Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Prodotti »Servizi » Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato:

Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato

Saranno le “destinazioni”, ossia gli esercizi commerciali che offrono prodotti e servizi (palestre, cinema, teatri, negozi ecc.) a pagare con sempre maggiore frequenza il costo dell’auto in car sharing? Ne è convinta Share’ngo, il primo operatore italiano di car sharing elettrico, che dopo le prime esperienze con Carrefour Express e Carrefour Market a Milano, renderà disponibili alle aziende di cui è diventata ‘’Mobility Partner” i nuovi Buoni Corsa da 30 e 45 minuti su un portale dedicato e realizzato con Amilon, il leader italiano nella commercializzazione di gift card digitali.

Una volta acquistati i Buoni Corsa, i retail partner di Sharen’go potranno darli gratuitamente ai propri clienti – e in questo caso l’offerta sarà comunicata sui computer di bordo delle auto Share’ngo e sulle APP di prenotazione - oppure offrirli ai loro clienti e visitatori con un prezzo massimo suggerito rispettivamente di 6 e 9 euro (0,20 €/m). Uno sconto del 30% sulla tariffa base che contribuirà a generare visite, ingressi in negozio, partecipazione ad eventi o acquisti, con un servizio di mobilità accessibile, comodo e a emissioni zero.

Quella dei Buoni Corsa è però solo una delle tre innovazioni portate dal nuovo progetto di Share’ngo “Intelligent Seed per una mobilità fully environment compliant che vinca sulla mobilità privata nelle grandi città e contribuisca a renderle sempre più smart. Il secondo annuncio è infatti l’avvio della commercializzazione su tutti i portali di Amilon - sia B2B (Giftcardstore.com) che B2C (giftiamo.com) - delle nuove Gift e Voucher Card di Share’ngo, rese disponibili in tagli diversi (60, 120 e 180 minuti per le Gift Card con iscrizione e 100, 200 e 500 minuti per le Voucher Card), prodotti progettati per essere acquistabili in un attimo e “redimibili” in pochi minuti durante l’iscrizione a Share’ngo o in Area Riservata.

Regalare minuti corsa e invitare a sperimentare la mobilità sostenibile è forse il regalo più intelligente che possiamo fare oggi ai nostri figli, parenti ed amici – ha dichiarato il Direttore Marketing di Share’ngo Luca Mortara – ma anche una modalità semplice per diventare non solo protagonisti ma evangelisti della mobilità urbana sostenibile, un’attitudine già condivisa da migliaia di clienti Share’ngo che oggi hanno uno strumento semplicissimo… per continuare a fare proseliti’’.

Il terzo annuncio dell’azienda con sede a Livorno riguarda invece direttamente le imprese, che dai primi di maggio potranno acquistare, sia direttamente da Amilon che attraverso le più importanti welfare agencies italiane, i Welfare Voucher di Share’ngo nei tagli che vorranno (da 300 minuti in su) per la distribuzione digitale dei voucher a dipendenti e collaboratori via email, siti intranet e portali dedicati ai propri programmi Incentive. Grazie alla defiscalizzazione di questi voucher introdotta con la Legge di Stabilità dello scorso anno – ha dichiarato Andrea Verri, Amministratore Delegato di Amilon - il bonus mobilità da noi offerto con Share’ngo può produrre importanti risparmi alle aziende e impegnarle nello sviluppo della mobilità condivisa sostenibile, superando pratiche che non aiutano il cambiamento come i buoni benzina, i servizi navetta e il rimborso chilometrico’’.

L’offerta alle aziende di Share ‘ngo non si limita, per altro, ai Welfare Voucher, ma si integra con le Convenzioni, per l’iscrizione agevolata in palestre e altre strutture sportive dei propri dipendenti e collaboratori  e la possibilità, per le aziende, di creare un Business Account con autorizzazione selettiva dei driver autorizzati, che avranno un doppio PIN per utilizzare le auto Share’ngo sia per l’azienda, con fatturazione mensile all’azienda, che privatamente, con pagamento del servizio sulla propria carta di credito privata.

I nuovi Business Account di Share’ngo saranno presentati a Roma nella seconda metà di maggio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende