Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Prodotti »Servizi » Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato:

Car sharing elettrico: con Share ‘ngo ora te lo paga il supermercato

Saranno le “destinazioni”, ossia gli esercizi commerciali che offrono prodotti e servizi (palestre, cinema, teatri, negozi ecc.) a pagare con sempre maggiore frequenza il costo dell’auto in car sharing? Ne è convinta Share’ngo, il primo operatore italiano di car sharing elettrico, che dopo le prime esperienze con Carrefour Express e Carrefour Market a Milano, renderà disponibili alle aziende di cui è diventata ‘’Mobility Partner” i nuovi Buoni Corsa da 30 e 45 minuti su un portale dedicato e realizzato con Amilon, il leader italiano nella commercializzazione di gift card digitali.

Una volta acquistati i Buoni Corsa, i retail partner di Sharen’go potranno darli gratuitamente ai propri clienti – e in questo caso l’offerta sarà comunicata sui computer di bordo delle auto Share’ngo e sulle APP di prenotazione - oppure offrirli ai loro clienti e visitatori con un prezzo massimo suggerito rispettivamente di 6 e 9 euro (0,20 €/m). Uno sconto del 30% sulla tariffa base che contribuirà a generare visite, ingressi in negozio, partecipazione ad eventi o acquisti, con un servizio di mobilità accessibile, comodo e a emissioni zero.

Quella dei Buoni Corsa è però solo una delle tre innovazioni portate dal nuovo progetto di Share’ngo “Intelligent Seed per una mobilità fully environment compliant che vinca sulla mobilità privata nelle grandi città e contribuisca a renderle sempre più smart. Il secondo annuncio è infatti l’avvio della commercializzazione su tutti i portali di Amilon - sia B2B (Giftcardstore.com) che B2C (giftiamo.com) - delle nuove Gift e Voucher Card di Share’ngo, rese disponibili in tagli diversi (60, 120 e 180 minuti per le Gift Card con iscrizione e 100, 200 e 500 minuti per le Voucher Card), prodotti progettati per essere acquistabili in un attimo e “redimibili” in pochi minuti durante l’iscrizione a Share’ngo o in Area Riservata.

Regalare minuti corsa e invitare a sperimentare la mobilità sostenibile è forse il regalo più intelligente che possiamo fare oggi ai nostri figli, parenti ed amici – ha dichiarato il Direttore Marketing di Share’ngo Luca Mortara – ma anche una modalità semplice per diventare non solo protagonisti ma evangelisti della mobilità urbana sostenibile, un’attitudine già condivisa da migliaia di clienti Share’ngo che oggi hanno uno strumento semplicissimo… per continuare a fare proseliti’’.

Il terzo annuncio dell’azienda con sede a Livorno riguarda invece direttamente le imprese, che dai primi di maggio potranno acquistare, sia direttamente da Amilon che attraverso le più importanti welfare agencies italiane, i Welfare Voucher di Share’ngo nei tagli che vorranno (da 300 minuti in su) per la distribuzione digitale dei voucher a dipendenti e collaboratori via email, siti intranet e portali dedicati ai propri programmi Incentive. Grazie alla defiscalizzazione di questi voucher introdotta con la Legge di Stabilità dello scorso anno – ha dichiarato Andrea Verri, Amministratore Delegato di Amilon - il bonus mobilità da noi offerto con Share’ngo può produrre importanti risparmi alle aziende e impegnarle nello sviluppo della mobilità condivisa sostenibile, superando pratiche che non aiutano il cambiamento come i buoni benzina, i servizi navetta e il rimborso chilometrico’’.

L’offerta alle aziende di Share ‘ngo non si limita, per altro, ai Welfare Voucher, ma si integra con le Convenzioni, per l’iscrizione agevolata in palestre e altre strutture sportive dei propri dipendenti e collaboratori  e la possibilità, per le aziende, di creare un Business Account con autorizzazione selettiva dei driver autorizzati, che avranno un doppio PIN per utilizzare le auto Share’ngo sia per l’azienda, con fatturazione mensile all’azienda, che privatamente, con pagamento del servizio sulla propria carta di credito privata.

I nuovi Business Account di Share’ngo saranno presentati a Roma nella seconda metà di maggio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende