Home » Comunicati Stampa » Cheese le forme del latte:

Cheese le forme del latte

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

With the courtesy of cwbuecheler (flickr). Assergi 18/09/09 – La collaborazione che da anni unisce il Parco del Gran Sasso e Monti della Laga con Slow Food torna a confermare la sua validità. L’Ente Parco abruzzese, infatti, è l’unico italiano ad aver portato le proprie produzioni lattiero – casearie a Bra (Cuneo) per “Cheese le forme del latte”, manifestazione che prende avvio oggi per concludersi il 21 settembre. Unico omologo il transfrontaliero Parco del Mercantour, che si estende lungo il confine franco-italiano.

L’importanza della presenza dei due parchi europei all’iniziativa di Bra, assume particolare significato nell’ottica del protocollo d’intesa firmato nei giorni scorsi in Svezia nel corso della Conferenza di Europark Federation tra l’Associazione Europea dei Parchi e Slow Food International. Si tratta di un decisivo passaggio strategico attraverso il quale i partner si impegnano a favorire l’agricoltura tradizionale e le Comunità rurali che vivono, presidiandole e difendendole dal degrado, nelle aree montane, attraverso la promozione di una rete interna alle Comunità del Cibo del grande circuito di Terra Madre. E’ quest’ultima, come è noto, una rete internazionale di produttori nata all’interno del Salone del Gusto di Torino, della quale, nell’ultima edizione del 2008, hanno partecipato 12 comunità abruzzesi delle quali sette provenienti solo dal Parco del Gran Sasso e Monti della Laga.

L’Ente Parco si è presentato a Cheese con uno spazio espositivo denominato “La Via lattea del Parco”, dove trovano luogo oltre ai noti presidi Slow Food del Canestrato di Castel del Monte e del Pecorino di Farindola, con i rispettivi Consorzi di produzione, una grande varietà di formaggi portati dalle aziende Paola Panone di Barisciano, Di Pancrazio di Campli, La Mascionara di Campotosto, Sapori del Gran Sasso di Pietracamela. In accostamento ai formaggi sono compaiono gli ottimi mieli dell’area del Gran Sasso, al centro dell’importante progetto, tutt’ora in fieri, in collaborazione con l’Università di Roma Tor Vergata, del “Monitoraggio ambientale attraverso lo studio dei mieli e dei pollini”.

Nella grafica emozionale della “Via Lattea del Parco”, allestita in piazza Carlo Alberto, al centro di Bra,  sulle immagini di pastori e paesaggi incontaminati del Parco, si staglia l’immagine simbolo dell’Aquila e del terremoto, la Basilica di Collemaggio, prima e dopo il sisma, a significare il l’impegno del Parco per il rilancio delle produzioni agricole e del turismo in una delle aree in cui, più che altrove, allevatori ed agricoltori mantengono vive pratiche di produzione secolari. Alla costituzione di un Mercato della Terra all’Aquila, dacché in seguito al terremoto è venuta meno  nel capoluogo la tradizione del mercato di Piazza Duomo, è destinata anche una speciale raccolta fondi, promossa da Slow Food nel corso dell’intera manifestazione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende