Home » Comunicati Stampa » Aperte le iscrizioni al corso di formazione “Equilibri Naturali”:

Aperte le iscrizioni al corso di formazione “Equilibri Naturali”

gennaio 30, 2012 Comunicati Stampa

Sono aperte le iscrizioni al workshop “Equilibri Naturali” che il Centro di Educazione Ambientale del Parco Nazionale Gran Sasso – Laga proporrà tra febbraio e maggio presso il Museo del Fiore, nel complesso turistico culturale di San Colombo a Barisciano (AQ).

Il corso, organizzato in collaborazione con il Comune di Barisciano, l’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato, il Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino e l’Associazione “Genitori si diventa” dell’Aquila, è gratuito ed è rivolto agli operatori dei centri di educazione ambientale, al personale delle aree protette e delle riserve naturali, alle guide ambientali, laureandi o laureati in discipline ambientali e pedagogiche, che abbiano svolto tirocinio formativo presso centri di educazione ambientale e ricercatori del settore, e fa seguito al precedente workshop “Comunicare con la Natura”, al quale si ricollega, approfondendo le necessità formative espresse dagli stessi partecipanti nei questionari d’uscita.

Quattro gli incontri, che si terranno a cadenza mensile: “I linguaggi del crescere e del comunicare” (25-26 febbraio), condotto dalla pedagogista Monica Nobile e dall’esperto di comunicazione Claudio Tedaldi; “Progettazione partecipata e reti eco-museali” (17-18 marzo), condotto da Lucia Lancerin (Coordinatrice in Veneto di “Laboratorio Città”); “Strumenti e tecniche per esplorare l’ambiente e recuperare equilibri naturali” (14-15  aprile), condotto da Tiziana Sassu e Giulia Sirgiovanni dell’Istituto PANGEA Onlus; “Il senso dei luoghi: le vie della lana”, a cura di Luca Schillaci e Daniela Tinti (esperti dell’Ente Parco) e Bruno Petriccione (Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato).

Nel complesso il workshop mira a migliorare il profilo qualitativo dei laboratori didattici e delle esperienze in ambiente, stimolando le abilità degli operatori nel gestire in maniera dinamica i valori emozionali e culturali che scaturiscono dalla relazione con il mondo naturale, tra conoscenze scientifiche, naturalistiche, storiche e umanistiche, e innalzando, pertanto, la qualità e la quantità dei servizi di educazione ambientale offerti dalle aree protette alle scuole e in generale a turisti e  visitatori.

Per ogni laboratorio, che cade in altrettanti fine settimana, è prevista una parte teorica, che illustra le tecniche e i contenuti didattico-educativi, e una sessione pratica che propone forme di sperimentazione diretta. La sessione domenicale, in particolare, avrà una formula aperta e potrà essere partecipata sia dai ragazzi di ogni età, che potranno cimentarsi in attività laboratoriali guidate basate sulla creatività e sul gioco, sia da genitori, insegnanti, operatori sociali e psico-pedagogisti.

Per partecipare al workshop è obbligatorio iscriversi, compilando l’apposito modulo di domanda scaricabile dal sito gransassolagapark.it e inviandolo insieme ad un curriculum vitae,  evidenziando le esperienze acquisite nel campo dell’educazione ambientale, entro il termine di lunedì 13 febbraio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende