Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Billybu, per formare grandi e bambini con i giochi artigianali:

Billybu, per formare grandi e bambini con i giochi artigianali

“Accompagnare i bambini nella fase più importante della loro crescita con giochi educativi, e con un percorso formativo e continuativo creato ad hoc per i genitori”: è questo l’obiettivo del progetto Billybu, che consiste in una box che raccoglie giochi educativi che accompagnano i bambini nella fascia prescolare, realizzata da un team di professionisti nel campo della formazione, con l’aiuto di psicologi.

I genitori riceveranno, con cadenza bimestrale, una sacca realizzata in puro cotone organico certificato in cui saranno presenti un gioco per il bambino e un contenuto formativo per il genitore. In particolare il gioco sarà sempre caratterizzato da una fattura artigianale, realizzato da piccoli marchi scelti (non solo italiani) che non hanno accesso alla grande distribuzione, ma che si distinguono per la qualità del proprio lavoro e per l’utilizzo di materiali rispettosi dell’ambiente, come carta, cartone, legno certificati e cotone biologico. I genitori riceveranno anche una serie di contenuti di tipo formativo che li aiuteranno a capire cosa il bambino sta vivendo nella sua fase di sviluppo, cos’è più importante per lui, come possono stimolarlo e allo stesso tempo cosa caratterizza le diverse fasi di crescita del bambino.

“Billybu è un progetto che ha preso vita dalla volontà di dare un supporto concreto e soprattutto continuativo nel tempo ai genitori e ai più piccoli: la crescita di un bambino non si esaurisce in un tempo limitato, ma rappresenta un percorso lungo e meraviglioso. Per affrontarlo e viverlo al meglio il genitore deve essere pronto e preparato. Per questo noi vogliamo cercare di dare un aiuto, affiancando il genitore nel viaggio della crescita del proprio figlio o della propria figlia” spiegano i fondatori.

“Un’altra curiosità riguarda la scelta della mascotte di Billybu, che è rappresentata da un caribù, animale simile alla renna. Abbiamo scelto questo animale perché i caribù percorrono tantissimi chilometri nei periodi della migrazione e questo cammino rappresenta il viaggio dei genitori per supportare i figli. Inoltre, abbiamo voluto dare una rappresentazione anche al viaggio in giro per il mondo che abbiamo fatto per andare a selezionare tutti i giochi che saranno presenti nella box.”

“Billybu – concludono i fondatori – è un servizio in abbonamento aperto, ovvero non presenta vincoli temporali di iscrizione. Per iscriversi è sufficiente registrarsi sul sito pagando la quota di 34 € per avviare il programma bimestrale. Qualora si volesse disdire il programma, l’utente può in qualsiasi momento cancellare il rinnovo automatico. Le consegne delle box avranno cadenza bimestrale quindi verranno consegnate nella prima settimana dei mesi di febbraio, aprile, giugno, agosto, ottobre e dicembre. Il calendario delle consegne è pensato nell’ottica della sostenibilità e del rispetto dei tempi del lavoro artigiano, coerentemente con lo spirito dell’intero progetto.

Billybu è attivo dalla prima settimana di aprile e fino al  14 maggio sarà possibile iscriversi con uno sconto del 50% sul primo invio.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende