Home » Comunicati Stampa »Eventi » Camogli celebra il mare, con una giornata di spettacoli a cura di Mario Tozzi:

Camogli celebra il mare, con una giornata di spettacoli a cura di Mario Tozzi

giugno 15, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il mare, entità naturale antichissima e vivifica, spazio di incontro tra civiltà diverse, luogo di misteri, di storie e di pericoli – ma oggi in pericolo a sua volta – sarà al centro di una giornata di festa a Camogli, in Liguria. InMare Festival, in programma sabato 18 giugno, è un appuntamento dedicato al mare, con conferenze, musica ed esibizioni. L’evento – organizzato da Frame in collaborazione con Comune di Camogli, Assessorato alla Cultura e Area Marina Protetta di Portofino e sotto la direzione scientifica del geologo Mario Tozzi – apre la stagione estiva degli appuntamenti culturali del comune ligure, che si chiuderà in settembre con il Festival della Comunicazione.

Il mare crea da sempre storie. Storie che uniscono tra loro gli individui e che spesso riescono a oltrepassare confini e ad abbattere muri. Storie che a volte riescono a spiegare molto della società e del mondo in cui viviamo. Per tutte le popolazioni del globo – e il nostro caso mediterraneo ne è esempio lampante – il mare è sempre stato elemento di vita, centro di scambi, culla di culture diverse e mezzo per metterle in contatto. E ancora prima, le tracce di vita preistorica parlano in gran parte di vita marina. Dall’altro lato, l’idea del mare richiama alla mente anche le tragedie umane di chi solca le onde in cerca di un’esistenza migliore, le catastrofi naturali degli tsunami, i drammatici effetti dello sfruttamento intensivo e dell’inquinamento.

È necessario ripensare il rapporto tra uomo e mare e la giornata di InMare vuole essere un momento di festa, ma anche un’occasione di riflessione, per conoscere meglio questo elemento e comprenderne così l’importanza fondamentale – storica, culturale, ambientale – che ha per gli uomini.

La giornata, che si svolgerà tutta in Piazza Colombo, prende il via alle 10.30, con l’inaugurazione e i saluti del vicesindaco di Camogli, Elisabetta Caviglia, di Giorgio Fanciulli, direttore dell’Area Marina Protetta di Portofino, degli organizzatori di InMare Festival Rosangela Bonsignorio e Danco Singer e del responsabile scientifico Mario Tozzi.

Alle 11 si proseguirà con la lectio del matematico Piergiorgio OdifreddiAutobiografia di un’onda”: a partire dalle onde che conosciamo meglio, quelle marine, si allargherà il discorso alle onde di altro genere, come quelle elettromagnetiche e quelle “di probabilità” usate nella meccanica quantistica.

Nel tardo pomeriggio, invece, il comico Dario Vergassola si esibirà in un monologo dal titolo “La ballata delle acciughe”, che racconta le avventure di Gino, impiegato di La Spezia, nel suo viaggio per l’America. A seguire, l’intervento dell’attore Giobbe Covatta, che affronterà i temi del cambiamento climatico e dell’esaurimento delle risorse, mettendo in luce alcuni paradossi dell’uomo moderno, determinati anche dagli squilibri sociali.

La giornata si concluderà alle 21.30, con “Mediterraneo: il mito all’origine della storia”, il concerto-spettacolo che vede insieme il geologo Mario Tozzi e il sassofonista jazz Enzo Favata. In un inedito dialogo, i due ospiti ripercorreranno, dal punto di vista della geologia, (scienza tanto affascinante quanto trascurata) e della musica, la storia del mare nostrum, evocando miti e geografie antiche, raccontate attraverso le stratificazioni delle ere geologiche e preistoriche.

Gli eventi sono tutti a ingresso libero e gratuito.

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende