Home » Comunicati Stampa » Al via i “farm days”: le visite in campo del progetto europeo Solibam:

Al via i “farm days”: le visite in campo del progetto europeo Solibam

giugno 12, 2012 Comunicati Stampa

Sono cominciate lo scorso 5 giugno, con la partecipazione di oltre 200 persone, e si prolungheranno fino al 15 giugno 2012 le visite alle aziende AIAB che stanno sperimentando la selezione on farm di orzo e frumento duro in varie regioni d’Italia, dalla Sicilia al Friuli Venezia Giulia. Gli incontri, sia divulgativi che formativi, sono organizzati da AIAB e saranno tenuti dal Prof. Salvatore Ceccarelli, esperto genetista e consulente in miglioramento genetico, dell’ ICARDA - International Center for Agricultural Research in the Dry Areas.

Questa settimana sarà dunque una preziosa occasione per poter scambiare esperienze e conoscenze sulla ricerca varietale in agricoltura, orientata a formare agricoltori e tecnici del settore bio-agricolo locale. I “farm days” si inseriscono all’interno del programma di promozione del progetto europeo di ricerca SOLIBAM (Strategy for Organic and Low-input Integrated Breeding And Management), di cui AIAB è partner.

SOLIBAM è un progetto basato sull’incremento e la valorizzazione della diversità nei sistemi di coltivazione biologica e a ridotto utilizzo di componenti chimiche (basso input). E’ rivolto ad agricoltori, tecnici e ricercatori interessati. Ha per obiettivo lo sviluppo di nuovi metodi per il miglioramento genetico, integrando le varie tecniche di gestione agricola per aumentare la performance, la qualità, la sostenibilità e la stabilità delle produzioni biologiche e a basso input in Europa e nell’Africa Subsahariana.

Si basa principalmente su 4 aspetti fondamentali che puntano a potenziare la diversità nella coltivazione: ricerca partecipativa, miglioramento genetico, pratiche colturali, sostenibilità. L’attuazione di strategie di ricerca partecipativa mira ad ottenere un miglioramento genetico da sviluppare attraverso pratiche colturali diversificate, il tutto in un’ottica di sostenibilità ecologica ed economica.

La peculiarità del progetto SOLIBAM è che tende a divulgare delle pratiche di miglioramento genetico basate su un obiettivo di sostenibilità ambientale, ma soprattutto destinate ad incentivare la pratica non più svolta in laboratorio, ma nei campi dagli stessi agricoltori-produttori.

Le popolazioni di orzo e frumento, basate sull’incremento della diversità al loro interno, provenienti principalmente dalla Siria e dall’Africa Subsahariana sono state seminate nelle aziende Italiane nel 2010. I cinque anni del progetto permetteranno ai ricercatori e agli agricoltori coinvolti di osservarne la capacità di adattamento alle esigenze climatiche, economiche e culturali dei nostri produttori.

I “farm days 2012” permetteranno agli agricoltori di entrare nel dettaglio di come osservare le parcelle e che tipo di dati rilevare e come durante la stagione. Le visite sono organizzate da AIAB in collaborazione con le diverse AIAB regionali, ICARDA, Stazione Sperimentale di Granicoltura e Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende