Home » Comunicati Stampa »Eventi » Carlsberg coinvolge gli stakeholder nel bilancio di sostenibilità:

Carlsberg coinvolge gli stakeholder nel bilancio di sostenibilità

maggio 14, 2012 Comunicati Stampa, Eventi

Bere responsabilmente non basta. Da oggi il drink ha anche le possibilità tecnologiche di ridurre il proprio impatto ambientale. I temi dello sviluppo sostenibile, l’etica e il lavoro sono alla base del primo Bilancio di sostenibilità che Carlsberg Italia presenterà a fine mese. Occasione per parlare di questa novità in casa della birra danese è stata una delle ultime tappe di elaborazione del testo con clienti, fornitori, finanziatori, collaboratori. Tra gli stakeholder coinvolti anche Greenews.info.

Il documento illustra le performance ambientali, sociali ed economiche, dando conto dell’impegno verso i temi dello sviluppo sostenibile. “Questo è un passo importante nella vita di Carlsberg”, racconta l’amministratore delegato Alberto Frausin. “Il nostro Bilancio di sostenibilità non è altro che un passaggio obbligato del cammino di questa azienda, che da sempre si basa su fondamenta etiche e solidali, fin da quando queste tematiche non erano ancora diventate moda, ma scelta di una ristretta élite”. Questo lavoro sembra dunque una testimonianza dell’importanza di continuare a creare valore anche e soprattutto nei momenti di difficoltà, nonché uno sprone al continuo miglioramento.

“La sostenibilità è un percorso articolato e continuativo che da sempre noi percorriamo e che vogliamo continuare a percorrere con sempre maggior impegno, in modo innovativo e innovatore”, precisa Frausin. Il vero punto di svolta per l’azienda è stato il lancio sul mercato di una rivoluzione per il nostro settore: un nuovo sistema di spillatura della birra, Modular 20, nato dall’esigenza di dare al consumatore un prodotto di altissima qualità, ma nel contempo in grado di ridurre in modo sostanziale l’impatto ambientale del trasporto e della somministrazione. Infatti la birra non è più contenuta nei tradizionali fusti di acciaio, ma in fusti in PET totalmente riciclabili che permettono un’innovativa spillatura senza Co2: 3 fusti, 60 litri, meno di 27 chili di Co2, uguale a un albero.

“Questa innovazione ha portato con sé un tale entusiasmo ed una tale sensibilità diffusa sui temi della sostenibilità che ci ha dato la consapevolezza finale dell’importanza della valorizzazione di tutti questi aspetti e ci ha quindi spronati a fare un resoconto preciso e trasparente di tutto quanto fatto in questi anni. Come detto, partire è importante, ma ancor di più è continuare questo viaggio con lo stesso entusiasmo e la stessa carica”, specifica l’amministratore delegato. Frutto di tutto questo è la convalida della dichiarazione ambientale di prodotto (EPD), ottenuta da Carlsberg. “La nostra è la prima azienda birraria ad aver intrapreso un percorso di analisi del ciclo di vita della birra per valutarne gli impatti ambientali associati a diversi scenari di produzione, conferimento e distribuzione”, chiarisce Frausin. I numeri fanno onore: -7,3% i consumi energetici di gas metano per produrre un ettolitro di birra rispetto al 2010, -8,2% di consumi idrici per produrre un ettolitro di birra rispetto al 2010, -8% le emissioni prodotte, -4,7% di rifiuti prodotti, 96,2% i rifiuti riciclati. Tutto a fronte di un aumento della produzione.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende