Home » Comunicati Stampa » A Milano e Brescia parte la mobilità elettrica di Renault e A2A:

A Milano e Brescia parte la mobilità elettrica di Renault e A2A

luglio 28, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of RenaultLa partnership tra Renault e A2A per lo sviluppo della mobilità elettrica a Milano e Brescia compie importanti passi che danno in questi giorni l’avvio concreto al progetto pilota E-MOVING, presentato nei mesi scorsi alla presenza del sindaco di Milano Letizia Moratti e del sindaco di Brescia Adriano Paroli.

Con la presentazione delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici ideate e progettate da A2A, iniziano i test live d’interazione fra la colonnina stessa e i veicoli Renault, volti ad ottimizzare l’infrastruttura di ricarica in termini di configurazione tecnologica e di servizio, e a renderla aderente ai più evoluti standard di dialogo intelligente e di sicurezza.

Con la colonnina di ricarica progettata, A2A lancia una soluzione “ponte” tra il passato ed il futuro della mobilità elettrica. La colonnina, dotata infatti di una presa SCAME e di una presa MENNEKES, permetterà la ricarica sia dei veicoli elettrici già presenti sul territorio che di quelli di nuova fabbricazione e nuova generazione, come quelli Renault, aderenti ai più evoluti standard europei emergenti.

Inoltre, le stazioni di ricarica A2A saranno utilizzabili da tutti i mezzi elettrici: 2 ruote (biciclette e motorini) e 4 ruote (autoveicoli privati, commerciali, ecc.).

Per quanto riguarda le postazioni di ricarica pubblica, le colonnine, che hanno già ottenuto la validazione da parte della Mappa dei punti di ricarica a MilanoSopraintendenza alle belle arti e dall’ufficio beni ambientali del Comune di Milano, saranno installate nei luoghi individuati in collaborazione con i Comuni di Milano e Brescia, la Polizia Locale e i settori competenti per il territorio, in funzione delle caratteristiche urbanistiche delle città, delle esigenze degli utilizzatori, e dei flussi di traffico cittadini.

I siti sono già stati progettati e sono state avviate le pratiche per l’ottenimento delle autorizzazioni.

Nel caso di clienti privati, A2A provvederà ad installare presso le aziende o le abitazioni un’apposita “Charging Station”, utile ad effettuare la ricarica standard del veicolo in assoluta sicurezza e a misurare i relativi consumi.

Le due città lombarde si preparano, in tal modo, ad ospitare la progressiva installazione di una strutturata rete di circa 270 punti di ricarica (200 a Milano e 70 a Brescia) a supporto della mobilità elettrica. Di tali punti di ricarica circa 150 saranno a disposizione degli automobilisti in luoghi pubblici (strade, parcheggi,…), mentre i restanti saranno a uso privato (box, parcheggi condominiali, parcheggi aziendali).

Il progetto pilota “E-MOVING” avrà la durata di un anno, periodo nel quale, terminata la fase di test tecnici e di predisposizione ed installazione dell’infrastruttura di ricarica, clienti privati e società (pubbliche e private) in corso di selezione saranno coinvolti nella sperimentazione dei primi 60 veicoli elettrici Renault a zero emissioni in Italia.

Il progetto si avvarrà di due modelli diversi di veicoli elettrici della gamma Renault Zero Emission: la furgonetta Kangoo Express Z.E. e la berlina familiare Fluence Z.E. I veicoli, dotati di batterie agli ioni di litio, avranno un’autonomia media di 160 km.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende