Home » Comunicati Stampa »Idee » Armani, un profumo che vale pozzi d’acqua:

Armani, un profumo che vale pozzi d’acqua

marzo 3, 2011 Comunicati Stampa, Idee

Acquafor life ArmaniUna fragranza che vale 100 litri d’acqua. Una miscela composta da un’essenza che accarezza la pelle e dalla linfa che nutre la vita. E’ la formula di un bel pensiero, di una bella campagna di solidarietà: un profumo per promuovere l’accesso all’acqua potabile del Ghana.

Acqua for life, è l’ultima idea di Giorgio Armani, un’idea nata per sostenere il lavoro di Green Cross International, organizzazione fondata da Mikhail Gorbaciov e sostenuta da molte personalità del mondo della cultura e della politica.

L’impegno, per quest’anno, ha come obiettivo quello di fornire almeno 40 milioni di litri di acqua potabile alle popolazioni dello Stato africano, soprattutto bambini. “L’accesso all’acqua è fondamentale – racconta Elio Pacilio, presidente esecutivo di Green Cross Italia Onlus. – L’accesso all’acqua è necessario per la salute, per il cibo, per l’istruzione. Non fare chilometri e chilometri per andarla a procurarsela garantisce la possibilità di crescere e di sfuggire alla povertà. La nostra missione è costruire i pozzi nelle vicinanze delle scuole, ma anche il ripristino dei vecchi. Costruiremo cisterne per il recupero dell’acqua piovana, ma soprattutto lo insegneremo a fare agli abitanti di queste terre. Le fonti sono per lo più pozzanghere, molte sono contaminate da prodotti chimici utilizzati in agricoltura e dalla presenza di residui animali. All’interno dei villaggi, la nostra organizzazione (presidente onorario è Rita Levi Montalcini, NdR) si avvale della collaborazione e dell’impegno di ragazzie e ragazze del posto. Noi non vogliamo assistere, vogliamo che siano capaci di crearsi da soli il loro futuro”.

La campagna nasce come un gioco. Una sfida di solidarietà particolarmente focalizzata su internet. La rete farà infatti da supporto globale per arrivare, nel più breve tempo possibile (la campagna durerà tre mesi), a costruire almeno 15 pozzi. L’iniziativa raggiungerà il suo apice il 22 marzo, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua. Questa ricorrenza, ideata dalle Nazioni Unite dopo il summit di Rio del 1992, ha lo scopo di sensibilizzare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla scarsità della risorsa e sui problemi che ne derivano.

Con l’acquisto di un flacone di Acqua di Giò o di Acqua di Gioia, l’acquirente avrà la possibilità di raddoppiare la sua donazione di 100 litri di acqua potabile andando su internet. Un codice unico e personale che si trova nel retro della confezione permetterà di diventare membro fondatore e di creare un gruppo a sostegno di quest’operazione. L’indirizzo dell’applicazione di Facebook permetterà a ogni partecipante di creare una community, di inviare il kit promozionale e di invitare gli amici a unirsi all’azione. In questo modo chiunque potrà condividere il messaggio di sensibilizzazione e creare un buzz. Grazie al proprio network, i partecipanti coinvolgeranno cioè gli amici innescando l’effetto virale, come una vera e propria competizione. Unendosi alla community questi amici doneranno automaticamente dieci litri d’acqua. Più membri, più bacino d’utenza, più community e più fondi raccolti. Il sito, acquaforlifechallenge.org, presenterà la campagna e un continuo aggiornamento dei risultati, assieme agli argomenti collegati all’acqua potabile nel mondo. Le azioni concrete intraprese: trivellazioni, pozzi, costruzione di sistemi di raccolta dell’acqua piovana, miglioramento delle risorse delle popolazioni, risulteranno poi in dettaglio sulla pagina web.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende