Home » Comunicati Stampa » Campagna Amica, la spesa a km zero:

Campagna Amica, la spesa a km zero

dicembre 20, 2010 Comunicati Stampa

Spesa a chilometri zeroLa spesa “a chilometro zero” sta sbarcando nelle piazze di tutt’Italia. Aumentano i Comuni che aderiscono all’iniziativa di Coldiretti “Campagna Amica” ed è boom degli acquisti con consumatori in aumento del 55% rispetto allo scorso anno.

Non sempre è davanti a casa ma poco ci manca. Il contadino più vicino, l’apicoltore più vicino, l’allevatore più vicino: tutti si stanno dando l’appuntamento a pochi passi dalle proprie abitazioni con la loro mercanzia per offrire prodotti genuini e freschi, che dal campo arrivano direttamente sulla tavola.

Secondo i dati più recenti resi noti da Coldiretti, che ha promosso questa iniziativa, nel 2009 sono stati 13,5 milioni i cittadini coinvolti nei “Mercati di Campagna Amica”. Mercati che sono passati ad essere dai 109 del 2008 ai 680 circa attuali. Accanto ai mercati, Coldiretti si sta inoltre adoperando per mettere in piedi dei punti di vendita diretta, dal produttore al consumatore. E già si parla di oltre 2000 “Punti Campagna Amica tra farmers market, aziende agricole, agriturismi e cooperative di vendita al pubblico.

Risulta che, nel 2009, due italiani su tre (ossia il 67% della popolazione) ha acquistato almeno una volta dal produttore agricolo. Tant’è che farmers market e aziende agricole risultano essere la forma di distribuzione commerciale che ha registrato la maggior crescita, battendo nel settore alimentare sia i negozi che gli ipermercati, con un incremento dell’11% sul totale delle vendite, per un valore stimato di 3 miliardi di euro.

In pratica, oggi il 17% degli italiani compra regolarmente dai produttori agricoli. Trovarsi faccia a faccia con chi quelle zucchine e quei carciofi l’ha coltivati può implicare infatti per il consumatore molteplici garanzie. Si possono ad esempio evitare rincari e distorsioni lungo la filiera, favorevoli sia per chi compra che per chi vende, se si tiene presente che, secondo una stima, il 60% del prezzo dei prodotti va alla distribuzione commerciale, il 23% all’industria di trasformazione e solo il 17% arriva effettivamente a remunerare il produttore agricolo. Il vantaggio più immediato che questo sistema di vendita regala all’ambiente è il risparmio di anidride carbonica proprio dovuto all’immediata disponibilità dei prodotti in zone di prossimità che consentono quindi di evitare le lunghe distanze solitamente trascorse da tir alimentari in corsa per la consegna di fresco e verdura da un capo all’altro dell’Italia e del Mondo.
Una buona pratica di questi mercatini è dunque nella “tipicità” della produzione, legata alla zona di provenienze. Prodotti locali e di stagione. Dalla frutta, alla verdura, alle uova, al miele, alle marmellate, a veri e propri prodotti dell’eccellenza locale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

marzo 20, 2017

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato, il 16 marzo, il testo unico sull’agricoltura biologica, da anni atteso dall’intero comparto. Il testo, che sarà trasmesso alle commissioni competenti in sede consultiva per l’espressione del parere di competenza, ha l’obiettivo di mettere ordine e dare valore a un settore in costante crescita e sempre più in [...]

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

marzo 20, 2017

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

“Salva la goccia” 2017 inaugura un nuovo sport: le Olimpiadi della Sostenibilità. Per la Giornata Mondiale dell’Acqua, che si celebra il 22 marzo, la quinta edizione della campagna per il risparmio idrico realizzata da Green Cross Italia chiede a bambini e studenti, insegnanti e cittadini di aderire alla gara anti-spreco. Obiettivo: ridurre i litri che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende