Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Blue Torino: il servizio di car sharing elettrico compie un anno e regala abbonamenti:

Blue Torino: il servizio di car sharing elettrico compie un anno e regala abbonamenti

ottobre 30, 2017 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi
Il 24 ottobre 2016 il Gruppo Bolloré, in collaborazione con la Città di Torino, lanciava Bluetorino, un servizio di carsharing di auto elettriche disponibili nel capoluogo piemontese, sul modello di quello parigino. Inaugurato con 70 veicoli elettrici Bluecar e 100 punti di carica, il servizio si è sviluppato nel corso dei 12 mesi per ampliare la sua offerta e aumentare le infrastrutture fino alle 134 Bluecar e ai 230 punti di carica odierni, con 2.260 abbonati.

Grazie ai motori 100% elettrici (nessuna emissione di CO2 né di particelle, nessun odore e nessun rumore) i veicoli del servizio a “inquinamento zero” offrono la possibilità di accedere liberamente alla ZTL, la zona a traffico limitato del centro storico, e di circolare liberamente anche durante i sempre più numerosi blocchi alla circolazione.
Per semplificare la vita quotidiana degli utenti, il servizio offre la prenotazione gratuita del posto auto fino a 1 h. 30 prima. Inoltre Bluetorino, in collaborazione con la città, ha annunciato l’apertura delle colonnine di carica ai proprietari di veicoli elettrici tramite un abbonamento dedicato.

Ma Bluetorino è interessato anche alle esigenze dei giovani. Poiché l’acquisto del primo veicolo non è infatti facile, il servizio apre le porte ai giovani con patente senza periodo minimo di validità, così che possano usufruire di un veicolo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 senza spese di assicurazione, cura o manutenzione. Gli utenti dai 18 ai 25 anni godono inoltre di una tariffa “Giovani” agevolata a 1 € al mese e 0,14 € al minuto.

“Oltre a fornire una soluzione di mobilità flessibile e pratica, Bluetorino offre un servizio che semplifica la vita quotidiana dei torinesi con l’accesso a un veicolo per tutti e a un costo minore”, precisa Marie Bolloré, Direttrice Generale di Blue Solutions. “In linea con la volontà della Città di Torino di sviluppare una mobilità più pulita e sostenibile, nel corso dei prossimi mesi Bluetorino continuerà a espandersi e a proporre nuovi servizi.”
Bluetorino ha intanto già aggiunto due nuovi strumenti di supporto alla prenotazione del veicolo o del posto auto: la Résa Express e la RésaPOP. Questi strumenti permettono di offrire degli itinerari su misura con la preselezione del veicolo più vicino e di un posto auto precedentemente richiesto come “preferito”, o ancora di mettersi in attesa quando non c’è disponibilità immediata.
Basato sul modello del leader mondiale del carsharing elettrico, Autolib’ di Parigi, il servizio Bluetorino offre un alto livello di operabilità e affidabilità grazie alla sua soluzione completamente integrata (veicoli, batterie, colonnine e sistema d’informazione del Gruppo Bolloré) e all’esperienza acquisita tramite i suoi omologhi oggi presenti in Europa (Autolib’, Bluely e Bluecub in Francia e Bluecity a Londra), negli Stati Uniti (Blueindy a Indianapolis e BlueLA a Los Angeles) e in Asia (BlueSG a Singapore).
Fino al 5 novembre 2017 Bluetorino offre, in promozione, sia ai giovani under 25 che agli altri utenti, l’abbonamento gratuito per i primi 12 mesi.
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende