Home » Comunicati Stampa » Brescia: premio Mobility Management:

Brescia: premio Mobility Management

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of mikekline (flickr)Si è svolta oggi 5 ottobre a Milano presso il MIC – Milano Convention Centre la cerimonia di consegna del Premio Nazionale per il Mobility Management promosso da Euromobility con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Al concorso hanno partecipato numerosi progetti per le tre categorie in gara: Mobility Management di città; Aziende private o pubbliche; Istituti Scolastici e Università. La giuria che ha esaminato i progetti ha assegnato al Comune di Brescia il primo premio per la categoria dedicata alle città. “Brescia merita questo premio – ha dichiarato il Direttore Scientifico di Euromobility Lorenzo Bertuccio – poiché è la città che ha lavorato su più fronti, dalla promozione della bicicletta, a quella del carpooling e del trasporto pubblico, dall’introduzione della spesa on line fino alla speciale assicurazione per l’automobile tariffata a seconda dei km percorsi”. Per la categoria Istituti Scolastici e Università il premio va all’Università di Brescia che ha introdotto interventi concreti a favore della mobilità pedonale, ciclistica e del Trasporto Pubblico negli spostamenti Casa-Lavoro dei 1.100 dipendenti e degli oltre 14.000 studenti. Per la categoria aziende vince la Sace S.p.a., società del Ministero del Tesoro ubicata in pieno centro a Roma, che ha saputo coniugare brillantemente l’informazione sui servizi di trasporto pubblico con gli incentivi economici: un maxi schermo in azienda informa i dipendenti in tempo reale sull’arrivo del prossimo autobus, agli stessi è anche dato un contributo per l’acquisto dell’abbonamento. Una menzione speciale va alla Provincia di Asti che, sebbene non obbligata dal Decreto Ronchi, ha redatto un Piano di Spostamenti Casa-Lavoro da manuale, introducendo innovazioni anche per gli spostamenti di servizio dei propri dipendenti attraverso l’attivazione di un concorso a premi per incentivare l’uso del mezzo sostenibile per le trasferte. Il concorso rivela che per le aziende il mobility management già costituisce un capitolo dedicato nei bilanci di responsabilità sociale di impresa, come per ENI ed ENEL, due tra le aziende che hanno partecipato al premio.

Le targhe sono state consegnate dal neo Presidente di Euromobility Arcangelo Merella, il quale ha colto l’occasione per delineare il programma dei prossimi anni dell’Associazione che, “da piattaforma nazionale per il mobility management, mira a diventare punto di riferimento per chiunque voglia intraprendere un percorso virtuoso verso un modello di città ideale non utopico ma realistico che, partendo da nuovi modelli di mobilità, ritrova le condizioni migliori per il benessere dei cittadini. L’obiettivo – continua Merella – è quello di realizzare la slowcity, cioè un modello di organizzazione degli spazi, dei trasporti, dei luoghi di divertimento, di lavoro e di piacere che, valorizzando le peculiarità territoriali, ne salvano la forma e lo spirito garantendone la migliore efficienza in un contesto ambientale rasserenato e tranquillo. Una città – conclude il neo Presidente – ripensata in funzione di un deciso riequilibrio ambientale e di un uso parsimonioso e intelligente del territorio e dell’energia che ad esso serve per funzionare, che vuol dire creare le condizioni per vivere, lavorare, studiare in un contesto piacevole, armonioso e persino competitivo”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende