Home » Comunicati Stampa » Arci Veneto apre il secondo bando “Premio Impatto Zero”:

Arci Veneto apre il secondo bando “Premio Impatto Zero”

maggio 11, 2012 Comunicati Stampa

Si chiama Premio Impatto Zero ed è il concorso regionale, giunto quest’anno alla seconda edizione, per contribuire alla creazione di maggiore sensibilità e all’adozione di “buone pratiche”, rivolto ad associazioni, cooperative e altre realtà del terzo settore impegnate in attività, progetti e azioni rispettosi dell’ambiente, ma anche a quei cittadini (singoli, nuclei familiari o persone che convivono nella stessa abitazione) che ogni giorno, individualmente o in gruppo, compiono gesti responsabili per ridurre la propria impronta ecologica.

Con lo stesso spirito, anche in questa seconda edizione verranno premiate azioni, iniziative e servizi in grado di limitare lo sfruttamento di risorse naturali, l’emissione di sostanze inquinanti e la produzione di rifiuti contribuendo così a migliorare la qualità della vita sociale, le pari opportunità e la solidarietà a livello locale e globale.

Esiste, ormai, una sensibilità diffusa sulle questioni ambientali che influenza le scelte quotidiane di milioni di cittadini, in maniera silenziosa ma importante” afferma Marina Bastianello, presidente Arci Veneto.Il Premio nasce dalla volontà di dare voce a chi, ogni giorno, nel proprio piccolo, mette in campo impegno, creatività e inventiva per ridurre la propria impronta ecologica. Perché le idee del singolo possono diventare domani pratiche condivise da molti, nella convinzione che scelte di vita più sostenibili contribuiscano di fatto a una convivenza più rispettosa dell’ambiente e delle persone”.

Quattro sono le aree tematiche per le candidature che potranno pervenire entro il 30 giugno 2012: risparmio energetico (energie alternative, efficienza energetica, riduzione dei consumi); rifiuti (raccolta differenziata, riduzione dei rifiuti, riuso, nuovi ruoli per materiali di scarto o di recupero, disimballo); mobilità sostenibile (car sharing, car pooling, utilizzo di mezzi pubblici, carburanti alternativi, mezzi non inquinanti); scelte di consumo (autoproduzione, filiera corta, cibo biologico, a km zero e/o di stagione, costituzione di gruppi di acquisto, turismo ed ospitalità sostenibili,cultura della pace, cooperazione e solidarietà, commercio equo e solidale, finanza etica).

Quattro anche i premi previsti: premio associazioni, premio cittadini, premio cooperative e premio eco-originalità.

Alla conferenza stampa di presentazione, insieme a Marina Bastianello, sono intervenuti Alessandro Zan Assessore all’Ambiente e Agenda21 del Comune di Padova e Cesare Pillon Amministratore Delegato di AcegasAps.

Fin dalla metà degli anni ’90 – afferma Alessandro Zanl’Amministrazione comunale ha avviato un’attenta politica energetica. Con la sottoscrizione al Patto dei Sindaci che prevede la riduzione nel nostro territorio le emissioni di CO2 del 20% entro il 2020 e l’approvazione del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile che è stato approvato dalla Commissione Europea alla fine di marzo, è stato fatto un salto di qualità. Tuttavia la realizzazione del Piano richiede, accanto all’azione dell’Amministrazione comunale, l’impegno di tutti i diversi portatori di interesse e dei cittadini. Ecco perché è così importante promuovere e dare riconoscimento a tutte quelle azioni che vanno in questa direzione.”

AcegasAps è impegnata quotidianamente ad erogare i servizi di pubblica utilità fondamentali per garantire una buona qualità della vita, agendo secondo i principi di sostenibilità economica, sociale e ambientale – dichiara Cesare PillonProprio in quest’ottica siamo orgogliosi di sostenere e dare il giusto risalto a iniziative come questa, che premiano i promotori di quelle piccole e grandi azioni virtuose, orientate al rispetto dell’ambiente, necessarie per fare in modo che le nostre attività non pregiudichino il benessere delle generazioni future.”

Premio Impatto Zero è un’iniziativa di Arci, Comune di Padova e AcegasAps, realizzata con il contributo della Camera di Commercio di Padova e di Coop Adriatica, in collaborazione con Coordinamento Agende21 Locali Italiane, Confcooperative Veneto, LegaCoop Veneto, CSV del Veneto e Legambiente Veneto.

Il regolamento completo del concorso sarà disponibile su arcipadova.orgpremioimpattozero.it a partire dal 10 maggio, la partecipazione è gratuita.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende