Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche » “Appennino futuro”: lo slancio dell’Italia collinare oltre la speculazione energetica:

“Appennino futuro”: lo slancio dell’Italia collinare oltre la speculazione energetica

L’8 febbraio, nel Castello ducale di Bisaccia (Avellino), parte “Appennino futuro. Laboratorio transumante“, evento promosso da Slow Food, Salviamo il Paesaggio, piattaforma Forum ambientale dell’Appennino, L’Albero Vagabondo e con il patrocinio del Comune di Bisaccia.

L’iniziativa coniuga agricoltura, ambiente, territorio e scelte energetiche per dimostrare che un’alternativa sostenibile alla speculazione energetica in atto nelle aree interne dell’Appennino meridionale è possibile, già c’è, si sta lentamente e spontaneamente costruendo.

La giornata inizia simbolicamente con gli alunni delle quinte elementari di Bisaccia che alle 10.00 presenteranno il “Manifesto dell’Appennino” di Slow Food Italia. Prosegue con la Smiling Green Revolution di Giovanni De Feo, professore presso l’Università degli Studi di Salerno e il suo “Metodo Greenopoli” e prevede, poi, un Laboratorio del Gusto con Latte Nobile e prodotti da forno del territorio, gratuito per tutti i bambini che verranno. Alle 12.00 “Testimonianze contadine: esperienze di agricoltura sostenibile per la difesa della biodiversità, dell’ambiente, del paesaggio”. L’incontro – con interventi di Slow Food Italia, Slow Food Campania, Consorzio FAI, Birrificio artigianale Serro Croce, produttori delle Comunità del Cibo-Terra Madre – è aperto ad associazioni, gruppi, contadini che dal basso fanno “cibo buono, pulito e giusto” e potranno aderire liberamente e gratuitamente, anche esponendo i propri prodotti, contattando Slow Food Alta Irpinia.

Durante la giornata sarà possibile visitare l’importante museo archeologico, ammirare il concorso fotografico “Aria, acqua, terra, fuoco” – cui è possibile partecipare tramite il sito di Sinergie www.sinergiebisaccia.it - e conoscere il territorio attraverso il Mercatino dei produttori delle Comunità del Cibo delle Condotte Slow Food “Alta Irpinia” e “Irpinia, Valle Ufita e Taurasi” che alle 13.30 proporranno ai visitatori la loro Merenda contadina.

Alle 15.00 inizia il Workshop “Laboratorio transumante“, auto-organizzazione e libera aggregazione di idee in risposta all’attacco al territorio e per una ipotesi di Sovranità alimentare ed energetica per l’Appennino meridionale. Associazioni, comitati, gruppi, tecnici, cittadini potranno mettere in comune le proprie idee segnalando le criticità ambientali del proprio territorio e le loro esperienze di soluzioni sostenibili “dal basso” tramite www.forumambientale.org. Dopo la presentazione della Mappatura delle sorgenti e dell’idea di Laboratorio Transumante a cura della piattaforma Forum Ambientale dell’Appennino si prosegue alle 16.00 con la proiezione de “L’Oro Vero“, documentario sulle Resistenze Contadine con l’intervento del Coordinamento irpino No Triv. Ad aprire il dibattito Antonello Petrillo, sociologo e coordinatore URIT, Unità di Ricerca sulle Topografie Sociali, dell’Università Suor Orsola Benincasa. Chiuderà i lavori la performance sonora dei Makardìa, cantastorie dall’Alta Irpinia. E’ possibile, infine, iscriversi autonomamente alla mappa dei gruppi attivi dell’Appennino per creare, se possibile, interazione tra i territori.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende