delle fiabe e si vivrà all’interno di una vera e propria fattoria tra galline, mucche e cavalli per conoscere, dal vivo, il fantastico mondo di campagna.

Tra le novità, un laboratorio unico nel suo genere: la lavorazione del formaggio con il latte appena munto. Un’esperienza unica per conoscere l’origine di un cibo consumato da tutti, giocando con le mani nel latte. E poi, ancora, gli showcooking gestiti da Salvatore Russo, 4° classificato di MasterChef Italia 3.

Per gli amanti del vino e dell’olio, non mancherà l’AgriEnoteca – gestita dagli esperti sommelier dell’Accademia del Vino con i quali imparare  a riconoscere pregi e difetti di vini e oli. Ma Agriturismoinfiera è anche AgriArte, un’area interamente dedicata all’arte contemporanea ispirata e creata con “pezzi unici” ricavati dalla natura. Uno spazio in cui artisti moderni si esibiscono dal vivo creando opere personalizzate ispirandosi all’artista per eccellenza: Madre Natura.

Per la prima volta in assoluto, invece, lo spazio Agri-SPA, un’area interamente dedicata alla salute, al relax e ai trattamenti estetici proposti dagli agriturismi presenti. Sarà possibile provare sulla propria pelle maschere di bellezza, massaggi e creme a base di prodotti naturali come il latte d’asina e latte di capra.

Agriturismoinfiera rappresenta ormai una vetrina aggiornata di servizi specializzati, una risposta ai bisogni di chi cerca il turismo verde in tutte le sue varianti, dal lusso al low-cost, un modo concreto di conoscere e scegliere il soggiorno ideale per chi vuole staccare dalla vita frenetica della città calandosi nella tranquillità di casolari circondati dal verde delle regioni più belle d’Italia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende