Home » Comunicati Stampa » BioEuropa: un Festival per la Natura con la prima “Notte Bio”:

BioEuropa: un Festival per la Natura con la prima “Notte Bio”

maggio 25, 2011 Comunicati Stampa

BioEuropa, l’evento internazionale dedicato all’agricoltura, all’alimentazione e alla “cultura del biologico”, quest’anno si trasforma in un vero e proprio festival, dove l’attualità si fonde con l’arte, la musica e la danza in una kermesse unica e originale.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Isola del Piano in collaborazione con AMAB, oggi riceve il prestigioso patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Selezionato ed evidenziato nel calendario del “Festival della Felicità della Provincia di Pesaro e Urbino, BioEuropa diventa un’occasione per celebrare il benessere della Terra come valore inestimabile per tutti.

Rispettare la natura significa aver cura della nostra stessa salute: questo il messaggio profondo della manifestazione che intende sensibilizzare tutti i cittadini all’importanza di stili di consumo sostenibili.

Così, confermando la propria storica presenza sullo scenario internazionale, il festival si arricchisce quest’anno di nuove iniziative che, grazie al linguaggio delle emozioni, coinvolgeranno un pubblico multiforme per età, cultura e provenienza in spettacoli di musica e danza, per culminare nella prima “Notte Bio”.

Sabato 28 maggio l’evento si animerà di ritmi, luci e colori, per un’intera notte in onore della Terra. A partire dalle 21.30 l’immaginazione prenderà vita in una serie di spettacoli dislocati nella suggestiva cornice del borgo. Salutando l’arrivo della notte, alle 23.00 danze tribali di ballerini etnici evocheranno le radici ancestrali della madre Terra e l’antico legame Uomo-Natura, catturando le emozioni con la potenza del fuoco e degli spiriti del bosco nella performance “Gli spiriti della Notte Bio”.

Nella contaminazione di culture, la musica classica di Rossini si fonde con le voci della natura in un Musical Etnico, dove le tradizioni tipiche del sud del pianeta incontrano i miti dei boschi della cultura popolare marchigiana. Un mix dinamico e coinvolgente che si concluderà con la performance di installazioni sonore firmata dal noto sound designer pesarese Dj Thor.

La notte si concentra in piazza con lo spettacolo di artisti emergenti: “Obelisco Nero” e “Ponchito Latin Trio” in concerto, insieme al gruppo di artisti di strada “Circateatro”. Il sorgere del sole, culmine dell’evento, si trasformerà in un momento magico, accompagnato dal suono delle campane tibetane di Viola Bühler.

Dallo spettacolo all’attualità, durante i due giorni di manifestazione BioEuropa presenta la sua vasta proposta di appuntamenti culturali. Da decenni punto di riferimento internazionale per l’agricoltura e l’industria alimentare biologica, l’appuntamento si trasforma in una piazza di idee, aperta allo scambio e al confronto di esperienze ed opinioni. Dove protagonisti sono non soltanto gli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto i cittadini.

A dare il via all’evento sin dalla mattina di sabato, alle 9.30 sarà infatti un convegno aperto al pubblico: nella suggestiva cornice del Monastero di Montebello le questioni più attuali sul tema del biologico saranno argomento di discussione e confronto con autorevoli personaggi ed esperti del settore, che focalizzeranno la discussione sulla “Compostazione della sostanza organica e fertilità del terreno”.

Tra i relatori, accolti dal Sindaco di Isola del Piano, Giuseppe Paolini, parteciperanno Tarcisio Porto, Assessore all’Ambiente della Provincia, Gino Girolomoni, Presidente Amab e icona storica di BioEuropa che introdurrà i lavori, insieme a Davide Neri, docente all’Università Politecnica delle Marche, e Michele Baio, ricercatore presso lo stesso Ateneo. A conclusione del convegno, i sapori della terra si racconteranno al palato in un gustoso buffet di prodotti locali offerto da Amab, l’Associazione Mediterranea Agricoltura Biologica.

Nel pomeriggio a Isola del Piano il centro storico ospiterà tutti i protagonisti del biologico: le migliori aziende agricole, gli artigiani, ma anche gli artisti, tra i quali personaggi di spicco come Giacomo Magi e Tito Gargamelli. Mentre i prodotti bio si offriranno agli occhi e al palato dei visitatori con una speciale degustazione.

Per ridurre l’impatto ambientale della manifestazione, sarà rivolta particolare attenzione alla raccolta differenziata dei rifiuti e all’uso di stoviglie riutilizzabili.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

marzo 20, 2017

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato, il 16 marzo, il testo unico sull’agricoltura biologica, da anni atteso dall’intero comparto. Il testo, che sarà trasmesso alle commissioni competenti in sede consultiva per l’espressione del parere di competenza, ha l’obiettivo di mettere ordine e dare valore a un settore in costante crescita e sempre più in [...]

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

marzo 20, 2017

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

“Salva la goccia” 2017 inaugura un nuovo sport: le Olimpiadi della Sostenibilità. Per la Giornata Mondiale dell’Acqua, che si celebra il 22 marzo, la quinta edizione della campagna per il risparmio idrico realizzata da Green Cross Italia chiede a bambini e studenti, insegnanti e cittadini di aderire alla gara anti-spreco. Obiettivo: ridurre i litri che [...]

Remedia chiude la raccolta 2016 di rifiuti elettronici a +68%

marzo 17, 2017

Remedia chiude la raccolta 2016 di rifiuti elettronici a +68%

Remedia, il principale sistema collettivo italiano per la gestione ecosostenibile di tutte le tipologie di RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), pile e accumulatori e impianti fotovoltaici, ha comunicato di aver chiuso i dati 2016 con un grande risultato: una raccolta di oltre 67.000 tonnellate di rifiuti elettronici, con un incremento di più del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende