Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Bici-t: Torino ha un nuovo servizio turistico a impatto zero:

Bici-t: Torino ha un nuovo servizio turistico a impatto zero

E’stato presentato ieri all’Urban Center Metropolitano di Torino, alla presenza dell’Assessora ai Trasporti Maria Lapietra, il servizio Bici-t proposto dall’omonima società, nata dall’idea di quattro attivisti della ciclabilità, Elisa Gallo, Vittorio Bianco, Diego Enrico Panzetta e Giuseppe Piras.

Dal 14 aprile, pochi giorni prima di Pasqua, Bici-t offrirà tour della città con l’utilizzo di tricicli a pedalata assistita che possono portare fino a due persone e un bambino, oltre il pedalatore.

I primi tour proposti, da 60, 30 e 15 minuti, toccheranno le principali attrazioni del centro cittadino, permettendo, anche, grazie ad una audioguida in lingua (inizialmente in inglese, francese e italiano), un’esperienza intensiva e immersiva nel clima della città. Infatti i tricicli di Bici-t sono un mezzo silenzioso, non invasivo e che, a velocità ridotta, permette di godere delle bellezze della città senza sforzi.

I tour sono acquistabili on line sul sito www.bici-t.it e a breve direttamente dal conducente in tre punti di stazionamento nel centro città. Saranno disponibili dal venerdì al lunedì e nei giorni festivi, dalle 10 alle 17.

“Abbiamo immaginato questo progetto – commenta Elisa Gallo, Presidente di Bici-t – perché crediamo che una mobilità nuova, più sostenibile e che alleggerisca i nostri centri storici dalla congestione del traffico a motore possa coinvolgere anche il turismo, in forte crescita negli ultimi anni. Pensiamo che Torino sia pronta e abbia la morfologia adatta per proporre soluzioni innovative e a basso impatto ambientale, come già fanno molte città europee. Bici-t è un’evoluzione quasi naturale per chi, come noi soci fondatori, arriva da anni di attivismo per la promozione mobilità ciclistica e che è fermamente convinto che la bikenomics, l’economia legata alla bicicletta, possa avere una ricaduta economica, sociale e culturale positiva per il nostro territorio: questo progetto è il nostro contributo”.

Bici-t non si vuole limitare al servizio turistico, nel futuro vede un’espansione in altri ambiti: il cicloturismo, il trasporto merci, la logistica per eventi, il trasporto di categorie svantaggiate e l’impegno in progetti sociali. Ma anche allo sviluppo di un sistema informatico, grazie alla partnership con Enhancers, che possa fornire una migliore fruizione dei tour e della scoperta della Città.

Bici-t offre, inoltre, la possibilità ad aziende e istituzioni di veicolare campagne pubblicitarie fortemente dinamiche, a basso impatto ambientale. I mezzi sono infatti totalmente personalizzabili e sono uno strumento di altissima visibilità, anche nelle aree pedonali e a velocità ridotte.

Il progetto è stato selezionato e finanziato dal bando Facilito Giovani di Torino Social Innovation quale proposta di innovazione sociale e ambientale.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende