Home » Comunicati Stampa »Eventi » Ciclofilm: una pedalata per vedere (e sentire) la città da una prospettiva diversa:

Ciclofilm: una pedalata per vedere (e sentire) la città da una prospettiva diversa

settembre 26, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Cosa succede se il teatro irrompe nella dimensione urbana con la sua prepotente forza evocativa, magari prendendo a prestito dal cinema alcune suggestioni, facendoci scoprire che esiste un altro modo di guardare e di ascoltare una città?Ciclofilm, la città come non l’avete mai vista (e sentita)” è un percorso acustico e visivo che coinvolgerà gruppi di ciclisti domenica 28 settembre in una pedalata di circa 3 ore dal lungo Po Apollonio di Moncalieri al Motovelodromo di corso Casale seguendo la ciclopista del Po: il progetto, ideato da Oliviero Corbetta, scritto da Giuseppe Culicchia e realizzato con gli attori di Liberi pensatori “Paul ValerY”, è stato patrocinato dal Comune di Moncalieri e sostenuto dall’Assessorato all’Innovazione e all’Ambiente della Città di Torino.

I “ciclospettatori”, che dovranno prenotarsi ed essere dotati di un lettore MP3 o di uno smartphone, partiranno a gruppi dalle 10 del mattino e saranno seguiti nella loro escursione da una colonna sonora (inviata via e-mail) costituita da musica, brani di poesie, notizie storiche, pagine di letteratura e racconti. Un accompagnatore indicherà loro il percorso e le 20 soste previste, durante le quali ci saranno esibizioni teatrali dal vivo.

Al momento della partenza, e durante il percorso suddiviso in appuntamenti prestabiliti, una guida in sella a una bicicletta inviterà i ciclospettatori a far partire, di volta in volta, i file acustici che formano la colonna sonora . Basterà quindi seguire il proprio accompagnatore che, pedalando davanti al gruppo, indicherà percorso e “audio appuntamenti”.

Durante le soste sarà possibile, a volte, assistere a brevi performance teatrali ispirate al luogo prescelto e interpretate da attori in carne e ossa. E’ prevista una sosta ristoro. La durata del percorso, trattandosi di una agevole pedalata, è di circa tre ore.  Ciclofilm si svilupperà lungo la ciclopista del Po e terminerà al motovelodromo di Corso Casale. Un affascinante percorso, con a fianco il fiume che, con un briciolo di fantasia, potrà ricordare una pellicola cinematografica.

Suggestioni acustiche, notizie storiche, brani poetici, dialoghi, brani sceneggiati, pagine di letteratura, eventi tragici e lieti raccontati e fatti rivivere grazie alla suggestione della registrazione digitale: ecco quanto si riverserà nelle orecchie dei nostri ciclospettatori. Protagonisti la città e il territorio, con la loro storia e una bellezza troppe volte nascosta.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

febbraio 14, 2017

Premio EMAS Italia 2017: candidature aperte fino al 3 marzo

Il Comitato Ecolabel Ecoaudit e l’ISPRA, in concomitanza con l’assegnazione dell’EMAS Award 2017 indetto dalla Commissione Europea, intendono dare riconoscimento e visibilità alle organizzazioni registrate EMAS premiando quelle che hanno meglio interpretato ed applicato i principi ispiratori dello schema europeo e, soprattutto, raggiunto i migliori risultati nella comunicazione con le parti interessate. Con questo riconoscimento [...]

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

febbraio 14, 2017

Vaquita, la piccola focena che rischia l’estinzione. Solo più 30 esemplari al mondo

E’ allarme rosso per la vaquita, la più piccola focena del mondo. L’SOS arriva dal Comitato Internazionale per il Recupero della Vaquita (che fa capo allo IUCN), secondo il quale ne resterebbero appena 30 individui in natura, visto che la già risicatissima popolazione stimata lo scorso anno è ormai dimezzata. Endemica del Nord del Golfo della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende