Home » Comunicati Stampa »Eventi » Censimento dei cervi e “wolf howling” nel Parco delle Foreste casentinesi:

Censimento dei cervi e “wolf howling” nel Parco delle Foreste casentinesi

agosto 14, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Si svolgerà nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, dal 25 al 27 settembre prossimi, un intenso fine settimana all’insegna della natura, che vedrà giungere nell’area protetta tosco-romagnola centinaia di censitori da tutto il territorio nazionale per l’ormai tradizionale censimento del cervo al bramito. Si tratta di una collaborazione tra l’Ufficio Pianificazione dell’Ente Parco, il CTA del Corpo Forestale, l’UTB di Pratovecchio, l’URCA di Arezzo, le Unioni dei Comuni del Casentino e del Valdarno – Valdisieve, le Amministrazioni provinciali di Arezzo, Forlì – Cesena e Firenze, l’Associazione “Amici del Parco”, con il coordinamento generale di D.R.E.Am. Italia.

Uomini e donne di tutte le età, appassionati, studiosi o semplici curiosi, si immergeranno per tre giorni nella meravigliosa natura del Parco per conteggiare, penna bussola e torcia alla mano, i richiami d’amore del principe della foresta. Durante le giornate di censimento, in attesa delle sessioni di ascolto serale, si alterneranno, su entrambi i versanti, interessanti eventi paralleli di formazione e divulgazione, il cui programma sarà presto ufficializzato.

Un programma dalle mille sfaccettature naturalistiche, dunque, che vedrà il suo apice quando, in via sperimentale e sulla scia dell’esperienza positiva dello scorso anno, saranno predisposti nel Parco alcuni punti d’emissione dei richiami di wolf-howling per ascoltare e monitorare gli ululati di risposta dei branchi di lupi presenti. Un’emozione incredibile, per tutti i censitori presenti e dislocati in foresta, e un’importante testimonianza per conoscere sempre meglio numeri e abitudini del predatore n°1 del Parco. I risultati saranno poi al vaglio della Direzione del Parco che, assieme al CTA del Corpo Forestale dello Stato, li confronterà e integrerà con i campionamenti e gli studi di lungo corso svolti in oltre un decennio di monitoraggio continuo. L’attività s’inserisce infatti in un quadro di sorveglianza sistematica e rilevamento dei rischi attraverso l’individuazione dei siti riproduttivi dei branchi, specialmente in zone dove maggiore è la presenza dell’uomo e delle sue attività, che ha portato negli anni scorsi alla cattura e successivo monitoraggio con radio-collare di ben due lupi nell’ambito del progetto Life Wolfnet, che proseguirà con la versione 2.0 finanziata dal Ministero dell’Ambiente.

Le iscrizioni, per le quali è previsto un tetto massimo in corso di definizione, scadranno il 10 settembre prossimo. Il portale per l’iscrizione è http://cervo.parcoforestecasentinesi.it, mentre per maggiori informazioni si può scrivere a cervo@parcoforestecasentinesi.it. Anche quest’anno, in supporto al censimento, opereranno dal 22 al 28 settembre i ragazzi e le ragazze del turno speciale di volontariato, dando una grossa mano nella gestione e realizzazione dell’evento.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende