Home » Comunicati Stampa » Bologna vince il premio della Settimana europea della mobilità 2011:

Bologna vince il premio della Settimana europea della mobilità 2011

marzo 9, 2012 Comunicati Stampa

La città di Bologna ha vinto il premio della European mobility week 2011. Il capoluogo emiliano è stato giudicato da un gruppo indipendente di esperti come il migliore nel promuovere alternative pulite all’uso delle automobili e nel coinvolgere i cittadini in attività a favore della mobilità urbana sostenibile.

Le altre due finaliste sono state Larnaca e Zagabria; le celebrazioni sono state condotte dal commissario europeo per l’ambiente Janez Potočnik e dal vicepresidente e commissario europeo per i trasporti Siim Kallas lo scorso 5 marzo 2012 nel museo degli strumenti musicali di Bruxelles.

Siim Kallas ha dichiarato: “Rispondendo alla sfida di rendere le nostre città più pulite e sicure, il Libro bianco sui trasporti del 2011 sottolinea la necessità di un nuovo approccio per la mobilità urbana. Le città vincitrici hanno molto da offrire al riguardo. Condividendo l’esperienza della mobilità alternativa le città europee possono mettere in pratica soluzioni più attraenti e affidabili, producendo un impatto positivo sulla nostra qualità di vita.”

Il commissario Janez Potočnik ha continuato: “Con le città e i rispettivi abitanti che soffrono sempre più a causa della congestione del traffico e dell’inquinamento, non vi è mai stato momento migliore per rinunciare alle autovetture private in favore di altri mezzi di trasporto. Bologna, Larnaca e Zagabria hanno individuato metodi creativi per rendere le loro infrastrutture di trasporto più sostenibili in modo permanente. Mi auguro che ciò porti altre città a fare lo stesso.”

Il tema della campagna 2011 – “Mobilità alternativa” – mirava a favorire la transizione verso un sistema di trasporti più efficiente sotto il profilo delle risorse, promuovendo mezzi di trasporto puliti. Puntando sulla promozione di soluzioni alternative all’auto, l’European mobility Award ha incoraggiato i cittadini che vivono nelle aree urbane ad usare modi di trasporto a basse emissioni di carbonio.

Bologna ha convinto la giuria organizzando un fine settimana senza automobili invece di un solo giorno. Le misure permanenti messe in atto comprendevano la creazione di punti di ricarica per le auto elettriche e un piano per estendere la rete cittadina di piste ciclabili fino a 130 km. Le autorità comunali hanno invitato i cittadini a contribuire al progetto esprimendo le loro opinioni durante il periodo dell’evento.

Il capoluogo emiliano ha istituito  anche un’ampia zona pedonale al centro della città, aperta sia agli artisti di strada che alle associazioni sportive; in seguito al successo del l’iniziativa, che  ha attratto più di 60 000 visitatori, le autorità comunali hanno deciso di ripeterla in occasione di eventi futuri . Sono stati organizzati inoltre numerosi circuiti ciclistici, workshop di biciclette e stand di autoriparazione, giochi, passeggiate e un’esposizione di auto elettriche. I funzionari di polizia hanno partecipato ai vari incontri fornendo consigli e spiegazioni alle famiglie per un ciclismo sicuro ed è stato istituto un punto d’informazione per i cittadini sui nuovi servizi offerti ai ciclisti.

La Settimana europea della mobilità 2012 si terrà dal 16 al 22 settembre all’insegna del tema “Muoversi nella giusta direzione”. Dal suo lancio nel 2002, l’evento ha visto aumentare progressivamente il numero delle città partecipanti: nell’ultima edizione erano in lista ben 2 268 città da tutto il mondo.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende