Home » Comunicati Stampa » Almada vince il premio della Settimana Europea della Mobilità 2010:

Almada vince il premio della Settimana Europea della Mobilità 2010

marzo 16, 2011 Comunicati Stampa

European mobility week award 2010Nell’ambito della premiazione della Settimana Europea della Mobilità 2010, dello scorso 14 marzo 2011, il commissario Potočnik ha dichiarato: ”Troppi europei si affidano all’automobile anche per i tragitti brevi. L’aumento dell’inquinamento e della congestione arrecano danni all’ambiente ma anche alla salute. La Settimana europea della mobilità premia le autorità locali che riescono a convincere i cittadini a utilizzare altre modalità di spostamento, con benefici per la salute e la qualità di vita nelle città. La mia speranza è che l’esempio di Almada, Murcia e Riga serva da ispirazione a molte città europee.”

Un numero record di città europee (2 221) ha preso parte ufficialmente alla nona edizione annuale della Settimana europea della mobilità, tenutasi dal 16 al 22 settembre 2010. L’edizione del 2010 era incentrata sul tema “Viaggia in maniera intelligente, vivi meglio“, per sottolineare i benefici di una mobilità attiva e sostenibile per la salute e il benessere dei cittadini. Il riconoscimento premia l’autorità locale che meglio è riuscita a sensibilizzare l’opinione pubblica sugli spostamenti sostenibili come modalità per favorire l’attività fisica e contribuire a ridurre l’inquinamento sonoro e atmosferico e la congestione del traffico che, come è risaputo, hanno effetti deleteri sulla salute e il benessere. La città vincente è stata scelta da una commissione indipendente di esperti dei trasporti che hanno valutato 30 candidature, selezionando le dieci città che a loro avviso avevano ottenuto risultati eccellenti durante la Settimana europea della mobilità 2010.

La città costiera portoghese di Almada ha favorito la mobilità sostenibile mediante numerose misure di tipo permanente. Per celebrare il decimo anniversario della Settimana della mobilità sostenibile la città, in collaborazione con la locale agenzia dell’energia, ha organizzato una serie impressionante di attività dedicate al trasporto sostenibile e alla salute, culminata il 18 settembre nel festival della mobilità, l’iniziativa principale della settimana, caratterizzata da mercatini, dimostrazioni di veicoli elettrici, fiere ciclistiche, concerti, attività sportive, danze, esibizioni di artisti di strada, gare ciclistiche, workshop, film, mostre e dimostrazioni di arte di strada. Almada ha inoltre migliorato l’infrastruttura stradale per pedoni e ciclisti e ha creato diversi parcheggi per biciclette e stazioni di ricarica per biciclette e veicoli elettrici. Per la giornata senza auto la cittadina ha convertito in zona pedonale il centro storico e commerciale di Cacilhas.

Per l’edizione 2010 della Settimana europea della mobilità l’ALEM, l’agenzia per l’energia di Murcia (Spagna), ha messo a punto un mix creativo di attività per promuovere i comportamenti corretti in materia di salute e trasporti sostenibili tra un’ampia gamma di gruppi sociali. Murcia ha adottato una serie di iniziative permanenti per incoraggiare l’uso della bicicletta, tra cui una strategia mirata, un ufficio con un sito web dedicato, un sistema di biciclette pubbliche e la messa a disposizione di biciclette a titolo gratuito per i dipendenti comunali. La città ha inoltre ampliato la rete di autobus, ha introdotto tariffe integrate con prezzi ridotti per categorie specifiche di utenti e ha potenziato i propri servizi elettronici di gestione del traffico.

La capitale lettone Riga ha incoraggiato i modi di spostamento attivi, offrendo un ambizioso programma di attività incentrato sull’uso della bicicletta, con competizioni, mostre, programmi di informazione, escursioni con biciclette “retrò”, promozione di veicoli elettrici, dimostrazioni sulla misurazione della qualità dell’aria e la sicurezza stradale, esibizioni artistiche, concerti e giochi di strada sulle tematiche dei trasporti e della salute. Durante la Settimana della mobilità i cittadini sono stati invitati a individuare e segnalare le migliorie da apportare all’infrastruttura pedonale e ciclistica. Grazie all’organizzazione di un concorso sul “luogo di lavoro più sano“, il dipartimento del traffico della città di Riga ha raccolto informazioni sulle misure adottate sui luoghi di lavoro per promuovere uno stile di vita sano e gli spostamenti attivi. La capitale ha inoltre organizzato diverse “giornate senza auto“, riservando le vie del centro ai pedoni, ai ciclisti e ad altri modi di trasporto sostenibili.

La Settimana europea della mobilità 2011 si terrà tra il 16 e il 22 settembre e sarà incentrata sulla “mobilità alternativa“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende