Home » Comunicati Stampa »Eventi » Censimento dei cervi e “wolf howling” nel Parco delle Foreste casentinesi:

Censimento dei cervi e “wolf howling” nel Parco delle Foreste casentinesi

agosto 14, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Si svolgerà nel Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, dal 25 al 27 settembre prossimi, un intenso fine settimana all’insegna della natura, che vedrà giungere nell’area protetta tosco-romagnola centinaia di censitori da tutto il territorio nazionale per l’ormai tradizionale censimento del cervo al bramito. Si tratta di una collaborazione tra l’Ufficio Pianificazione dell’Ente Parco, il CTA del Corpo Forestale, l’UTB di Pratovecchio, l’URCA di Arezzo, le Unioni dei Comuni del Casentino e del Valdarno – Valdisieve, le Amministrazioni provinciali di Arezzo, Forlì – Cesena e Firenze, l’Associazione “Amici del Parco”, con il coordinamento generale di D.R.E.Am. Italia.

Uomini e donne di tutte le età, appassionati, studiosi o semplici curiosi, si immergeranno per tre giorni nella meravigliosa natura del Parco per conteggiare, penna bussola e torcia alla mano, i richiami d’amore del principe della foresta. Durante le giornate di censimento, in attesa delle sessioni di ascolto serale, si alterneranno, su entrambi i versanti, interessanti eventi paralleli di formazione e divulgazione, il cui programma sarà presto ufficializzato.

Un programma dalle mille sfaccettature naturalistiche, dunque, che vedrà il suo apice quando, in via sperimentale e sulla scia dell’esperienza positiva dello scorso anno, saranno predisposti nel Parco alcuni punti d’emissione dei richiami di wolf-howling per ascoltare e monitorare gli ululati di risposta dei branchi di lupi presenti. Un’emozione incredibile, per tutti i censitori presenti e dislocati in foresta, e un’importante testimonianza per conoscere sempre meglio numeri e abitudini del predatore n°1 del Parco. I risultati saranno poi al vaglio della Direzione del Parco che, assieme al CTA del Corpo Forestale dello Stato, li confronterà e integrerà con i campionamenti e gli studi di lungo corso svolti in oltre un decennio di monitoraggio continuo. L’attività s’inserisce infatti in un quadro di sorveglianza sistematica e rilevamento dei rischi attraverso l’individuazione dei siti riproduttivi dei branchi, specialmente in zone dove maggiore è la presenza dell’uomo e delle sue attività, che ha portato negli anni scorsi alla cattura e successivo monitoraggio con radio-collare di ben due lupi nell’ambito del progetto Life Wolfnet, che proseguirà con la versione 2.0 finanziata dal Ministero dell’Ambiente.

Le iscrizioni, per le quali è previsto un tetto massimo in corso di definizione, scadranno il 10 settembre prossimo. Il portale per l’iscrizione è http://cervo.parcoforestecasentinesi.it, mentre per maggiori informazioni si può scrivere a cervo@parcoforestecasentinesi.it. Anche quest’anno, in supporto al censimento, opereranno dal 22 al 28 settembre i ragazzi e le ragazze del turno speciale di volontariato, dando una grossa mano nella gestione e realizzazione dell’evento.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende