Home » Comunicati Stampa » Aperte le iscrizioni al corso di formazione “Equilibri Naturali”:

Aperte le iscrizioni al corso di formazione “Equilibri Naturali”

gennaio 30, 2012 Comunicati Stampa

Sono aperte le iscrizioni al workshop “Equilibri Naturali” che il Centro di Educazione Ambientale del Parco Nazionale Gran Sasso – Laga proporrà tra febbraio e maggio presso il Museo del Fiore, nel complesso turistico culturale di San Colombo a Barisciano (AQ).

Il corso, organizzato in collaborazione con il Comune di Barisciano, l’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato, il Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino e l’Associazione “Genitori si diventa” dell’Aquila, è gratuito ed è rivolto agli operatori dei centri di educazione ambientale, al personale delle aree protette e delle riserve naturali, alle guide ambientali, laureandi o laureati in discipline ambientali e pedagogiche, che abbiano svolto tirocinio formativo presso centri di educazione ambientale e ricercatori del settore, e fa seguito al precedente workshop “Comunicare con la Natura”, al quale si ricollega, approfondendo le necessità formative espresse dagli stessi partecipanti nei questionari d’uscita.

Quattro gli incontri, che si terranno a cadenza mensile: “I linguaggi del crescere e del comunicare” (25-26 febbraio), condotto dalla pedagogista Monica Nobile e dall’esperto di comunicazione Claudio Tedaldi; “Progettazione partecipata e reti eco-museali” (17-18 marzo), condotto da Lucia Lancerin (Coordinatrice in Veneto di “Laboratorio Città”); “Strumenti e tecniche per esplorare l’ambiente e recuperare equilibri naturali” (14-15  aprile), condotto da Tiziana Sassu e Giulia Sirgiovanni dell’Istituto PANGEA Onlus; “Il senso dei luoghi: le vie della lana”, a cura di Luca Schillaci e Daniela Tinti (esperti dell’Ente Parco) e Bruno Petriccione (Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato).

Nel complesso il workshop mira a migliorare il profilo qualitativo dei laboratori didattici e delle esperienze in ambiente, stimolando le abilità degli operatori nel gestire in maniera dinamica i valori emozionali e culturali che scaturiscono dalla relazione con il mondo naturale, tra conoscenze scientifiche, naturalistiche, storiche e umanistiche, e innalzando, pertanto, la qualità e la quantità dei servizi di educazione ambientale offerti dalle aree protette alle scuole e in generale a turisti e  visitatori.

Per ogni laboratorio, che cade in altrettanti fine settimana, è prevista una parte teorica, che illustra le tecniche e i contenuti didattico-educativi, e una sessione pratica che propone forme di sperimentazione diretta. La sessione domenicale, in particolare, avrà una formula aperta e potrà essere partecipata sia dai ragazzi di ogni età, che potranno cimentarsi in attività laboratoriali guidate basate sulla creatività e sul gioco, sia da genitori, insegnanti, operatori sociali e psico-pedagogisti.

Per partecipare al workshop è obbligatorio iscriversi, compilando l’apposito modulo di domanda scaricabile dal sito gransassolagapark.it e inviandolo insieme ad un curriculum vitae,  evidenziando le esperienze acquisite nel campo dell’educazione ambientale, entro il termine di lunedì 13 febbraio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende