Home » Comunicati Stampa » Andrea Da Ponte, una distilleria “illuminata” per natura:

Andrea Da Ponte, una distilleria “illuminata” per natura

febbraio 24, 2012 Comunicati Stampa

Posta nella suggestiva cornice della conca di Corbanese di Tarzo (TV), la Distilleria Andrea Da Ponte persegue da anni l’obiettivo di coniugare i canoni della tradizione, dettati dal Metodo Da Ponte, con tecnologie sempre più all’avanguardia, per il risparmio energetico e la riduzione dell’impatto ambientale dello stabilimento.

L’espressione ultima, in ordine di tempo, dell’impegno dell’azienda è l’impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, di recente costruzione, integrato con la copertura del tetto dei magazzini di invecchiamento dello stabilimento.

 

L’impianto, di 740 mq, si compone di 454 pannelli fotovoltaici in silicio policristallino, che garantiscono le migliori prestazioni elettriche nel periodo estivo. La considerevole estensione garantisce una produzione annua di energia elettrica pari a circa 112.000 KWh. Di questi, quasi il 70% alimenta l’intero stabilimento e permette un abbattimento dell’emissione di gas serra pari a circa 70 tonnellate annue, mentre il restante 30% viene immesso nella rete locale.

L’onere iniziale, legato all’installazione di questo impianto di ultima generazione, sarà ripagato, in termini economici, con un consistente recupero di risorse finanziarie, che potranno essere investite nei processi di invecchiamento della grappa e nella ricerca continua di qualità dei prodotti, costituendo, in questo modo, non un mero costo, ma un investimento competitivo.

Ma l’impianto fotovoltaico è solo l’ultima delle iniziative che la Distilleria Andrea Da Ponte ha attuato negli anni, intuendo, prima di altri competitors, l’importanza di una gestione ecocompatibile della propria produzione.

 

Risale infatti al 1983 l’installazione di caldaie a biomassa, alimentate da farina di vinaccioli, bucce d’uva e farine essiccate, recuperate per la produzione di vapore utilizzato nel processo di distillazione. L’impianto, ancora oggi operativo circa 120 giorni all’anno, da settembre a gennaio, trasforma quindi i prodotti vegetali di scarto in combustibile, impiegato per la creazione dell’energia necessaria al funzionamento dell’attività aziendale.

Nel 1986 viene invece messo a regime un impianto per il recupero energetico dei vapori alcolici, generati durante il processo di distillazione, dalla cui condensazione si ottiene il calore necessario al riscaldamento dell’ acqua che circola negli impianti di riscaldamento dei reparti di confezionamento e imbottigliamento.

E ancora, nel 1989, viene installato il depuratore delle acque con produzione di biogas: le acque reflue provenienti dai cicli di lavorazione dello stabilimento, inviate a un impianto di depurazione, producono attraverso la rifermentazione un biogas utilizzato interamente per il riscaldamento degli uffici. La produzione non eccedente di biogas consente dunque di avere un impatto ambientale di questa fonte energetica quasi nullo.

Nel 1994, infine, si interviene sulla riduzione dell’inquinamento dell’aria, attraverso l’installazione di un depuratore di fumi con filtri elettrostatici.

Dallo scorso anno la distilleria ha raggiunto il bilancio energetico dello stabilimento, con un surplus energetico messo a disposizione della comunità locale, a conferma dello stretto rapporto con il territorio circostante, quello della D.O.C.G. Conegliano Valdobbiadene, a cui la Distilleria Andrea Da Ponte deve la qualità dei propri prodotti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende