Home » Comunicati Stampa » Buttalo giusto: la nuova campagna di comunicazione AMIAT per il decoro urbano:

Buttalo giusto: la nuova campagna di comunicazione AMIAT per il decoro urbano

novembre 16, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.amiat.itE’ partita il 2 novembre, con un invito diretto ai cittadini a “buttare” in modo corretto i propri rifiuti, la nuova campagna di comunicazione Amiat “BUTTALO GIUSTO”, realizzata per affrontare il mal costume dell’abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico e del loro errato conferimento.

Il progetto si declina su vari mezzi, utilizzando forme e canali di comunicazione convenzionali e non.

I quattro soggetti della campagna, che rappresentano diverse tipologie di rifiuto, sono i “protagonisti” delle affissioni per le vie torinesi. Un messaggio semplice e diretto, che ha avuto il suo apice nel week-end del 7 ed 8 novembre, quando nella centralissima piazza Castello è stato posizionato, provocatoriamente, un rifiuto molto particolare: una struttura di circa 6 metri di altezza gonfiata ad aria e che riproducesse le fattezze di un sacco nero della spazzatura. Il personale dell’azienda era presente sul posto per fornire ai cittadini le informazioni utili per una corretta differenziazione dei rifiuti.

Nell’ambito della campagna “BUTTALO GIUSTO”, un ruolo da protagonista è riservato alle nuove tecnologie. A supporto di tutta l’azione informativa infatti è stato inserito sul web un sito internet dedicato (www.buttalogiusto.it) dove l’utente potrà, in modo semplice ed intuitivo, trovare risposta ai propri dubbi circa il corretto conferimento dei rifiuti nonché utili indicazioni circa la collocazione degli ecocentri presenti in città.

A supporto dell’iniziativa sono stati realizzati anche due video “virali” che, già inseriti da alcuni giorni nel circuito You Tube, faranno da traino alla campagna. Uno di questi video sarà inoltre scaricabile su smart phone attraverso un particolare codice presente sul retro delle cartoline distribuite in piazza Castello. Sarà sufficiente infatti avvicinare l’apparecchio al codice riportato sulla card così da scaricare sul palmare il link internet del video e quindi accedere al filmato.

“Questa azione di comunicazione di così largo respiro – ha detto l’Amministratore Delegato di Amiat Maurizio Magnabosco – intende affrontare con decisione il problema dei conferimenti errati e dell’abbandono dei rifiuti. Si tratta di comportamenti disdicevoli che costituiscono non solo un grave problema in tema di igiene ambientale, ma anche un ostacolo al regolare svolgimento delle attività degli operatori Amiat. Questi infatti, di fronte ad anomalie nel conferimento del rifiuto, sono chiamati ad interventi tempestivi di ripristino del decoro urbano, con la conseguenza che il regolare flusso delle attività viene interrotto generando negative ricadute in termini di efficienza del servizio e di costi di gestione”.

“La campagna BUTTALO GIUSTO – ha detto il Responsabile Comunicazione di Amiat Roberto Bergandi – è un’azione di comunicazione mirata a coinvolgere il target ampio ed eterogeneo al quale ci rivolgiamo, utilizzando sia canali di comunicazione tradizionali e già sperimentati dall’azienda, sia usufruendo di media più raffinati e tecnologicamente avanzati, propri di una fascia di pubblico giovane e attento alle nuove tecnologie”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende