Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » ANFIT e Reale Mutua siglano un accordo per nuove polizze sui serramenti:

ANFIT e Reale Mutua siglano un accordo per nuove polizze sui serramenti

febbraio 4, 2016 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

E’stato siglato l’accordo tra ANFIT e Reale Mutua Assicurazioni che, con due polizze innovative nel settore serramenti, proteggono il consumatore finale e difendono il buon produttore

La prima novità consiste nel fatto che le due polizze sono poste in capo ad ANFIT, in modo tale che il consumatore finale venga protetto anche in caso di chiusura dell’azienda che ha fornito i serramenti.

Una delle due polizze è la “Responsabilità Civile Prodotti” e copre i danni cagionati a persone o cose a causa di un difetto dei serramenti prodotti da un Associato ANFIT, così come i danni causati da errata progettazione, errato imballaggio, errate istruzioni d’uso. Il massimale previsto per sinistro, per anno assicurativo e per sinistro in serie, è di €2.500.000 con uno scoperto a carico del produttore/associato pari al 10% con un minimo di €2.500 un massimo di €50.000.

L’altra copre le “Spese di rifornitura” (Rimpiazzo) rimborsando le spese sostenute per la produzione di serramenti che si rivelino inidonei all’uso, i costi dei lavori di demolizione, smontaggio e rimontaggio, manodopera, trasporto e smaltimento. I difetti coperti dalla Polizza “Rimpiazzo” sono molteplici, fra i quali: errori di progettazione, difetti di fusione, saldatura e giunzione, difetti di verniciatura, vizi di materiale, errori di fabbricazione, prematuro decadimento, perdita delle caratteristiche funzionali e non corretta installazione, che dovrà essere effettuata esclusivamente da aziende socie ANFIT secondo il disciplinare sulla posa che sarà pronto a breve.

La garanzia vale per sinistri che si verificano entro i primi 36 mesi dall’installazione. Il massimale per sinistro e per assicurato è pari a €100.000 con uno scoperto del 10% con un minimo di €2.500 e un massimo di €7.500.

Le Polizze vanno ad aggiungersi agli elevati standard di qualità di prodotto garantiti dal Marchio Quality, dal Label energetico numerato e, presto, anche dal Label di posa.

Per di più, in caso di eventuali controversie, il consumatore, così come il Socio ANFIT, potranno ricorrere gratuitamente all’Ente di conciliazione paritetico creato dall’accordo fra ADICONSUM e ANFIT.

Per completare il percorso di qualità garantita, le due polizze coprono anche le installazioni eseguite dai rivenditori e dai loro posatori che abbiano effettuato i corsi di formazione secondo il disciplinare di posa ANFIT.

Commentando l’intesa con Reale Mutua la Presidente di ANFIT Laura Michelini afferma: “Le due Polizze e la loro originale formula tutelano i consumatori finali come mai accaduto in precedenza nel settore serramenti. Siamo certi che nelle mani dei Soci ANFIT esse sono già potenti strumenti di marketing da utilizzare per distinguersi dalla concorrenza low cost e per promuovere la buona produzione nazionale in Italia e all’estero”. Le Polizze coprono infatti anche i serramenti Made in Italy venduti e installati all’estero.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

febbraio 15, 2019

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

Secondi dati di Ebay diffusi nei giorni scorsi, nel 2018 il 65% delle nuove aziende che si sono aperte allo shopping online provengono da città medio-piccole. Approfittano di un nuovo canale di vendita che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. L’e-commerce può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei [...]

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

gennaio 29, 2019

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

Il gruppo francese Air Liquide ha annunciato ieri di aver acquisito una quota del 18,6% del capitale della società canadese Hydrogenics Corporation, specializzata in impianti di produzione di idrogeno per elettrolisi e celle a combustibile. Questa operazione strategica, che rappresenta un investimento di 20,5 milioni di dollari (circa 18 milioni di euro), consente al Gruppo [...]

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

gennaio 25, 2019

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

“Non c’è più spazio per fregarsene” è l’allarme lanciato dall’Associazione Marevivo con la campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo delle plastiche monouso #StopSingleUsePlastic e la realizzazione di un video che mostra come ormai siamo invasi dalla plastica. A dimostrare quanto sia importante cambiare rotta i dati diffusi dal programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) sull’inquinamento da plastica. [...]

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende