Home » Comunicati Stampa »Progetti » A Washington un padiglione solare italiano di Building Energy:

A Washington un padiglione solare italiano di Building Energy

aprile 17, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Building Energy, società italiana attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili in tutto il mondo, parteciperà al Global Citizen 2015 Earth Day in programma dal 17 al 19 aprile al National Mall di Washington D.C., contribuendo alla riduzione delle emissioni di CO2 della manifestazione. La presenza di Building Energy all’Earth Day nasce dalla partnership siglata dall’azienda italiana con Connect4Climate, l’iniziativa di comunicazione sui cambiamenti climatici e comunità globale lanciata nel 2011 dal Gruppo World Bank in accordo con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per aumentare, a livello mondiale, la consapevolezza sul tema dei cambiamenti climatici.

Building Energy fornirà anche un padiglione tematico alimentato a energia solare e realizzato sul National Mall. Il Global Citizen 2015 Earth Day, è un evento di portata globale che attrae decisori politici, ministri dell’Economia, organizzazioni non governative che si occupano di ambiente e sviluppo, manager e artisti di fama che si esibiranno gratuitamente davanti ad un pubblico di decine di migliaia di persone.

Lo scopo di Connect4Climate è quello di affrontare il tema dei cambiamenti climatici e promuovere soluzioni dando loro visibilità attraverso una comunità globale di oltre 200 partner, che comprendono organizzazioni delle Nazioni Unite, importanti Università internazionali, ONG nazionali e internazionali, la società civile, i media, le istituzioni accademiche, i gruppi giovanili e il settore privato. Fin dalla sua fondazione, attraverso i social media, Connect4Climate ha riunito oltre 200 partner con più di un milione di fan e follower impegnati nella campagna contro i cambiamenti climatici. In questo ambito, Building Energy sarà impegnata al fianco di  Connect4Climate nella condivisione di esperienze, idee, risorse e pianificazione di eventi volti a promuovere iniziative per aumentare la sensibilizzazione e diffondere il dibattito sui cambiamenti climatici. Tra i prestigiosi partner di Connect4Climate, Building Energy è l’unica azienda italiana scelta tra quelle che operano nell’ambito delle energie rinnovabili, grazie alla sua capacità di sviluppare soluzioni per la produzione di energia da fonti rinnovabili che, sempre più, svolgono un ruolo chiave nel contrastare gli effetti dannosi dei cambiamenti climatici e nel ridurre la dipendenza dai combustibili fossili.

“Siamo entusiasti della partnership siglata con Building Energy. Il padiglione alimentato a energia solare sul National Mall è un importante esempio di come si possa utilizzare energia verde senza compromettere funzionalità, forma e bellezza”, spiega Lucia Grenna, Connect4Climate Program Director.

Il Gruppo italiano è presente negli Stati Uniti dal 2013, dove ha sviluppato più di 100 MW di progetti ad energia solare ed eolica, tra cui l’impianto fotovoltaico recentemente inaugurato alla Cornell University, una delle università dell’Ivy League del Paese. “E’ un onore poter supportare l’Earth Day, la più celebre manifestazione al mondo in tema di salvaguardia ambientale del pianeta. Ringraziamo il nostro partner Connect4Climate per averci offerto questa splendida opportunità”, ha dichiarato Fabrizio Zago, CEO di Building Energy.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende