Home » Comunicati Stampa » Arriva il primo edificio LEED EBO&M in Italia:

Arriva il primo edificio LEED EBO&M in Italia

settembre 23, 2010 Comunicati Stampa

IFADÈ l’IFAD – Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo, agenzia specializzata delle Nazioni Unite con sede a  Roma – il primo edificio in Italia certificato LEED® EBO&M v3/2009, il rating LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) di sostenibilità ambientale per gli edifici esistenti. Questo risultato è stato raggiunto grazie al lavoro del facility management dell’IFAD con la stretta collaborazione di Habitech – Distretto Tecnologico Trentino.

La certificazione ufficiale è stata rilasciata il mese scorso dall’organismo statunitense di edilizia sostenibile Green Building Council. Fra le quattro possibili certificazioni LEED (Certified, Silver, Gold, Platinum) l’edificio è stato classificato “Gold”.

Dopo aver accompagnato alla certificazione LEED la prima scuola in Europa (l’ Istituto Tecnico Commerciale “Floriani” di Riva del Garda) Habitech è ora anche la prima società ad aver supportato con successo la certificazione LEED EB:O&M di un edificio in Italia.

Oggi a Roma, durante la terza tappa del lancio ufficiale di LEED Italia, avverrà la consegna del riconoscimento da parte di Scott Horst, Vicepresidente di USGBC, ad un rappresentante dell’ IFAD. L’appuntamento romano coincide con il World Green Building Day, la giornata mondiale per la promozione degli edifici ecosostenibili.

L’edificio dove lavora una comunità internazionale si sviluppa su 27.000 m2 di superficie, 8 piani fuori terra e due piani interrati. Soddisfatto l’Amministratore delegato di Habitech Gianni Lazzari: “I dipendenti rappresentano una comunità internazionale numerosa e riuscire a individuare una politica di gestione sostenibile inducendo comportamenti personali consapevoli è un obiettivo ambizioso e coerente con il concetto di sostenibilità. Pensare infatti  alla sostenibilità come misura delle caratteristiche ambientali di un involucro e dei suoi impianti è importante, ma limitativo se non vengono coinvolte le persone”.

Dello stesso parere anche il Presidente del GBC Italia Mario Zoccatelli:La certificazione LEED EBO&M Gold ottenuta da IFAD è motivo di orgoglio per GBC Italia e uno sprone a porsi obiettivi ancora più ambiziosi. Un’importante organizzazione internazionale come l’IFAD  ha scelto LEED per le proprie politiche  di sostenibilità e ha ritenuto di fare ciò in collaborazione con il socio promotore del GBC Italia, Habitech, che ha dimostrato in questo progetto elevata competenza e capacità di attivare network al massimo livello internazionale in materia. GBC Italia si complimenta con i protagonisti di queste eccellente risultato  che dimostra come la scelta LEED sia valida e praticabile anche nel contesto italiano”.

LEED EB:O&M è uno standard completo ed olistico che affronta tutte le tematiche che riguardano la sostenibilità legata all’occupazione di un edificio. Fra i più importanti livelli prestazionali raggiunti sull’edificio si possono annoverare: una riduzione dei consumi energetici annui di circa il 10%; il tasso di riciclaggio dei rifiuti prodotti da beni di consumo pari all’88% e quello da beni durevoli pari al 100%; il 100% dell’energia elettrica utilizzata proveniente da fonti rinnovabili e certificata RECs; l’82% di tutte le apparecchiature elettriche ad elevato risparmio energetico e certificate Energy Star; le materie prime per gli arredi contenenti legno certificato FSC e materiale riciclato. Particolare attenzione è stata dedicata anche alla mobilità sostenibile. Infatti, si è incentivato l’uso dei mezzi pubblici e della bicicletta, offrendo uno shuttle bus gratuito che collega la fermata metro e bus Laurentina e mettendo a disposizione docce con spogliatoi per chi si reca in ufficio in bici o per chi sceglie di fare jogging.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende