Home » Comunicati Stampa » Breach, save the whale project:

Breach, save the whale project

dicembre 22, 2009 Comunicati Stampa

BreachBREACH contribuisce alla salvaguardia delle balene attraverso la campagna di adozione dei più grandi mammiferi della terra.

Quando abbiamo scelto il nostro marchio lo abbiamo fatto pensando a qualcosa che rappresentasse l’unicità dei nostri prodotti, che facesse sentire liberi di andare, di esplorare, di spaziare per lande deserte o nel blu degli oceani…. il BREACH – il salto delle balene che emergono dal mare - è stato la folgorazione, quell’irrompere maestoso e semplicemente elegante poteva rappresentarci ed essere il nostro simbolo.

La passione per queste splendide creature e l’istintiva necessità di approfondirne la conoscenza ci ha portati al Whale Center del New England, un’associazione che opera dal 1970 per lo studio e la protezione di questi mammiferi meravigliosi.  L’Amore per la natura implica il suo rispetto, e qui abbiamo trovato persone che ne hanno fatto un principio di vita; voglia di libertà equivale alla sua ricerca ed alla possibilità di regalarla ad altri, e la missione di questo centro è permettere a questi cetacei di rimanere liberi e vivi.

Questa ricerca ci ha fortemente motivati a fare qualcosa di più, spinti dalla grande ammirazione per queste creature mastodontiche ma cosi indifese abbiamo deciso di adottare una balena per ogni nuovo corner aperto, perché amore per la vita sottintende piacere di viverla e possibilità di “darla” e con il Whale Center ci siamo sentiti coinvolti in una crociata che può fare solo bene a quello che con tanta leggerezza chiamiamo pianeta blu.

Ad oggi Zeppelin, Colt e Regulus sono entrate a far parte della nostra famiglia e presto ne adotteremo altre, consapevoli del fatto che più saremo presenti sul territorio nazionale e più avremo fatto qualcosa di buono.

Questo però non ci basta, convinti della validità di questo progetto abbiamo deciso, di comune accordo con il Whale Center del New England, di aprire un link sul nostro sito:  su www.breach.it puoi attivare la tua adozione personale, dopo la sottoscrizione riceverai un diploma nominativo, un cd con una serie di foto e suoni, la storia della tua balena e i nomi dei suoi genitori, sarai aggiornato sui progressi fatti e potrai accedere alle tante iniziative legate a questo mondo meraviglioso e misterioso.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende