Home » Comunicati Stampa »Eventi »Progetti » Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici:

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017 Comunicati Stampa, Eventi, Progetti

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il Tour operator V.I.C.

Domenica 23 luglio il primo convoglio storico, al fischio del capostazione, lascerà la banchina di Torino Porta Nuova alle ore 8,55 per accompagnare i turisti verso una giornata tra fiabe e trekking, in direzione Nucetto e Pievetta di Priola (con fermate intermedia a Torino Lingotto, Carmagnola, Savigliano, Fossano e Mondovì). L’abbigliamento d’epoca (pizzi, bombette e tutto quello che può essere ritrovato nel baule della nonna) è incoraggiato dagli organizzatori per poter scattare simpatiche foto ricordo “storiche”.

Un viaggio dunque nel tempo, grazie alle affascinanti carrozze “Centoporte” del treno storico, ma anche nello spazio, con un’offerta diversificata per le famiglie, predisposta per l’occasione: un trekking nel verde di 11 km. e 4 ore, per gli amanti dell’escursionismo e della natura, sulle asperità che circondano Nucetto, alla scoperta delle vecchie miniere di ferro e degli antichi castagneti da frutto, atavici alleati della civiltà montana; oppure un tuffo nella dimensione atemporale delle favole e dei cartoni, per i bambini più piccoli, alla scoperta di personaggi fiabeschi celebri e amati come Biancaneve, la Bella e la Bestia e il Gatto con gli Stivali o delle vicende di lungometraggi di successo come Frozen. Due programmi distinti, che avranno quali denominatori comuni l’ambiente incontaminato della bassa Valle Tanaro, tra Piemonte e Liguria, e l’enogastronomia tipica. Prezzo uguale per tutti: 35€ tutto incluso, con viaggio in treno andata e ritorno (rientro a Torino previsto per le ore 19,51) e lunch box (per i trekkers) o pranzo al ristorante.

Per informazioni sul programma e prenotazioni è possibile scrivere al tour operator all’indirizzo email info@piemontevic.com, oppure contattare telefonicamente il numero 0173 223250.

Le prossime uscite con il treno storico sulla “Ferrovia del Tanaro” sono già in programma per il 17 settembre (in occasione della Fiera Nazionale del Fungo di Ceva), 22 ottobre e 8 dicembre 2017, con il “Treno a vapore di Natale”.

Redazione Greenews.info

 


Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

gennaio 20, 2020

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato, il 15 gennaio 2020, una sanzione di 5 milioni di euro all’Eni per la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli utilizzati nella campagna promozionale che ha riguardato il carburante Eni Diesel+, sia relativamente all’affermazione del “positivo impatto ambientale” connesso al suo utilizzo, che alle asserite caratteristiche di quel carburante in [...]

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

gennaio 20, 2020

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

Partenza da Sondrio per attraversare le Alpi con gli sci e andare a protestare al World Economic Forum in apertura domani a Davos, contro chi pratica il greenwashing e parla di “sostenibilità” nel cuore di un ecosistema che viene distrutto a scopo di lucro. 80 km. nella neve e 3.500 metri di dislivello – fino a raggiungere i 3.000 [...]

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

dicembre 10, 2019

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

Mercoledì 4 dicembre, al Museo Nazionale della Montagna ”Duca degli Abruzzi” di Torino, ha preso il via il progetto Urban Forest, un’iniziativa che costituisce il nucleo centrale della mostra “Tree Time”, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda. Il bosco che circonda il Museo è infatti un vero e proprio bosco urbano nel centro della [...]

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

dicembre 10, 2019

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

La multinazionale svedese Essity – leader mondiale nei settori dell’igiene e della salute con brand come TENA, Nuvenia e Tempo – ha annuncia ieri un nuovo progetto di economia circolare che vede coinvolto lo stabilimento produttivo di Porcari (LU), in Toscana. Grazie ad un processo di riutilizzo degli scarti di cartiera, originariamente destinati alla discarica, [...]

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

dicembre 9, 2019

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

Ford Motor Company e McDonald’s USA hanno annunciato che presto daranno avvio ad un processo di trasformazione degli scarti dei chicchi di caffè, in componenti per le automobili, come l’alloggiamento dei fari. Ogni anno, durante la lavorazione di milioni di chicchi di caffè, l’involucro si stacca naturalmente durante il processo di tostatura. Oggi è tecnologicamente [...]

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

dicembre 5, 2019

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

Un racconto per immagini su un mondo surriscaldato dalle emissioni nocive,  invaso dalla plastica e dalla sporcizia, dove l’habitat naturale di animali e piante viene bruciato ed annientato.  Una storia che prende il nome di “De Ruina Terrae. L’impatto dell’uomo sulla natura” e che sarà possibile ripercorrere dal 5 (inaugurazione alle ore 19,00) al 7 [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende