Home » Comunicati Stampa »Progetti » Benessere animale: COOP Italia vince il premio Leader Europeo 2012:

Benessere animale: COOP Italia vince il premio Leader Europeo 2012

novembre 5, 2012 Comunicati Stampa, Progetti

Il Premio Leader Europeo fa parte dei Premi Benessere Animale di Compassion ed è stato istituito per offrire un riconoscimento alle aziende del settore alimentare che (nei settori del retail, della ristorazione e dei produttori alimentari) maggiormente si sono distinte nell’implementare politiche migliorative del benessere degli animali da reddito nella loro filiera, a favore di diverse specie, dimostrando in tal modo un miglioramento continuo in questo campo.

In particolare, Coop si è distinta per gli interventi a favore di galline ovaiole (per avere scelto – prima e ancora unica catena di supermercati in Italia- di vendere solo uova in guscio da galline non allevate in gabbia) e polli da carne (per avere scelto – anche qui per prima in Italia-  di ridurre le densità di allevamento al di sotto dei limiti di legge- più spazio garantito a ogni animale – e fornire luce naturale e arricchimenti ambientali a questi animali).

La catena di supermercati sta continuando a lavorare su altre filiere animali.  Coop ha vinto il Premio nel settore retail. Dichiara Claudio Mazzini, Responsabile Sostenibilità, innovazione e valori di Coop Italia: “Per Coop la salvaguardia dell’ambiente, del potere d’acquisto e l’attenzione per la qualità della vita, sono i pilastri della propria ragione d’essere. Migliorare le condizioni di allevamento significa non solo garantire agli animali allevati una vita degna di essere vissuta ma anche migliorare la loro salute, con conseguente innalzamento della qualità del prodotto, sia dal punto di vista della sicurezza, sia della qualità organolettica e nutrizionale. Questo premio rappresenta la conferma di come Coop sia all’avanguardia, in Italia e in Europa, sui temi della sostenibilità e del benessere animale. Siamo orgogliosi di ricevere questo riconoscimento che testimonia il nostro impegno concreto, fatto da progetti e azioni tesi a migliorare le condizioni di vita degli animali.”

Annamaria Pisapia, Direttrice Italia di Compassion in World Farming, ha commentato: “Siamo stati particolarmente lieti di assegnare a Coop Italia, quale unico supermercato italiano (ed europeo), il nostro Premio Leader 2012. Un riconoscimento che Coop veramente merita tutto. Con la scelta storica di vendere solo uova di galline non allevate in gabbia nei propri punti vendita, con l’inizio di un forte impegno a favore del benessere dei polli da carne a proprio marchio, Coop non è solo andata ben oltre gli standard minimi di legge ma ha dimostrato e sta dimostrando un miglioramento continuo nel campo del benessere degli animali da allevamento, che sta incardinando, come dovrebbe essere, nella propria responsabilità sociale di impresa e nel proprio programma di sostenibilità. Dall’impegno di Coop traggono beneficio ogni anno, vivendo una vita migliore, quasi 30 milioni di animali da allevamento. Vorrei altresì ricordare che Coop ha anche effettuato importanti campagne di comunicazione a favore del benessere animale, una cosa fondamentale in un Paese come il nostro, dove l’informazione al consumatore su questa tematica spesso scarseggia da parte dei mezzi di informazione. Sono anche certa che questo Premio segna solo una ulteriore tappa del percorso di Coop affinché allevamento e benessere animale possano essere sempre più integrati.”

Il Premio Leader Europeo e gli altri Premi Benessere Animale 2012 di Compassion sono stati assegnati durante la cerimonia ufficiale  svoltasi a Parigi, alla presenza di un vasto pubblico proveniente da grandi aziende alimentari italiane ed internazionali, e di una rappresentante della Commissione Europea.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende