Home » Comunicati Stampa »Eventi » Ciclofilm: una pedalata per vedere (e sentire) la città da una prospettiva diversa:

Ciclofilm: una pedalata per vedere (e sentire) la città da una prospettiva diversa

settembre 26, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Cosa succede se il teatro irrompe nella dimensione urbana con la sua prepotente forza evocativa, magari prendendo a prestito dal cinema alcune suggestioni, facendoci scoprire che esiste un altro modo di guardare e di ascoltare una città?Ciclofilm, la città come non l’avete mai vista (e sentita)” è un percorso acustico e visivo che coinvolgerà gruppi di ciclisti domenica 28 settembre in una pedalata di circa 3 ore dal lungo Po Apollonio di Moncalieri al Motovelodromo di corso Casale seguendo la ciclopista del Po: il progetto, ideato da Oliviero Corbetta, scritto da Giuseppe Culicchia e realizzato con gli attori di Liberi pensatori “Paul ValerY”, è stato patrocinato dal Comune di Moncalieri e sostenuto dall’Assessorato all’Innovazione e all’Ambiente della Città di Torino.

I “ciclospettatori”, che dovranno prenotarsi ed essere dotati di un lettore MP3 o di uno smartphone, partiranno a gruppi dalle 10 del mattino e saranno seguiti nella loro escursione da una colonna sonora (inviata via e-mail) costituita da musica, brani di poesie, notizie storiche, pagine di letteratura e racconti. Un accompagnatore indicherà loro il percorso e le 20 soste previste, durante le quali ci saranno esibizioni teatrali dal vivo.

Al momento della partenza, e durante il percorso suddiviso in appuntamenti prestabiliti, una guida in sella a una bicicletta inviterà i ciclospettatori a far partire, di volta in volta, i file acustici che formano la colonna sonora . Basterà quindi seguire il proprio accompagnatore che, pedalando davanti al gruppo, indicherà percorso e “audio appuntamenti”.

Durante le soste sarà possibile, a volte, assistere a brevi performance teatrali ispirate al luogo prescelto e interpretate da attori in carne e ossa. E’ prevista una sosta ristoro. La durata del percorso, trattandosi di una agevole pedalata, è di circa tre ore.  Ciclofilm si svilupperà lungo la ciclopista del Po e terminerà al motovelodromo di Corso Casale. Un affascinante percorso, con a fianco il fiume che, con un briciolo di fantasia, potrà ricordare una pellicola cinematografica.

Suggestioni acustiche, notizie storiche, brani poetici, dialoghi, brani sceneggiati, pagine di letteratura, eventi tragici e lieti raccontati e fatti rivivere grazie alla suggestione della registrazione digitale: ecco quanto si riverserà nelle orecchie dei nostri ciclospettatori. Protagonisti la città e il territorio, con la loro storia e una bellezza troppe volte nascosta.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende