Home » Comunicati Stampa »Eventi » Camogli celebra il mare, con una giornata di spettacoli a cura di Mario Tozzi:

Camogli celebra il mare, con una giornata di spettacoli a cura di Mario Tozzi

giugno 15, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il mare, entità naturale antichissima e vivifica, spazio di incontro tra civiltà diverse, luogo di misteri, di storie e di pericoli – ma oggi in pericolo a sua volta – sarà al centro di una giornata di festa a Camogli, in Liguria. InMare Festival, in programma sabato 18 giugno, è un appuntamento dedicato al mare, con conferenze, musica ed esibizioni. L’evento – organizzato da Frame in collaborazione con Comune di Camogli, Assessorato alla Cultura e Area Marina Protetta di Portofino e sotto la direzione scientifica del geologo Mario Tozzi – apre la stagione estiva degli appuntamenti culturali del comune ligure, che si chiuderà in settembre con il Festival della Comunicazione.

Il mare crea da sempre storie. Storie che uniscono tra loro gli individui e che spesso riescono a oltrepassare confini e ad abbattere muri. Storie che a volte riescono a spiegare molto della società e del mondo in cui viviamo. Per tutte le popolazioni del globo – e il nostro caso mediterraneo ne è esempio lampante – il mare è sempre stato elemento di vita, centro di scambi, culla di culture diverse e mezzo per metterle in contatto. E ancora prima, le tracce di vita preistorica parlano in gran parte di vita marina. Dall’altro lato, l’idea del mare richiama alla mente anche le tragedie umane di chi solca le onde in cerca di un’esistenza migliore, le catastrofi naturali degli tsunami, i drammatici effetti dello sfruttamento intensivo e dell’inquinamento.

È necessario ripensare il rapporto tra uomo e mare e la giornata di InMare vuole essere un momento di festa, ma anche un’occasione di riflessione, per conoscere meglio questo elemento e comprenderne così l’importanza fondamentale – storica, culturale, ambientale – che ha per gli uomini.

La giornata, che si svolgerà tutta in Piazza Colombo, prende il via alle 10.30, con l’inaugurazione e i saluti del vicesindaco di Camogli, Elisabetta Caviglia, di Giorgio Fanciulli, direttore dell’Area Marina Protetta di Portofino, degli organizzatori di InMare Festival Rosangela Bonsignorio e Danco Singer e del responsabile scientifico Mario Tozzi.

Alle 11 si proseguirà con la lectio del matematico Piergiorgio OdifreddiAutobiografia di un’onda”: a partire dalle onde che conosciamo meglio, quelle marine, si allargherà il discorso alle onde di altro genere, come quelle elettromagnetiche e quelle “di probabilità” usate nella meccanica quantistica.

Nel tardo pomeriggio, invece, il comico Dario Vergassola si esibirà in un monologo dal titolo “La ballata delle acciughe”, che racconta le avventure di Gino, impiegato di La Spezia, nel suo viaggio per l’America. A seguire, l’intervento dell’attore Giobbe Covatta, che affronterà i temi del cambiamento climatico e dell’esaurimento delle risorse, mettendo in luce alcuni paradossi dell’uomo moderno, determinati anche dagli squilibri sociali.

La giornata si concluderà alle 21.30, con “Mediterraneo: il mito all’origine della storia”, il concerto-spettacolo che vede insieme il geologo Mario Tozzi e il sassofonista jazz Enzo Favata. In un inedito dialogo, i due ospiti ripercorreranno, dal punto di vista della geologia, (scienza tanto affascinante quanto trascurata) e della musica, la storia del mare nostrum, evocando miti e geografie antiche, raccontate attraverso le stratificazioni delle ere geologiche e preistoriche.

Gli eventi sono tutti a ingresso libero e gratuito.

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende