Home » Comunicati Stampa » Parte dal Friuli il primo “Sportello Energia Verde” di Unicredit-WWF:

Parte dal Friuli il primo “Sportello Energia Verde” di Unicredit-WWF

ottobre 24, 2012 Comunicati Stampa

Parte da Pordenone, in Friuli, lo Sportello Energia Verde, nato dall’accordo di Unione Industriali e Officinae Verdi SpA, la Energy Environment Company joint venture di UniCredit e WWF. Il servizio coniuga innovazione tecnologica in campo energetico, consulenza tecnica e finanziaria per abilitare tecnologie pulite da fonti rinnovabili e una gestione efficiente dell’energia. Ed è rivolto alle imprese che vogliono investire sull’innovazione eco-sostenibile per tagliare i crescenti costi energetici e recuperare competitività.

Secondo uno studio recente infatti, negli ultimi 3 anni in Italia si sono dispersi 1.600 GWh di energia, pari a 130 milioni di euro. Una cifra che, continuando di questo passo, potrebbe arrivare in un decennio a toccare il miliardo di euro. Ma proprio sul fronte del recupero e della riqualificazione energetica, le imprese possono raggiungere oggi – grazie a tecnologie innovative – ampi margini di miglioramento, fino ad un potenziale medio del 19%, recuperando risorse che possono essere investite in innovazione e nello sviluppo del proprio core business.

Lo Sportello Energia Verde, attraverso gli esperti Officinae Verdi SpA, offre consulenza tecnica e facilita le soluzioni finanziarie alle imprese che vogliono effettuare investimenti in tecnologie quali biomasse, biogas, minieolico, cogenerazione, fotovoltaico, solare termico ed efficienza energetica. Il servizio è in grado di supportare le imprese lungo tutto il percorso, dall’audit energetico iniziale, all’ottimizzazione degli investimenti, le soluzioni finanziarie, la realizzazione impiantistica, la gestione delle pratiche autorizzative e l’ottenimento degli incentivi, sino alla certificazione degli interventi realizzati.

L’Audit Energetico include non solo un’analisi avanzata dei consumi elettrici e termici, ma anche contestualmente uno studio di fattibilità tecnico-economico-finanziaria-ambientale per le soluzioni green tech adottabili in chiave di sostenibilità per l’impresa.

Le soluzioni e i prodotti finanziari collegati ai progetti di eco-sostenibilità sono pensati già oggi non solo per impianti di grandi dimensioni, ma anche e soprattutto per impianti di piccole e medie dimensioni, da 20 a 200 kWp, in una logica di autoconsumo in linea con gli ultimi decreti sulle rinnovabili.

“Il primo Sportello Energia Verde, che avrà sede presso il Polo Tecnologico di Pordenone – ha dichiarato Giovanni Tordi, Amministratore Delegato Officinae Verdi SpA – rappresenta la prima tappa di un percorso legato al territorio per le PMI, che vogliamo estendere, nei prossimi mesi, anche ad altre regioni italiane. L’esigenza di recupero di competitività che vivono oggi le piccole e medie imprese, penalizzate da un costo dell’energia più alto rispetto ai loro competitors europei, può partire proprio dal taglio dei consumi a parità di fabbisogno, secondo quanto indicato anche dalla Strategia Energetica Nazionale e dalla Direttiva europea in materia di efficienza energetica. Ad oggi, Officinae Verdi SpA è già in grado di intervenire con un network di esperti su tutto il territorio nazionale, ed è presente anche all’interno della rete UniCredit in 4.000 filiali e 1.000 Centri Impresa”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende