Home » Comunicati Stampa »Progetti » Biorfarm: gli agrumi bio calabresi diventano 2.0:

Biorfarm: gli agrumi bio calabresi diventano 2.0

giugno 11, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

E’ online Biorfarm, il portale che consente di adottare a distanza uno o più alberi da frutto biologici situati nella cittadina calabrese di Rossano, seguirne lo sviluppo mediante una pagina dedicata al proprio giardino virtuale e riceverne i frutti 100% certificati direttamente a casa.  Come funziona? Su www.biorfarm.com, in home page, è subito possibile dare un nome al proprio albero, sceglierne il tipo tra aranci, clementini e limoni, selezionarne la posizione nella mappa e procedere all’adozione on line. Attraverso la sezione Giardino, con il nome che l’utente avrà scelto e la password che gli verrà assegnata al momento dell’adozione, ogni agricoltore 2.0 potrà seguire lo sviluppo biologico del proprio albero, dalla germogliazione alla maturazione, fino ad arrivare alla raccolta dei frutti. Quando l’albero sarà maturo, in base al tipo di adozione scelto, entro 24/48 ore dalla raccolta, l’utente riceverà i frutti che avrà seguito personalmente direttamente a casa, ovunque si trovi in Italia.

Solo Biorfarm darà la possibilità ad ogni agricoltore virtuale di avere un contatto diretto col contadino che si prende cura della sua pianta. Mediante una sezione apposita, infatti, potrà prendere contatti con Peppino, il contadino Biorfarm, e calarsi nei panni di un vero agricoltore 2.0.  Il portale è stato pensato per rendere l’adozione il più semplice possibile, senza trascurare la complessità dell’operazione in tutti i suoi particolari. Nella pagina INFO ogni utente troverà tutte le informazioni che cerca sui costi e le modalità d’adozione. In NEWS, invece, la nostra sezione blog, l’agricoltore 2.0 troverà uno spazio sempre ricco d’informazioni utili sul mondo della natura, del biologico e del green. Grazie allo spazio FAQ, infine, potrà sciogliere ogni dubbio.

La forza di Biorfarm sta nel suo essere interamente 2.0. Da pc, tablet, mac e smatphone si può adottare e seguire il proprio albero e si può restare aggiornati su novità e curiosità seguendo Biorfarm anche su Facebook, Twitter, Google+ e Instagram. Il progetto nasce con l’intento di dare nuova vita a quel legame ormai smarrito tra le persone e la natura permettendo a chiunque di creare, con pochi click, il proprio spazio agricolo virtuale. ”L’idea che ci guida è quella di dare la possibilità all’uomo di ottenere il massimo dalla natura, non usurpandola e lucrandoci, ma avvicinandosi ad essa grazie al supporto della tecnologia, che diventa amica e non nemica dell’ambiente“, sostiene Osvaldo De Falco, il project manager di Biorfarm. ”Siamo un team di under 30, tutti ragazzi del sud Italia, abituati a crescere conoscendo le leggi della natura ma anche quelle di internet e sentiamo forte dentro di noi la necessità di condividere la bellezza di entrambe queste realtà con tutti”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende