Home » Comunicati Stampa »Eventi » Agroinnova: parte la summer school sulla biosicurezza delle colture e del cibo:

Agroinnova: parte la summer school sulla biosicurezza delle colture e del cibo

luglio 16, 2012 Comunicati Stampa, Eventi

Una Summer school internazionale per favorire la costruzione di una cultura e di una consapevolezza sulla biosicurezza delle colture e del cibo fra tutti gli attori principali del settore: dagli studiosi alle Istituzioni, dai consulenti agli studenti. L’obiettivo ultimo è creare le basi per un network internazionale di competenze capace di mettere a punto efficaci sistemi di difesa in caso di introduzione deliberata o accidentale di patogeni nel sistema agro ambientale e agro alimentare.

Il corso di specializzazione si terrà a Torino, al Museo Regionale di Scienze Naturali (via Giolitti 36), tra il 16 e il 20 luglio. La Summer school è organizzata da Agroinnova, il Centro di Competenza per l’Innovazione in campo Agro-ambientale e Agro-alimentare dell’Università di Torino, nell’ambito del progetto quinquennale Plant and Food Biosecurity (PLANTFOODSEC), finanziato con circa sei milioni di euro dalla Commissione Europea per la Sicurezza nell’ambito del VII programma Quadro, avviato nel febbraio dello scorso anno e coordinato proprio da Agroinnova.

Cinque giorni di workshop e case studies, inclusa una simulazione di un possibile scenario critico condotta da UNICRI (United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute). E’ inoltre prevista una visita allo stabilimento di Lagnasco Group, il Consorzio di cooperative con sede in provincia di Cuneo, che rappresenta quasi 400 produttori ortofrutticoli in Italia.

I partecipanti provengono da ogni parte del mondo: Marocco, Bulgaria, Ungheria, Colombia, Inghilterra, Turchia, oltre ovviamente all’Italia, a testimonianza, spiega Agroinnova, della volontà dell’iniziativa di contribuire allo sviluppo di un network internazionale specializzato sui temi della biosicurezza.

Di respiro internazionale anche il panel dei relatori e le tematiche trattate, a partire da Fausto Pedrazzini del National Research Council (CNR) di Pisa, già Direttore di Programma presso la Divisione Affari Scientifici della NATO, che terrà una lectio tracciando lo scenario attuale della biosicurezza in ambito internazionale. Ettore Bompard del Politecnico di Torino porterà un case study sul progetto SESAME, finalizzato a tutelare il rifornimento di energia elettrica in Europa in caso di minacce di vario genere, dai terremoti ad attacchi di tipo terroristico; Alfredo Caprioli, del Dipartimento di Sicurezza Alimentare dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma, affronterà il recente caso di epidemia di Escherichia coli in Germania; Edoardo Greppi e Lorenza Mola dell’Università di Torino, affronteranno rispettivamente i temi della legislazione e delle politiche sulla biosicurezza in Europa e nel resto del mondo e il rapporto fra biosicurezza e mercati internazionali.

“Il problema della biosicurezza oggi, in un mercato in cui le merci viaggiano ogni giorno da un continente all’altro, non può che essere affrontato in un’ottica globale”, spiega Maria Lodovica Gullino, direttore di Agroinnova, che svolgerà un intervento sui rischi emergenti in Europa in ambito agro-ambientale e agro-alimentare. “Questa Summer school, e il progetto europeo nel quale è inserita, si pongono proprio l’obiettivo – conclude Gullino – di creare un sistema internazionale che agevoli lo scambio di competenze, creando i presupposti per la messa a punto di sistemi di diagnosi e risposta rapidi ed efficaci, in grado di tutelare al meglio i consumatori”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende