Home » Comunicati Stampa » Al Festival dell’Energia si parlerà di… Falsi miti e buone pratiche:

Al Festival dell’Energia si parlerà di… Falsi miti e buone pratiche

maggio 17, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Festiva dell'EnergiaIl settore energetico, più di altri, è colmo di luoghi comuni, informazioni discordanti che rassicurano o spaventano i cittadini e talvolta si radicano diventando vere e proprie leggende metropolitane.
E anche di questo si parlerà durante la terza edizione del Festival dell’Energia di Lecce, la prima grande manifestazione nazionale nata per creare un dibattito laico e aperto e avvicinare anche i non addetti ai lavori alle tematiche energetiche.

Una delle intenzioni del Festival, fin dalla sua prima edizione, è aiutare a fare chiarezza su questioni difficili e apparentemente incomprensibili ai più, che spesso danno luogo a flussi di informazioni contraddittorie e superficiali, una sorta di sapere condiviso para-scientifico su cui si basano molte scelte individuali e collettive importanti.
Non si tratta di affermazioni necessariamente false all’origine, ma che con il tempo assumono contorni o eccessivamente negativi o, al contrario, suscitano false speranze troppo ottimiste.
In quest’ottica si pongono alcuni degli appuntamenti di questa terza edizione, primo fra tutti l’incontro-aperitivo, aperto a tutti, “I falsi miti dell’energia” che si terrà venerdì 21 maggio dalle ore 20.30 presso la Libreria Liberrima.
Maurizio Mannoni – giornalista RAI, Carlo Stagnaro – Direttore Ricerche e Studi Istituto Bruno Leoni, Davide Tabarelli – Presidente e fondatore Nomisma Energia – e Giovanni Battista Zorzoli, Presidente ISES ITALIA, cercheranno di fare chiarezza sulla correttezza di alcune informazioni, affrontando l’argomento con la consapevolezza che spesso non esistono verità assolute, ma spiegazioni scientifiche e approfondite.

Sempre venerdì 21 maggio, alle ore 11,30 ai Chiostri Teatini, con la Tavola rotonda “Nucleare, vincere la paura con la ragione?” si darà spazio a uno degli argomenti, l’energia nucleare, più infuocati del dibattito degli ultimi mesi e generatore di un grande numero di “falsi miti” e paure tra la cittadinanza.
Durante l’incontro si parlerà di un tema delicatissimo lasciato quasi sempre in secondo piano, ovvero il consenso: come coinvolgere e informare la cittadinanza, chiamandola a ragionare in maniera pacata e razionale? Un appuntamento per cominciare a discuterne, partendo dall’analisi di importanti esperienze internazionali, come la testimonianza di George Deloach, Sindaco di Waynesboro (Georgia – USA), l’unica cittadina statunitense in cui è prevista la costruzione di una nuova centrale nucleare dell’era verde di Obama.
Al dibattito parteciperanno fra gli altri Alessandro Beulcke, Presidente ARIS – l’associazione no profit promotrice oltre che
del Festival dell’Energia anche dell’Osservatorio sulle contestazioni ambientali Nimby Forum; Silvio Bosetti, Direttore Generale Fondazione EnergyLab e Chicco Testa, Managing Director Rothschild.

Sabato 22 maggio la discussione continua sulle buone pratiche, come efficienza e risparmio energetici, al Talk show “Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio” (Chiostri Teatini, ore 16.30/18.00).
L’efficienza è uno dei punti strategici del piano energetico dell’Unione Europea, ma affinché i risultati siano significativi, occorre fare una mappatura capillare e minuziosa dei consumi e agire a livello sistemico, attraverso politiche integrate e coordinate sia a livello nazionale che internazionale.
Al dibattito parteciperanno tra gli altri Claudia Bettiol – docente Università di Tor Vergata, Cristina Gabetti – scrittrice e inviata Striscia la Notizia, Andrea Molocchi – Amici della Terra e Angelo Moreno – Ricercatore ENEA.

Nel pomeriggio, alle 18.30 presso i Chiostri Teatini, si conclude il capitolo del Festival 2010 dedicato a “falsi miti” e buone pratiche con l’incontro one to one con Antonio Speranza, Università di Camerino, sul tema “L’ambientalista scettico”. Per Antonio Speranza, Presidente del Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Fisica delle Atmosfere ed Idrosfere, il cambiamento climatico è una realtà ed è importante intervenire consapevolmente. Ma in troppi si lasciano travolgere da visioni apocalittiche, che invece di aiutare nuociono alla nostra stessa capacità di intervento razionale e pragmatico.

Leggi su Greenews.info l’intervento di Bruno Pampaloni: “Forse non tutti sanno che… Breve dizionarietto energetico”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende