Home » Comunicati Stampa » Brescia: premio Mobility Management:

Brescia: premio Mobility Management

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of mikekline (flickr)Si è svolta oggi 5 ottobre a Milano presso il MIC – Milano Convention Centre la cerimonia di consegna del Premio Nazionale per il Mobility Management promosso da Euromobility con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Al concorso hanno partecipato numerosi progetti per le tre categorie in gara: Mobility Management di città; Aziende private o pubbliche; Istituti Scolastici e Università. La giuria che ha esaminato i progetti ha assegnato al Comune di Brescia il primo premio per la categoria dedicata alle città. “Brescia merita questo premio – ha dichiarato il Direttore Scientifico di Euromobility Lorenzo Bertuccio – poiché è la città che ha lavorato su più fronti, dalla promozione della bicicletta, a quella del carpooling e del trasporto pubblico, dall’introduzione della spesa on line fino alla speciale assicurazione per l’automobile tariffata a seconda dei km percorsi”. Per la categoria Istituti Scolastici e Università il premio va all’Università di Brescia che ha introdotto interventi concreti a favore della mobilità pedonale, ciclistica e del Trasporto Pubblico negli spostamenti Casa-Lavoro dei 1.100 dipendenti e degli oltre 14.000 studenti. Per la categoria aziende vince la Sace S.p.a., società del Ministero del Tesoro ubicata in pieno centro a Roma, che ha saputo coniugare brillantemente l’informazione sui servizi di trasporto pubblico con gli incentivi economici: un maxi schermo in azienda informa i dipendenti in tempo reale sull’arrivo del prossimo autobus, agli stessi è anche dato un contributo per l’acquisto dell’abbonamento. Una menzione speciale va alla Provincia di Asti che, sebbene non obbligata dal Decreto Ronchi, ha redatto un Piano di Spostamenti Casa-Lavoro da manuale, introducendo innovazioni anche per gli spostamenti di servizio dei propri dipendenti attraverso l’attivazione di un concorso a premi per incentivare l’uso del mezzo sostenibile per le trasferte. Il concorso rivela che per le aziende il mobility management già costituisce un capitolo dedicato nei bilanci di responsabilità sociale di impresa, come per ENI ed ENEL, due tra le aziende che hanno partecipato al premio.

Le targhe sono state consegnate dal neo Presidente di Euromobility Arcangelo Merella, il quale ha colto l’occasione per delineare il programma dei prossimi anni dell’Associazione che, “da piattaforma nazionale per il mobility management, mira a diventare punto di riferimento per chiunque voglia intraprendere un percorso virtuoso verso un modello di città ideale non utopico ma realistico che, partendo da nuovi modelli di mobilità, ritrova le condizioni migliori per il benessere dei cittadini. L’obiettivo – continua Merella – è quello di realizzare la slowcity, cioè un modello di organizzazione degli spazi, dei trasporti, dei luoghi di divertimento, di lavoro e di piacere che, valorizzando le peculiarità territoriali, ne salvano la forma e lo spirito garantendone la migliore efficienza in un contesto ambientale rasserenato e tranquillo. Una città – conclude il neo Presidente – ripensata in funzione di un deciso riequilibrio ambientale e di un uso parsimonioso e intelligente del territorio e dell’energia che ad esso serve per funzionare, che vuol dire creare le condizioni per vivere, lavorare, studiare in un contesto piacevole, armonioso e persino competitivo”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende