Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche » AIAB festeggia i 25 anni con un “bioaperitivo” alla Camera:

AIAB festeggia i 25 anni con un “bioaperitivo” alla Camera

settembre 19, 2013 Comunicati Stampa, Non-Profit, Pratiche

La clausola di salvaguardia non  può più attendere”. E’ questa una delle principali richieste rivolte alle istituzioni nel corso del “Bioaperitivo” di AIAB tenutosi ieri alla Camera dei Deputati in occasione della celebrazione ufficiale dei 25 anni dell’Associazione. L’evento, oltre ad un’occasione per brindare con le rappresentanze parlamentari presenti è stato anche un modo per chiedere maggiore attenzione verso un settore in forte crescita.

Insieme al neo presidente eletto di AIAB, Vincenzo Vizioli, erano presenti all’iniziativa la Sen. Loredana De Petris, la Sen. Elena Fattori, l’On. Paolo Russo, e l’On. Massimo Fiorio anche a rappresentare i tanti parlamentari aderenti all’iniziativa bloccati nelle votazioni d’aula. Non sono mancati interventi da parte di noti rappresentanti dell’associazionismo agricolo e ambientalista, che si sono affiancati a ex presidenti e storici soci di AIAB.

A fare dal filo conduttore dell’incontro le istanze del biologico rivolte alla politica, per la tutela di un settore che necessita attenzione e rilancio strategico. “Siamo orgogliosi del percorso fatto in questi 25 anni, ma ora che l’agricoltura biologica è una realtà consolidata, vogliamo proseguire ancora la nostra strada, fissando come priorità la ricerca e la sperimentazione per rendere sempre di più il biologico un modello di agricoltura sostenibile – ha dichiarato Vizioli – Il Governo ha emanato un decreto contro gli OGM, ma ora è tempo di agire, non vogliamo più assistere a dichiarazioni e atti giuridici imbelli che lasciano i campi coltivati  a OGM liberi di inquinare produzioni, agrobiodiversità e immagine dell’agroalimentare italiano. Proprio per questo chiediamo al Governo la clausola di salvaguardia sulle coltivazioni transgeniche che esprima la volontà di mantenere l’intero territorio nazionale libero da OGM e non rischiare di vedere azzerare le produzioni biologiche a rischio contaminazione, come successo al mais bio spagnolo”.

Il tavolo di confronto è stato occasione per parlare di altri temi cardine dell’agricoltura biologica, alcuni dei quali già presentati e sottoscritti da alcuni rappresentanti politici nel patto pre-elettorale di AIAB, chiamato “Decalogo per la XVII legislatura”. Al centro del dibattito odierno, quindi, anche il ripristino della dotazione finanziaria a vantaggio della ricerca in agricoltura biologica, generata dal prelievo del 2% sulla vendita dei pesticidi, la lotta al consumo di suolo e promozione dell’occupazione giovanile nelle campagne, il portare il biologico al 20% di superficie al 2018, la legge nazionale per la promozione dell’agricoltura sociale e di sistemi innovativi di welfare territoriale e l’aumento degli Acquisti Pubblici Verdi capace di portare il bio in tutte le mense pubbliche a partire da quelle scolastiche e ospedaliere.

Tutti temi che hanno visto l’alternarsi di interventi politici e testimonianze da parte degli storici dirigenti AIAB che hanno ripercorso l’evoluzione del mondo del biologico in Italia e le tappe fondamentali dell’associazione.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende