Home » Comunicati Stampa » Ecoffee, un progetto di franchising sostenibile:

Ecoffee, un progetto di franchising sostenibile

settembre 29, 2010 Comunicati Stampa

Manifesto ECOFFEEAnche con i semplici gesti quotidiani, come la colazione al bar, si può contribuire a mantenere l’equilibrio “delle tre e”: ecologia, equità, economia, e dare un forte impulso allo sviluppo sostenibile.

E’ prendendo spunto da questa semplice, ma determinante filosofia, che un giovane imprenditore Norman Cescut, fondatore di Desita, ha deciso di lanciare un innovativo progetto interamente eco-friendly.

ECOFFEE” è uno strumento di business innovativo, dedicato agli imprenditori nel settore food-retail sensibili ai temi della sostenibilità ambientale e responsabilità sociale, imprenditori desiderosi di investire in “cultura ambientale” applicata alla quotidianità del consumatore.

“Lo Sviluppo sostenibile si ha quando la soddisfazione dei bisogni di oggi non compromette la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni” afferma Norman Cescut citando Brundtland. Desita parteciperà con questo progetto innovativo ad Ortofabbrica, il primo contest di creatività sostenibile ideato da Angelo Grassi, (1-2-3 ottobre a Gambettola, Forlì Cesena) un luogo in cui, per volere del Romagna Creative District, la creatività incontra l’attenzione per l’ambiente.

Con ECOFFEE, Desita, parteciperà anche al Premio “Economia Verde Emilia Romagna”, l’iniziativa di Legambiente rivolta alle aziende della regione promotrici di politiche imprenditoriali a favore dell’ambiente.

Il progetto ECOFFEE ha già ottenuto l’approvazione di importanti marchi e realtà internazionali. “ECOFFEE –  spiega ancora Norman Cescut – è un progetto imprenditoriale molto articolato, verticalizzato sul food-retail ma in futuro applicabile anche ad altri settori. Lo sviluppo di un protocollo basato sui principi dell’eco-sostenibilità e della responsabilità sociale sarà lo strumento attraverso il quale saremo in grado di supportare attivamente le aziende del settore. In primis, la possibilità di realizzare un concept store, idealmente una Caffetteria, frutto dell’applicazione del protocollo da noi sviluppato. Sarà un luogo interamente eco-friendly e eco-sostenibile, dove la consapevolezza del cliente verso i temi a noi cari verrà ogni giorno rafforzata grazie ad una comunicazione non solo verbale ma anche sensoriale. In secondo luogo, ECOFFEE è un progetto imprenditoriale che si svilupperà anche in franchising dando a molti potenziali imprenditori, sicuramente eco-sensibili, la grande opportunità di passare dalle parole ai fatti. Solo fissando regole base per la sostenibilità delle nuove installazioni e, perché no, prevedendo adeguati incentivi, il nostro Paese potrà davvero fare un balzo in avanti in materia di green economy”.

La Caffetteria primo concept-store by ECOFFEE sarà progettata a completa eco-sostenibilità, con utilizzo di materiali per lo più rigenerati o che, come in caso del legno (massiccio, impiallacciato, compensato o multistrato) rispettino i requisiti di selvicoltura minimi. Il protocollo prevede inoltre il totale riciclaggio dei rifiuti prodotti, l’utilizzo di energie rinnovabili per coprire il fabbisogno del locale, l’utilizzo solo di caffè di produzione etica e responsabile “UTZ certified”, di materie prime a “km 0″, e comunque provenienti da filiera produttiva controllata, e molto altro ancora.

All’interno della Caffetteria si svolgeranno diverse attività in grado di generare e trasferire l’idea di eco-sostenibilità: corsi, workshop, concerti ed eventi a sostegno del ruolo centrale di questo luogo come incubatore quotidiano di un nuovo stile di vita, un luogo generatore di cultura sostenibile.

Sul sito, on-line dal 1 ottobre, saranno disponibili maggiori informazioni e dettagli sul progetto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende