Home » Comunicati Stampa »Idee » Amianto: stasera su Laeffe TV il documentario “Polvere. Il caso Eternit”:

Amianto: stasera su Laeffe TV il documentario “Polvere. Il caso Eternit”

novembre 26, 2014 Comunicati Stampa, Idee

Il 19 novembre la Corte suprema di Cassazione ha dichiarato prescritto il reato di disastro ambientale, annullando le condanne e i risarcimenti in favore delle parti civili. Un’intera nazione ha assistito sgomenta al dolore e la rabbia di un piccolo ma agguerrito gruppo di cittadini davanti alla sentenza. Per questo, a pochi giorni dalla sentenza, laeffe (canale 50 DTT e tivùsat, 139 diSky) ha deciso di ricostruire, passo dopo passo, sei anni di questa lotta civile in cerca di giustizia mandando in onda “Polvere – Il caso Eternit” (stasera alle ore 22,20).

Il documentario ripercorre la drammatica vicenda della cittadina di Casale Monferrato impegnata a chiedere giustizia per i suoi quasi 3.000 morti a causa delle polveri dell’amianto. Una coproduzione internazionale (Italia,Belgio, Svizzera e Francia) che ripercorre la battaglia processuale della comunità piemontese contro Eternit, il gigante svizzero-belga produttore di amianto che ha dominato il mercato mondiale per 70 anni, rendendosi colpevole di omissione di cautele sanitarie e strage volontaria.

“Polvere – Il caso Eternit” ritorna sulle fasi del processo iniziato a Torino nel 2008 con imputati i due principali azionisti della multinazionale, il barone belga De Marchienne e il miliardario svizzero Schmidheiny, e restituisce un ritratto corale dello scontro tra due mondi: quello commerciale dove le multinazionali privilegiano questo minerale killer; e quello comune, degli operai e dei cittadini, di chi vive e respira le polveri, vittime inconsapevoli di logiche aziendali contrapposte alla stessa sopravvivenza personale.

Un racconto crudo su un argomento difficile, le cui fila sono intrecciate con grande abilità da Andrea Prandstraller, autore di “Vajont”, “L’immagine dell’orrore” e “Storie di imprenditori italiani”, e da Niccolò Bruna, tra i suoi lavori “118 Piemonte – Volontari del Soccorso d’Emergenza” e “A SleepingDog”.

Un appuntamento – introdotto da Gad Lerner – che si apre alle 21.00 con la partenza della seconda stagione di “Fischia il vento“, format di giornalismo itinerante multipiattaforma che da oltre un anno raccoglie le testimonianze nel luogo reale in cui si verificano i fatti, sulla strada, tra la gente, alla ricerca dei volti e delle storie che raccontano la bufera, politico,sociale, economica e culturale nella quale viviamo. Ospiti di Lerner per questa prima puntata il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, il Generale Giuseppe Cucchi, Francesco Vignarca (Rete Italiana Per Il Disarmo), Roberto Baldoni (Laboratorio Nazionale Di Cybersecurity), Carlotta Sami (Unhcr), Pierfrancesco Majorino (Assessore alle politiche sociali del Comune di Milano).

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende