Home » Comunicati Stampa » Campagna “Eternit Free”, inaugurati all’Aquila i primi impianti fotovoltaici:

Campagna “Eternit Free”, inaugurati all’Aquila i primi impianti fotovoltaici

giugno 13, 2012 Comunicati Stampa

Sono stati inaugurati sabato 9 giugno all’Aquila i primi due impianti fotovoltaici realizzati in sostituzione delle coperture in amianto nell’ambito della campagna Eternit Free, organizzata da Legambiente e AzzeroCO2.

Il progetto ha raggiunto in Italia importanti risultati, raccogliendo l’adesione di 29 province, 4 regioni, 3 associazioni provinciali, del CNA, della Confartigianato e di 840 imprenditori, proprietari di capannoni di oltre 1.270.000 mq di coperture in amianto.

Ad oggi sono stati eliminati 15.000 metri quadrati di amianto presso lo stabilimento Vibrocementi grazie al quarto Conto Energia e al premio incentivante per la rimozione dell’eternit. La struttura ora avrà una capacità produttiva di 990.415 kWh di energia rinnovabile, evitando così l’emissione in atmosfera di 630 tonnellate di anidride carbonica all’anno. L’impianto fotovoltaico, realizzato da AzzeroCO2, Exalto e Hanergy Solar Power (committente del progetto), utilizza pannelli solari in silicio amorfo prodotti dalla stessa Hanergy.

«È significativo il fatto che il primo intervento di bonifica dall’amianto, realizzato attraverso la campagna Eternit Free, avvenga proprio a L’Aquila, dove terremoto prima e crisi economica poi hanno colpito durissimamente la cittadinanza e le imprese – ha dichiarato Mario Gamberale, amministratore delegato di AzzeroCO2 – Un segnale di speranza e di ripresa, che viene dalla green economy e da imprese come Exalto e Hanergy che, insieme ad AzzeroCO2, hanno creduto in questo progetto e lo hanno trasformato nella realtà che tutti oggi possiamo vedere».

«Si tratta di un grande traguardo raggiunto in tempi brevissimi, che vede Hanergy protagonista nel processo di diffusione delle energie rinnovabili in Italia», ha osservato Jarno Montella, amministratore delegato di Hanergy Solar Power (Italy).

«Pensiamo sia urgente assumere, con consapevolezza e lungimiranza, l’opportunità che la Green Economy prospetta. La Green Economy si dimostra, per L’Aquila più ancora che altrove, una chiave straordinaria per affrontare le sfide che abbiamo davanti e per uscire dalla crisi mobilitando le migliori energie del Paese – ha detto Francesca Aloisio, presidente di Legambiente L’Aquila – Non più una prospettiva futuribile, né un impegno da esibire in chiave di marketing. La Green Economy si sta ormai affermando come uno dei settori pulsanti dell’economia italiana. Esperienze virtuose come questa, con la loro capacità di interpretare le sfide del futuro, stanno costruendo una concreta risposta alla crisi e già producono occupazione e capacità di stare all’interno dei processi economici in maniera vincente; esse sono paradigmi di quella capacità italiana di generare crescita attraverso l’investimento nella qualità dei suoi territori».

«Anci Abruzzo è fortemente impegnata nel campo delle nuove politiche energetiche ed ha sottoscritto da tempo, in accordo con la responsabile del settore  per la  Regione, dott.ssa Flacco, politiche di sostegno a favore dei comuni nell’ambito del Patto dei Sindaci – ha dichiarato Antonio Centi, Presidente di Anci Abruzzo – Fondamentale si è rivelato lo strumento della governance basata sul coinvolgimento di istituzioni e associazioni, con in testa Legambiente».

«L’inaugurazione di oggi rappresenta un passaggio importante della Regione sul fronte delle energie rinnovabili, della tutela ambientale, della salute e della green economy – ha commentato Mauro Di Dalmazio, assessore allo Sviluppo del turismo, ambiente, energia e politiche legislative della Regione Abruzzo – Il fatto che questo accada all’Aquila è anche un segnale di fiducia verso una ripresa veloce su tutti i fronti. Con il progetto Eternit Free in questa regione si riesce a rispondere, da un lato alla bonifica dei luoghi, pubblici e privati, contaminati dall’eternit e dall’altro si consolida il processo green economy con la diffusione di impianti fotovoltaici, che permettono in questo modo all’Abruzzo di essere una delle regioni leader nell’energia da fonti rinnovabili. Ma quello che ora maggiormente interessa è l’impegno che la Regione riesce a produrre sul fronte dell’eliminazione dell’eternit. E in questo senso, confermo che è in procinto di partire una nuova linea di finanziamento per incentivare la rimozione dell’eternit; una linea che si rivolge principalmente ai privati e a tutte quelle aziende che necessitano di un intervento di rimozione e smaltimento dell’eternit».

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende