Home » Comunicati Stampa » Breach, save the whale project:

Breach, save the whale project

dicembre 22, 2009 Comunicati Stampa

BreachBREACH contribuisce alla salvaguardia delle balene attraverso la campagna di adozione dei più grandi mammiferi della terra.

Quando abbiamo scelto il nostro marchio lo abbiamo fatto pensando a qualcosa che rappresentasse l’unicità dei nostri prodotti, che facesse sentire liberi di andare, di esplorare, di spaziare per lande deserte o nel blu degli oceani…. il BREACH – il salto delle balene che emergono dal mare - è stato la folgorazione, quell’irrompere maestoso e semplicemente elegante poteva rappresentarci ed essere il nostro simbolo.

La passione per queste splendide creature e l’istintiva necessità di approfondirne la conoscenza ci ha portati al Whale Center del New England, un’associazione che opera dal 1970 per lo studio e la protezione di questi mammiferi meravigliosi.  L’Amore per la natura implica il suo rispetto, e qui abbiamo trovato persone che ne hanno fatto un principio di vita; voglia di libertà equivale alla sua ricerca ed alla possibilità di regalarla ad altri, e la missione di questo centro è permettere a questi cetacei di rimanere liberi e vivi.

Questa ricerca ci ha fortemente motivati a fare qualcosa di più, spinti dalla grande ammirazione per queste creature mastodontiche ma cosi indifese abbiamo deciso di adottare una balena per ogni nuovo corner aperto, perché amore per la vita sottintende piacere di viverla e possibilità di “darla” e con il Whale Center ci siamo sentiti coinvolti in una crociata che può fare solo bene a quello che con tanta leggerezza chiamiamo pianeta blu.

Ad oggi Zeppelin, Colt e Regulus sono entrate a far parte della nostra famiglia e presto ne adotteremo altre, consapevoli del fatto che più saremo presenti sul territorio nazionale e più avremo fatto qualcosa di buono.

Questo però non ci basta, convinti della validità di questo progetto abbiamo deciso, di comune accordo con il Whale Center del New England, di aprire un link sul nostro sito:  su www.breach.it puoi attivare la tua adozione personale, dopo la sottoscrizione riceverai un diploma nominativo, un cd con una serie di foto e suoni, la storia della tua balena e i nomi dei suoi genitori, sarai aggiornato sui progressi fatti e potrai accedere alle tante iniziative legate a questo mondo meraviglioso e misterioso.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Annuncio Easy Jet: Wright Electric verso il primo aereo elettrico da 186 posti

febbraio 3, 2020

Annuncio Easy Jet: Wright Electric verso il primo aereo elettrico da 186 posti

La compagnia aerea europea easyJet ha diffuso l’annuncio del suo partner americano, Wright Electric, sull’avvio del programma di sviluppo di un motore per aereo elettrico da 186 posti, denominato Wright 1. A questo scopo Wright Electric sta progettando sistemi elettrici con potenza nell’ordine dei megawatt che saranno necessari per permettere agli aerei elettrici da 186 posti di [...]

Riscoprire la “Carta di Gubbio”. Italia Nostra rilancia la valorizzazione dei centri storici

febbraio 2, 2020

Riscoprire la “Carta di Gubbio”. Italia Nostra rilancia la valorizzazione dei centri storici

Il 30 gennaio si è concluso il primo seminario dell’associazione Italia Nostra dedicato alla “Carta di Gubbio” del 1960, voluto dal consigliere nazionale Marina Foschi e dal presidente della sezione di Bologna Jadra Bentini, in vista del Convegno Nazionale di settembre con cui l’associazione vuole ricordare i 60 anni di un documento ancora attualissimo, che nasceva per affermare l’importanza [...]

“Artic Expedition”: viaggio elettrico in Tesla fino ai -30° di Capo Nord

gennaio 30, 2020

“Artic Expedition”: viaggio elettrico in Tesla fino ai -30° di Capo Nord

Lunedì 20 gennaio 2020 è partita dal Tesla Store di Peschiera Borromeo (MI) la missione “Arctic Expedition”, organizzata da ​Tesla Club Italy ​, il 1° club Tesla italiano, con il canale YouTube ​ElektronVolt Italia.​ Un viaggio 100% elettrico – a bordo di una Tesla Model 3 Long Range – con condizioni climatiche estreme, verso l’estremità [...]

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

gennaio 20, 2020

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato, il 15 gennaio 2020, una sanzione di 5 milioni di euro all’Eni per la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli utilizzati nella campagna promozionale che ha riguardato il carburante Eni Diesel+, sia relativamente all’affermazione del “positivo impatto ambientale” connesso al suo utilizzo, che alle asserite caratteristiche di quel carburante in [...]

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

gennaio 20, 2020

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

Partenza da Sondrio per attraversare le Alpi con gli sci e andare a protestare al World Economic Forum in apertura domani a Davos, contro chi pratica il greenwashing e parla di “sostenibilità” nel cuore di un ecosistema che viene distrutto a scopo di lucro. 80 km. nella neve e 3.500 metri di dislivello – fino a raggiungere i 3.000 [...]

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende