Home » Comunicati Stampa » Al via i “farm days”: le visite in campo del progetto europeo Solibam:

Al via i “farm days”: le visite in campo del progetto europeo Solibam

giugno 12, 2012 Comunicati Stampa

Sono cominciate lo scorso 5 giugno, con la partecipazione di oltre 200 persone, e si prolungheranno fino al 15 giugno 2012 le visite alle aziende AIAB che stanno sperimentando la selezione on farm di orzo e frumento duro in varie regioni d’Italia, dalla Sicilia al Friuli Venezia Giulia. Gli incontri, sia divulgativi che formativi, sono organizzati da AIAB e saranno tenuti dal Prof. Salvatore Ceccarelli, esperto genetista e consulente in miglioramento genetico, dell’ ICARDA - International Center for Agricultural Research in the Dry Areas.

Questa settimana sarà dunque una preziosa occasione per poter scambiare esperienze e conoscenze sulla ricerca varietale in agricoltura, orientata a formare agricoltori e tecnici del settore bio-agricolo locale. I “farm days” si inseriscono all’interno del programma di promozione del progetto europeo di ricerca SOLIBAM (Strategy for Organic and Low-input Integrated Breeding And Management), di cui AIAB è partner.

SOLIBAM è un progetto basato sull’incremento e la valorizzazione della diversità nei sistemi di coltivazione biologica e a ridotto utilizzo di componenti chimiche (basso input). E’ rivolto ad agricoltori, tecnici e ricercatori interessati. Ha per obiettivo lo sviluppo di nuovi metodi per il miglioramento genetico, integrando le varie tecniche di gestione agricola per aumentare la performance, la qualità, la sostenibilità e la stabilità delle produzioni biologiche e a basso input in Europa e nell’Africa Subsahariana.

Si basa principalmente su 4 aspetti fondamentali che puntano a potenziare la diversità nella coltivazione: ricerca partecipativa, miglioramento genetico, pratiche colturali, sostenibilità. L’attuazione di strategie di ricerca partecipativa mira ad ottenere un miglioramento genetico da sviluppare attraverso pratiche colturali diversificate, il tutto in un’ottica di sostenibilità ecologica ed economica.

La peculiarità del progetto SOLIBAM è che tende a divulgare delle pratiche di miglioramento genetico basate su un obiettivo di sostenibilità ambientale, ma soprattutto destinate ad incentivare la pratica non più svolta in laboratorio, ma nei campi dagli stessi agricoltori-produttori.

Le popolazioni di orzo e frumento, basate sull’incremento della diversità al loro interno, provenienti principalmente dalla Siria e dall’Africa Subsahariana sono state seminate nelle aziende Italiane nel 2010. I cinque anni del progetto permetteranno ai ricercatori e agli agricoltori coinvolti di osservarne la capacità di adattamento alle esigenze climatiche, economiche e culturali dei nostri produttori.

I “farm days 2012” permetteranno agli agricoltori di entrare nel dettaglio di come osservare le parcelle e che tipo di dati rilevare e come durante la stagione. Le visite sono organizzate da AIAB in collaborazione con le diverse AIAB regionali, ICARDA, Stazione Sperimentale di Granicoltura e Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende