Home » Comunicati Stampa »Eventi »Green Economy »Smart City » Città Sostenibile 2014: a Rimini Fiera 6.000 metri quadri di innovazioni tecno-ecologiche:

Città Sostenibile 2014: a Rimini Fiera 6.000 metri quadri di innovazioni tecno-ecologiche

Città Sostenibile 2014, il progetto di Rimini Fiera, in collaborazione con eAmbiente, per la “Città delle reti intelligenti”, si terrà in occasione di Ecomondo, il grande appuntamento fieristico dedicato alla green economy, dal 5 all’8 novembre (insieme a Key Energy, Cooperambiente, Key Wind e H2R).

Città Sostenibile occupa il padiglione B7 (6.000 metri quadri di spazio espositivo) e si presenta come un modello ideale di città sostenibile mostrando soluzioni, tecnologie e progetti che consentono di migliorare la qualità di vita del cittadino e favorire lo sviluppo dei territori in chiave sostenibile ed efficiente. La scenografia messa a punto dal designer Angelo Grassi vede al centro, in corrispondenza degli ingressi, il cuore pulsante di Città Sostenibile, ricreato da uno spaccato di porzione di città, con gli alti evocativi skyline cittadini, dove trovano spazio le eccellenze nazionali ed internazionali attive sui temi di sostenibilità. Al centro una grossa sfera terrestre, da cui partono tutte le “connessioni tecnologiche”. I tubi passano dalle alte strutture in continua costruzione (dove sono presenti pubbliche amministrazioni, piccole, medie e grandi imprese), raggiungono il “parcheggio scambiatore”, l’agorà (sede ideale per scambi di idee e connessioni con i mondi circostanti) e l’area ateneo, dove saranno presenti studenti delle università italiane che frequentano corsi sui temi ambientali. Seguendo le connessioni luminose verso sud, ci si ritrova nella grande via centrale della città, dove spiccano le aiuole centrali, arboree ed acquatiche, con zone relax e giochi d’acqua; percorrendole si sboccherà al padiglione delle aree agresti e di ristoro con il ristorante a km 0.

Città Sostenibile parte dall’incoraggiamento dell’Europa verso le comunità ‘intelligenti’, in grado di andare verso soluzioni “integrate e sostenibili che possano offrire energia pulita e sicura a prezzi accessibili ai cittadini, ridurre i consumi e creare nuovi mercati in Europa e altrove”. In particolare, la sfida è rivolta alle realtà urbane di medie dimensioni che ospitano quasi il 40% di tutta la popolazione europea urbana. La “Città delle reti intelligenti” si propone, dunque, come un progetto originale nelle forme e nei materiali e mette in evidenza un modello urbano capace di coniugare ed integrare tutela dell’ambiente, efficienza energetica e sostenibilità economica, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone.

Alla proposta de La Città Sostenibile, che vede il supporto di Legambiente e la media partnership di Greenews.info, hanno aderito numerose e importanti realtà italiane, tra le quali Hewlett Packard Italiana, Telecom, Enel, I-Casa Green, Gruppo Ferrovie dello Stato, Ancitel Energia e Ambiente, Coordinamento Agende 21, Regione Marche, Cloros, Invernizzi Imballaggi, Cisa, Confagricoltura, Blupura e Celli. Il Comitato di Indirizzo, sotto il coordinamento del professor Fabio Fava e del project manager di Ecomondo, Alessandra Astolfi è composto da Gabriella Chiellino (eAmbiente), Gianluca Della Campa (Legambiente), Angelo Grassi (designer), Fabio Orecchini (H2R), Filippo Bernocchi (Ancitel), Anna Raspar (EdicomEdizioni), Gian Marco Revel (Università Politecnica delle Marche), Mario Veronesi (Anab) Andrea Succi (Anthea), Sara Visintin, assessore all’ambiente del Comune di Rimini. E’previsto inoltre l’ingresso di Piero Gattoni, presidente CIB e Donato Rotundo, dirigente Confagricoltura, per dare spazio e approfondimento ai temi del verde e del food sostenibile. Il programma scientifico degli incontri è consultabile qui.

Città Sostenibile gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente, Ministero dello Sviluppo Economico, Legambiente, Anci, Ancitel Energia e Ambiente, Coordinamento Agende 21, Confagricoltura, CIB, Università di Bologna.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

giugno 29, 2017

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

A Torino, i possessori di veicoli dotati di alimentazione elettrica pura potranno richiedere e ottenere il permesso ZTL Blu-A a titolo gratuito, anche se non rientrano nelle categorie attualmente autorizzate. Sono i frutti di un “provvedimento ponte” approvato martedì 27 giugno dalla giunta di Chiara Appendino, nel quadro di una revisione generale delle modalità di accesso alla ZTL [...]

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende