Home » Comunicati Stampa »Eventi » Agroinnova: parte la summer school sulla biosicurezza delle colture e del cibo:

Agroinnova: parte la summer school sulla biosicurezza delle colture e del cibo

luglio 16, 2012 Comunicati Stampa, Eventi

Una Summer school internazionale per favorire la costruzione di una cultura e di una consapevolezza sulla biosicurezza delle colture e del cibo fra tutti gli attori principali del settore: dagli studiosi alle Istituzioni, dai consulenti agli studenti. L’obiettivo ultimo è creare le basi per un network internazionale di competenze capace di mettere a punto efficaci sistemi di difesa in caso di introduzione deliberata o accidentale di patogeni nel sistema agro ambientale e agro alimentare.

Il corso di specializzazione si terrà a Torino, al Museo Regionale di Scienze Naturali (via Giolitti 36), tra il 16 e il 20 luglio. La Summer school è organizzata da Agroinnova, il Centro di Competenza per l’Innovazione in campo Agro-ambientale e Agro-alimentare dell’Università di Torino, nell’ambito del progetto quinquennale Plant and Food Biosecurity (PLANTFOODSEC), finanziato con circa sei milioni di euro dalla Commissione Europea per la Sicurezza nell’ambito del VII programma Quadro, avviato nel febbraio dello scorso anno e coordinato proprio da Agroinnova.

Cinque giorni di workshop e case studies, inclusa una simulazione di un possibile scenario critico condotta da UNICRI (United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute). E’ inoltre prevista una visita allo stabilimento di Lagnasco Group, il Consorzio di cooperative con sede in provincia di Cuneo, che rappresenta quasi 400 produttori ortofrutticoli in Italia.

I partecipanti provengono da ogni parte del mondo: Marocco, Bulgaria, Ungheria, Colombia, Inghilterra, Turchia, oltre ovviamente all’Italia, a testimonianza, spiega Agroinnova, della volontà dell’iniziativa di contribuire allo sviluppo di un network internazionale specializzato sui temi della biosicurezza.

Di respiro internazionale anche il panel dei relatori e le tematiche trattate, a partire da Fausto Pedrazzini del National Research Council (CNR) di Pisa, già Direttore di Programma presso la Divisione Affari Scientifici della NATO, che terrà una lectio tracciando lo scenario attuale della biosicurezza in ambito internazionale. Ettore Bompard del Politecnico di Torino porterà un case study sul progetto SESAME, finalizzato a tutelare il rifornimento di energia elettrica in Europa in caso di minacce di vario genere, dai terremoti ad attacchi di tipo terroristico; Alfredo Caprioli, del Dipartimento di Sicurezza Alimentare dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma, affronterà il recente caso di epidemia di Escherichia coli in Germania; Edoardo Greppi e Lorenza Mola dell’Università di Torino, affronteranno rispettivamente i temi della legislazione e delle politiche sulla biosicurezza in Europa e nel resto del mondo e il rapporto fra biosicurezza e mercati internazionali.

“Il problema della biosicurezza oggi, in un mercato in cui le merci viaggiano ogni giorno da un continente all’altro, non può che essere affrontato in un’ottica globale”, spiega Maria Lodovica Gullino, direttore di Agroinnova, che svolgerà un intervento sui rischi emergenti in Europa in ambito agro-ambientale e agro-alimentare. “Questa Summer school, e il progetto europeo nel quale è inserita, si pongono proprio l’obiettivo – conclude Gullino – di creare un sistema internazionale che agevoli lo scambio di competenze, creando i presupposti per la messa a punto di sistemi di diagnosi e risposta rapidi ed efficaci, in grado di tutelare al meglio i consumatori”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

gennaio 10, 2017

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

“Big things happen here” è il motto con cui la città americana di Dallas punta ad attrarre i turisti internazionali, compresi gli Italiani, ai quali è stato riservato anche l’hashtag #DallasValeUnViaggio. E in questo caso la grandezza degli investimenti in campo tiene sicuramente fede al claim: si parla infatti di progetti mirati ad una rivitalizzazione della [...]

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

gennaio 10, 2017

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

E’partita il 9 gennaio la campagna nazionale “Fitofarmaci? No grazie” sul portale di equity crowdfunding WeAreStarting, promossa dalla PMI Innovativa Noxamet, spin-off  nata dalla collaborazione tra i team di ricerca delle Università degli Studi di Pavia e di Siena sul progetto “Biotechnology” promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). I due team universitari, il primo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende