Home » Comunicati Stampa »Progetti » Clean technology: dall’acceleratore INCENSe 6 milioni di euro per 42 PMI innovative:

Clean technology: dall’acceleratore INCENSe 6 milioni di euro per 42 PMI innovative

gennaio 13, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Promuovere l’innovazione e l’occupazione nel settore energetico sviluppando prodotti e servizi ecosostenibili ad alta tecnologia, sfruttando le potenzialità dell’ICT. È l’obiettivo del consorzio INCENSeINternet Cleantech ENablers Spark, un incubatore d’impresa realizzato da un consorzio coordinato dal gruppo Enel e cofinanziato dall’Unione Europea.

INCENSe, presentato nei mesi scorsi a Monaco di Baviera alla European Conference on the Future Internet, è l’unico acceleratore dedicato alle clean technology tra i 16 sostenuti da Bruxelles attraverso il FIWARE Accelerator Programme. Si tratta di un programma che lega lo sviluppo di innovazioni in diversi settori (tra cui smart city, salute, agricoltura, logistica), all’utilizzo di una piattaforma internet open source, per realizzare applicazioni e integrarle in un sistema che ne permetta l’interoperabilità.

Fanno parte del consorzio, Endesa, controllata spagnola di Enel, Accelerace, incubatore scandinavo di start-up energetiche, e FundingBox Accelerator, la prima e più importante piattaforma pubblica per start-up e ricercatori.

INCENSe mette a disposizione 6 milioni di euro per un massimo di 42 PMI europee impegnate nello sviluppo di innovazioni relative a efficienza energetica, domotica, energie rinnovabili, smart grid, accumulo, automazione, e-mobility, sicurezza informatica e digitalizzazione.

Due i bandi previsti. Il primo, che si chiuderà il 15 gennaio, selezionerà 14 start-up vincitrici. Queste riceveranno un contributo di 150.000 euro (non rimborsabile e senza vincoli di partecipazione nel capitale sociale) e potranno contare sul supporto dei partner del consorzio per accedere a training e workshop su finanziamenti europei e a progetti specifici in Spagna (Smart City e Zem2All a Malaga), Danimarca (Next Step City Living Lab in Esbjerg) e Italia.

Le start-up vincitrici saranno inoltre messe in contatto con investitori specializzati e avranno una corsia preferenziale alla selezione della prossima edizione di Enel Lab l’incubatore d’impresa di Enel, e al Next Step Challenge, di Accelerace. Il secondo bando si aprirà invece a giugno 2015.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

luglio 14, 2017

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

La sfida della sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici passa anche per le Alpi. Patrimonio di inestimabile valore per i paesaggi e luoghi unici, oggi l’arco alpino italiano è anche la culla di tante esperienze virtuose, moderne e rispettose dell’ambiente, in grado di dar impulso ad una nuova economia e incentivare un turismo [...]

Ford e Deutsche Post mandano in produzione il furgonato elettrico per le consegne a media distanza

luglio 13, 2017

Ford e Deutsche Post mandano in produzione il furgonato elettrico per le consegne a media distanza

Ford e Deutsche Post DHL Group nel mese di giugno 2017 hanno siglato un accordo con StreetScooter per la produzione di un nuovo veicolo con alimentazione elettrica da dedicare ai servizi di consegna. I partner sono ora all’opera per la realizzazione di un veicolo furgonato di grandi dimensioni da utilizzare per le consegne quotidiane. Deutsche Post [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende