Home » Comunicati Stampa » “Cibo, acqua ed energia per tutti”, l’appello del WWF in vista di Rio+20:

“Cibo, acqua ed energia per tutti”, l’appello del WWF in vista di Rio+20

giugno 13, 2012 Comunicati Stampa

Il 20-22 giugno i leader di tutto il mondo si riuniranno a Rio de Janeiro,  in Brasile – 20 anni dopo il famoso Earth Summit (il Summit della Terra) tenutosi sempre a Rio – per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, che rappresenta un’opportunità unica per sviluppare e pianificare un futuro sostenibile ed equo per tutti.  Le decisioni che saranno prese a Rio definiranno l’agenda globale della sostenibilità e dell’ambiente per il prossimo decennio e anche oltre. Il Vertice della Terra, nel 1992, consegnò importanti impegni, ma da allora non è stato fatto abbastanza e il progresso verso politiche ambientali realmente efficaci  è stato molto lento.

La crisi finanziaria globale ha gettato un’ombra su Rio +20, ma il summit è un’occasione per i leader di tutto il mondo di impegnarsi a dare un futuro sostenibile ed equo alle generazioni a venire, mettendo alcentro delle priorità il benessere del pianeta e degli esseri umani.

“Negli ultimi anni abbiamo visto come la cattiva gestione del capitale finanziario mondiale abbia causato il caos nella società, ma stiamo trattando il capitale naturale della Terra in modo ancora più  pericoloso e ci troviamo ormai in una situazione di grave deficit ecologico  - ha detto  Mariagrazia Midulla, responsabile policy Clima e Energia del WWF Italia, che sarà a Rio per seguire i negoziati – Rio+20 dovrà impostare un nuovo corso per l’economia globale, mettendo al centro il capitale naturale, che costituisce la base per soddisfare le esigenze alimentari, idriche ed energetiche del futuro per tutta l’umanità.”

Al centro delle discussioni  a Rio ci sarà la necessità di affrontare le interconnessioni tra cibo, acqua ed energia, i tre temi a cui il WWF nei mesi scorsi ha  dedicato la propria road map di avvicinamento al summit  “Food, Water, Energy for all. For ever”. Nonostante alcuni progressi dal Summit della Terra nel 1992, le minacce ambientali stanno superando di gran lunga le soluzioni. Il Living Planet Report 2012 del WWF dimostra che stiamo già facendo un uso eccessivo delle risorse del nostro pianeta, di gran lunga superiore alle loro capacità rigenerative, e che le nazioni devono reagire immediatamente per ridurre i propri consumi, che causano una pressione ormai insostenibile per i sistemi naturali del pianeta.

Le risorse primarie non sono disponibili per gran parte della popolazione mondiale. Circa 0,9 miliardi di persone non hanno accesso all’acqua e 2,6 miliardi  non hanno accesso ai servizi igienici e all’ acqua potabile, quasi 1 miliardo sono denutriti e 1,5 miliardi non hanno accesso alle moderne fonti di energia. Le richieste di cibo, acqua ed energia continuano ad aumentare mentre i cambiamenti climatici e la crescita della popolazione prendono il sopravvento.

In particolare, il WWF chiede l’accesso alla sicurezza alimentare, all’ acqua e all’ energia per tutti entro il 2030,  con obiettivi ambiziosi sostenuti da considerazioni sociali, economiche e ambientali, che dovrebbero includere:  • L’accesso equo e sicuro per tutti all’approvvigionamento alimentare • Politiche di maggiori investimenti  in materia di agricoltura sostenibile e cibo • Un’equa gestione dell’acqua dolce e degli ecosistemi connessi • Possibilità di accesso equo all’acqua potabile e a servizi igienici adeguati

Servono misure politiche volte a garantire un accesso sostenibile all’energia per tutti entro il 2030, tra cui almeno il 40% di energia sostenibile da fonti rinnovabili nel mix energetico globale sempre entro il 2030, e le energie rinnovabili per coloro che vivono in povertà energetica. Occorre un intervento urgente per proteggere il nostro pianeta e fornire una visione e un piano credibile per un futuro sostenibile. Da Rio+20 deve nascere un accordo forte e ambizioso con obiettivi, e un calendario di target e impegni per raggiungerli, precisi e definiti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende